Magazine Diario personale

I wanna be the bad guy

Creato il 03 gennaio 2013 da Aleja @ALEJAmerabilia
I wanna be the bad guy
Credo che le favole siano tutte stronzate. E non sto parlando del principe azzurro: che quella fosse una stronzata ci sono arrivata circa a 12 anni, ma parlo dei cattivi che perdono.
Fin da piccoli ci fanno entrare in testa che le persone cattive alla fine muoiono/perdono, quando basta dare una veloce occhiata ai telegiornali per vedere come le persone cattive stiano tranquille a prendersi un gelato o peggio, a fare politica.Ma entrando nel dettaglio, quante volte avete conosciuto persone stronze, ma così stronze che non le ammazzavate solo perchè l'omicidio era/è ancora illegale ?Il punto è che alla fine vorrei essere una persona cattiva. Non cattiva grande stile assassina, cattiva piccola stile ragazza stronza. Perchè se ci pensate a essere i buoni non è che si ha sempre la meglio, anzi. Magari il ragazzo che vi piace sta con un'altra e voi siete troppo buone per intromettervi quando magari una persona cattiva alla fine entra e distrugge prendendo ciò che vuole mentre voi state ancora a fare scarpette di lana per i vostri gatti.Oppure quelle persone che usano gli altri fino a diventare indispensabili. Mi è capitato spesso di venire minacciata del tipo "Se non fai questa piccola cosa non verrai più invitata alle feste" e io li come una patata caderci, perchè nessuno vuole stare solo. Queste persone cattive però alla fine nessuno le contraddice, perchè appunto sono cattive, e avere persone cattive contro non è bello. Dunque è davvero così brutto stare dalla parte dei cattivi ?Hanno quello che vogliono, quando lo vogliono, e come lo vogliono. Magari in maniera non propriamente corretta, ma non mi pare che si mettano il cilicio per espiare le loro colpe. Quindi si, ogni tanto vorrei essere una persona cattiva. Ma sono una persona buona. 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • I periodi-no

    Le avvisaglie dei classici e ciclici periodi-no bisognerebbe essere in grado di coglierle dai più insignificanti dettagli, quanto meno così ci si prepara ad... Leggere il seguito

    Da  Antonio
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Where am I?Where am I?Where am I?

    Sembra tutto tranquillo ora. Sento le risate dei vicini, le poche macchine passare, il rumore delle onde. Il mare è incredibilmente piatto, avrei voglia di... Leggere il seguito

    Da  V
    DIARIO PERSONALE, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Appunti vacanzieri sparsi – I

    Appunti in ordine sparso di questa vacanza 2012 per la prima volta in quattro: Vick ha scoperto quanto sono buoni i sassi in spiaggia Edo ha iniziato a... Leggere il seguito

    Da  Ruben
    BAMBINI, DIARIO PERSONALE
  • Fratelli: i pro e i contro

    Fratelli: contro

    Leggo. Rannicchiata sul divano, facendo attenzione a non sporgere troppo un piede per non distruggere un fantasmagorico mondo di lego e kapla che si erge dal... Leggere il seguito

    Da  6cuorieunacasetta
    DIARIO PERSONALE, MATERNITÀ, PER LEI, TALENTI
  • I Grandi Preparativi…

    Ciao a tutti voi carissimisssssssssssimisssssssssssssssimi amici miei…!!! Come vanno le cose dalle vostre parti??? Tutto bene??? Qui a Sondrio sembra che, dopo... Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    DIARIO PERSONALE, LIBRI
  • I love your blog ^_*

    love your blog

    Ciao ragazze e buon sabato a tutte ^_*Come state? Io bene anche se ho doloretti ovunque....mi sa che devo cambiare i cuscini...vediamo se questo mese riesco a... Leggere il seguito

    Da  Fiorellina84
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • I just wanna stop

    Questo sabato avanziamo fino agli anni '70 ed arriviamo al 1978, anno in cui il cantante canadese Gino Vannelli finalmente ottiene un grandissimo successo.... Leggere il seguito

    Da  Pep89
    DIARIO PERSONALE, TALENTI

Magazine