Magazine

“I Pinguini di Madagascar” e le principali novità

Creato il 30 novembre 2014 da Postscriptum

“I Pinguini di Madagascar” e le principali novità
Andiamo a presentare le novità al Cinema di questi giorni: si parte dal nuovo cartoon di casa Dreamworks, I Pinguini di Madagascar.


La Copertina della settimana

Locandina italiana I pinguini di Madagascar
I Pinguini di Madagascar (Penguins of Madagascar), regia di Simon J. Smith, Eric Darnell – USA 2014 – Animazione
con le voci, nella versione statunitense, di John Malkovich, Benedict Cumberbatch, Tom McGrath, Christopher Knights, Chris Miller, Conrad Vernon, Peter Stormare, Ken Jeong, Annet Mahendru
Soggetto e Sceneggiatura: John Aboud, Michael Colton, Eric Darnell, Tom McGrath
Musica: Lorne Balfe
Prodotto da DreamWorks Animation per 20th Century Fox, colore, in 2D e 3D, 92′

Sinossi: Skipper, Kowalski, Rico e Soldato hanno davvero un innato senso dell’avventura. Proprio quest’ultimo è forse il più timido tra i quattro, ma il suo desiderio è proprio quello di dimostrare a Skipper di essere un membro a tutti gli effetti della squadra, senza paura e coraggioso. L’opportunità gli si presenta quando occorrerà partire in missione contro il malvagio Octavius Tentacoli, un ex polpo invidioso (ora umanoide geneticamente modificato) che minaccia di trasformare tutti i pinguini della terra in mostri e di conquistare il Mondo. Ce la faranno? Risate assicurate nel nuovo cartoon di casa Dreamworks.

___________

Le altre proposte del weekend

Locandina Ogni maledetto Natale
Ogni Maledetto Natale, regia di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Luca Vendruscolo – Italia 2014 – Commedia
con Alessandro Cattelan, Marco Giallini, Corrado Guzzanti, Alessandra Mastronardi, Valerio Mastandrea, Laura Morante, Francesco Pannofino, Caterina Guzzanti, Andrea Sartoretti, Stefano Fresi
Soggetto e Sceneggiatura: Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Luca Vendruscolo
Fotografia: Michele Paradisi
Montaggio: Patrizio Marone
Musica: Carmelo Travia
Prodotto da Wildside con Rai Cinema per 01 Distribution, colore, 96′

Sinossi: Massimo e Giulia hanno storie e vite molto diverse, ma quando si incontrano è subito colpo di fulmine. C’è solo un problema: il Natale si avvicina, e minaccioso. La decisione di trascorrere le Feste con le rispettive famiglie si rivelerà un’insospettabile catastrofe dai risvolti tragicomici. Potrà il loro amore sopravvivere al Natale?
Commedia scritta e diretta dai creatori di Boris. Qualche intuizione geniale (soprattutto nella seconda parte) e un pò di originalità fanno di Ogni maledetto Natale come probabilmente la più interessante commedia italiana del prossimo periodo festivo.

__________

Locandina italiana Trash
Trash, regia di Stephen Daldry – Gran Bretagna, USA 2014 – Avventura
con Rickson Tevez, Eduardo Luis, Gabrielle Weinstein, Martin Sheen, Rooney Mara, Wagner Moura, Selton Mello, André Ramiro, Jesuita Barbosa, Daniel Zettel, Nélson Xavier, Maria Eduarda, José Dumont, Gisele Fróes, Stepan Nercessian, Gabriel Weinstein
Soggetto: dal libro di Andy Mulligan
Sceneggiatura: Richard Curtis
Fotografia: Adriano Goldman
Montaggio: Elliot Graham
Scenografia: Tulé Peak
Musica: Antonio Pinto
Prodotto da O2 Filmes, PeaPie Films, Working Title Films per Universal Pictures, colore, 115′

Sinossi: Come ogni giorno Rafeael e Gardo, due ragazzi di una favela di Rio de Janeiro, scavano fra i detriti di una discarica locale e non possono immaginare che il portafoglio appena trovato cambierà le loro esistenze per sempre. Solo quando si presenta la polizia, disponibile addirittura a offrire una generosa ricompensa per la restituzione, comprendono di avere in mano qualcosa di molto importante. Dopo aver coinvolto l’amico Rato, devono fuggire dalla polizia e scoprire i segreti contenuti nel portafoglio. Forse solo una coppia di missionari americani che opera nella loro favela – il disilluso Padre Julliard e la sua giovane assistente Olivia – potrebbe avere il modo di bussare alle porte giuste.
Presentato al recentissimo Festival di Roma 2014.

___________

Locandina italiana I Vichinghi
I Vichinghi (Northmen: A Viking Saga), regia di Claudio Fah – Svizzera, Germania, Sudafrica 2014 – Avventura
con Tom Hopper, Ryan Kwanten, Ken Duken, Charlie Murphy, Ed Skrein, Anatole Taubman, Johan Hegg, James Norton, Leo Gregory, Bettina Kenney, Danny Keogh, Joe Vaz, Nic Rasenti, Darrell D’Silva, Richard Lothian, Daniel Janks, Mark Strepan
Soggetto e Sceneggiatura: Bastian Zach, Matthias Bauer
Fotografia: Lorenzo Senatore
Montaggio: Adam Recht
Musica: Marcus Trumpp
Prodotto da Elite Filmproduktion, Jumping Horse Film, Two Oceans Production (TOP) per Eagle Pictures, colore, 97′

Sinossi: un gruppo di predoni vichinghi, sotto il comando del giovane leader Asbjorn, salpa per la costa della Gran Bretagna per saccheggiare Lindisfarne del suo oro. Una violenta tempesta, però, manda in pezzi la loro imbarcazione al largo della Scozia e lascia i vichinghi intrappolati nel territorio nemico. L’unica loro possibilità di sopravvivenza è quella di raggiungere la roccaforte sicura di Danelage.

__________

Locandina italiana Cub - Piccole Prede
Cub – Piccole Prede (Welp), regia di Jonas Govaerts – Belgio 2014 – Horror
con Maurice Luijten, Titus De Voogdt, Stef Aerts, Evelien Bosmans, Jan Hammenecker
Soggetto e Sceneggiatura: Jonas Govaerts
Fotografia: Nicolas Karakatsanis
Montaggio: Maarten Janssens
Musica: Maarten Janssens
Prodotto da Potemkino per Notorious Pictures

Sinossi: Sam, un ragazzino di dodici anni, si avvia verso il campo estivo con gli altri boy scout. Un pò introverso e misterioso, il piccolo non riesce a fare amicizia con gli altri che, invece, lo emarginano e lo deridono. Quando gli atti di provocazione ai danni di Sam iniziano a farsi più pesanti, il ragazzo tira fuori gli artigli: il gruppo si renderà presto conto che sta tormentando il boy scout sbagliato…

___________

Locandina Viviane
Viviane, regia di Ronit Elkabetz, Shlomi Elkabetz – Israele, Francia , Germania 2014 – Drammatico
con Ronit Elkabetz, Menashe Noy, Simon Abkarian, Sasson Gabai, Eli Gornstein, Gabi Amrani, Rami Danon, Roberto Polak, Dalia Beger, Albert Iluz, Shmil Ben Ari, Abraham Celektar, Evelin Hagoel, Keren Mor, David Ohayon
Soggetto e Sceneggiatura: Ronit Elkabetz, Shlomi Elkabetz
Fotografia: Jeanne Lapoirie
Montaggio: Joel Alexis
Prodotto da Arte France Cinéma, Canal+ France, DBG / deux beaux garçons per Parthenos Distribuzione, colore, 114′

Sinossi: da cinque anni Viviane Amsalem cerca invano di ottenere il divorzio dal marito Elisha, davanti all’unica autorità che in Israele possa concederglielo: il tribunale rabbinico. L’ostinata determinazione di Viviane nel voler conquistare la propria libertà si scontra con l’intransigenza di Elisha e con il ruolo ambiguo dei giudici. In tribunale sfilano i testimoni convocati dalle parti, mentre il “processo” si trascina con i suoi contorni al tempo stesso drammatici e assurdi.

___________

Al Cinema troviamo anche (grazie a MyMovies.it per la schede ai link):

Mio Papà, regia di Giulio Base – Italia 2014 – Drammatico, 90′

Master of The Universe, regia di Marc Bauder – Austria, Germania 2013 – Documentario, 90′

Perfidia, regia di Bonifacio Angius – Italia 2014 – Drammatico, 103′

Melbourne, regia di Nima Javidi – Iran 2014 – Drammatico, 93′

Qui, regia di Daniele Gaglianone – Italia 2014- Documentario, 120′

Giuseppe Causarano


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog