Magazine Gossip

I Tarocchi: cosa sono e le loro origini

Creato il 24 maggio 2015 da Cloe89

I Tarocchi sono carte da gioco, ma per quanto concerne la loro origine, questa non è stata ancora documentata. Tuttavia sotto questo aspetto, le teorie più divulgate indicano che la loro nascita risale tra la fine del Medioevo e il Rinascimento, in Italia Settentrionale, più precisamente a Ferrara. Invece, altre linee di ricerca, affermerebbero che la loro origine sia più antica. I tarocchi sono formati da 78 carte, che vengono chiamate anche “lame”. Per quanto riguarda il gruppo degli “Arcani Maggiori”, questo è costituito da 22 carte che rappresentano figure umane, animali e mitologiche, chiamate anche “Trionfi”. Invece, il gruppo degli “Arcani Minori” è formato da 56 carte divise nelle quattro serie di semi: denari, coppe, bastoni e spade. Quindi tutte le serie, sono costituite da 14 carte, 4 figure, denominate anche “onori” o “carte di Corte” e 10 carte numerali. Sicuramente, i tarocchi furono creati come gioco di carte formative, particolarmente la sequenza dei Trionfi fu ideata per l’insegnamento della dottrina cattolica. Successivamente sono stati utilizzati per vari giochi di carte a scopo completamente ludico. Dall’XVIII secolo in Francia, grazie a Etteilla, i Tarocchi sono stati utilizzati nella cartomanzia a scopo divinatorio. Il significato del termine tarocchi, non deve essere ricercato nella parola stessa “tarocco”, ma nel lemma “Tarot”. Alcuni esperti, hanno analizzato la parola Tarot e il suo significato è Rota, in latino significa Ruota. Dunque, il termine tarocchi significa Ruota Astrologica. Negli ultimi anni, i tarocchi sarebbero stati creati per due principali approccio: come passatempo ludico e come immagini sapienziali. Oltre ciò, come le altre, anche le carte dei tarocchi hanno un valore, che permette di stabilire il punteggio, dunque: il Mondo vale 5 punti, il Bagatto 5 punti, il Matto 4 punti, il Re 5 punti, la Regina 4 punti, il Cavaliere 3 punti, il Fante 2 punti, mentre tutte le altre valgono 1 punto.Letture: 13


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Dear Santa I write ...

    Dear Santa write

    Caro Babbo Natale ti scrivo...C'era una volta e c'è ancora...Esprit, una casa di moda che da sempre fa parte del mio armadio.Sia per me che per lui e molto... Leggere il seguito

    Da  Disiot Carola
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • I AMsterdam

    AMsterdam

    Le persone normali si pongono una lista di obiettivi da realizzare a Capodanno, con l'inizio dell'anno nuovo.Io lo faccio a Pasqua. Leggere il seguito

    Da  Blackcat80
    VIAGGI
  • Come coltivare i funghi

    Come coltivare funghi

    In questa pagina parleremo di :Le varietà di funghi da coltivareCome coltivare i funghiCome curare la crescita dei funghiLa raccolta dei funghi e il loro uso... Leggere il seguito

    Da  Giardinaggio
    GIARDINAGGIO
  • Wrapping // Incartare i regali

    Wrapping Incartare regali

    Probably everybody is ready for this long week-end here in Italy and most of you will start to decorate house and trees for Christmas, here is getting... Leggere il seguito

    Da  Happyvale
    CUCINA, VINO
  • I panini di poldo

    panini poldo

    Vi ricordate di Poldo , l'amico di Braccio di Ferro? Quel bonaccione che qualunque cosa facesse tirava fuori i suoi mega panini americani e , con una... Leggere il seguito

    Da  Titinciccio
    CUCINA, RICETTE
  • I Roccocò

    Roccocò

    Tipici delle feste natalizie napoletane I Roccocò sono dei dolcetti alle mandorle a forma di ciambella che vengono tradizionalmente serviti la prima volta l’ott... Leggere il seguito

    Da  Damgas
    CUCINA, RICETTE
  • I Puffi

    Puffi

    approdano al cinema, prendono vita e sbarcano a New York. Titolo: I Puffi Regia: Raja Gosnell Cast: Neil Patrick Harris, Hank Azaria Protagonisti: Creature... Leggere il seguito

    Da  Sbruuls
    CINEMA, CULTURA

Magazine