Magazine Per Lei

I personaggi principali se ne vanno. E che cosa resta?

Creato il 06 novembre 2012 da Pupottina
I personaggi principali se ne vanno. E che cosa resta?Non sempre le mogli bruttine si cambiano, ma in questo caso sicuramente sì.
Questa immagine è stata una trovata pubblicitaria alla fine della seconda stagione di The Walking Dead per far dire ai fan quali dei personaggi volevamo che venissero eliminati.
Sì, è vero e lo sapete anche voi. A Pupottina non era simpatica Lori, come moglie che aveva tradito un marito stupendo come Rick, però, apprezzava il fatto che, in un periodo con poca scelta, avesse scelto Shane per avere sicurezza e per darla a suo figlio. E' pur vero che lei ha agito ignorando che il marito fosse ancora vivo e sulle sue tracce.
Ora che ha fatto una brutta fine, dopo un drammatico e doloroso parto, si prova per lei una grande compassione e commozione poiché con le sue parole è stata in grado di riscattarsi agli occhi del pubblico.
I personaggi principali se ne vanno. E che cosa resta?A rendere più toccante la sua morte, c'è il fatto che a terminarla è stato proprio Carl, il suo primogenito, ormai divenuto un adulto a causa degli eventi. Toccante che prima di uccidere la madre abbia ricordato il discorso del padre nella stagione precedente, prima che Shane morisse. E a proposito di quest'ultimo ... ricordate che, anche in quell'occasione, fu Carl a terminarlo? Gli adulti si affannano, ma le vere scelte le compie Carl che, nel suo piccolo di quasi adolescente, si ritrova a risolvere la situazione, ma anche e spesso a complicarla.
Adesso che due personaggi fra quelli che ho amato sono stati eliminati, quali sono le mie certezze?
Avevo iniziato a seguire la serie incuriosita dal triangolo amoroso fra Rick-Lori-Shane. Ora cosa mi terrà legata alla serie tv?
Saranno forse gli zombie?
O mi consolerò guardando Daryl, prima che lo diventi? 
I personaggi principali se ne vanno. E che cosa resta?
In questa puntata, oltre a Lori, abbiamo perso anche T-Dog e, forse, Carol ...

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Gabriele D’Annunzio e i Sandwich!

    Gabriele D’Annunzio Sandwich!

    Eccomi qui, finalmente a casa dopo una settimana da dimenticare, stanca, divano, pigiama, tv, S. russa, Real Time, il mio cervello non vuole niente di... Leggere il seguito

    Da  Federica Ometti
    MODA E TREND, PER LEI
  • Camilla e i suoi amici

    E poi succedono cose che non dovrebbero succedere. Mai. Per nessuna ragione al mondo. Figuriamoci a 15 anni. Figuriamoci se c’è di mezzo la scuola. La ‘povna... Leggere il seguito

    Da  Povna
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, SCUOLA
  • I Media e l'obesità

    Media l'obesità

    by Substantia JonesIl giro d'affari legato alle diete, programmi dimagranti e guru che promettono risultati miracolosi, è sempre più in crescita.Merito della... Leggere il seguito

    Da  Susanna Murray
    BELLEZZA, PER LEI, PSICOLOGIA, SALUTE E BENESSERE
  • I bambini e la tecnologia

    bambini tecnologia

    Care mamme, mentre navigavo in internet in cerca di notizie sono per caso finita su un Social Network per bambini! Dopo aver cercato di capire di cosa si... Leggere il seguito

    Da  Ostetricaelisa
    MATERNITÀ, PER LEI, TECNOLOGIA
  • I ciucci e noi

    ciucci

    Francesco è nato a dicembre... Sino ai sette mesi abbondanti ha sofferto di reflusso quindi la mia vita è stata discretamente un incubo: pianti inconsolabili,... Leggere il seguito

    Da  Contofinoa3
    MATERNITÀ, PER LEI
  • E i vincitori sono……!!!

    vincitori sono……!!!

    Ciao Fashionmama! Ecco i tre fortunati vincitori delle maglie le Fashionmama per i Babies!!!! Grazie a tutti per aver partecipato!!!!! Come si fa a non impazzir... Leggere il seguito

    Da  Lefashionmama
    MATERNITÀ, MODA E TREND, PER LEI
  • Grillo e i cantieri

    Ieri ero in macchina che viaggiavo per sistemare alcune situazioni di lavoro estive. Come sempre quando viaggio in mattinata nella radio passa Dj col programma... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI