Magazine Cinema

Il cacciatore di ex

Creato il 12 aprile 2010 da Silvia7v

Titolo originale: The Bounty Hunter Il cacciatore di ex

Regia: Andy Tennant

Cast: Jennifer Aniston, Gerard Butler, Christine Baranski, Jason Sudeikis, Dorian Missick, Cathy Moriarty, Daisy Tahan, Ruby Feliciano, Joel Garland, Adam Rose, Frank Apollonio, Jason Kolotouros, Eric Zuckerman, Robert Feeley, Reyna de Courcy, Gio Perez, Matt Malloy, David Costabile, Lynda Gravatt, Peter Greene, Jeff Garlin, Siobhan Fallon

Distribuzione: Sony Pictures, USA, 2010

Guarda il trailer

Milo Boyd (Gerard Butler) è un ex poliziotto diventato cacciatore di taglie. La missione che gli viene affidata è condurre in carcere niente meno che la sua ex moglie, Nicole ( Jennifer Aniston), giornalista d’assalto che per seguire un’inchiesta non si è presentata in tribunale. Tuttavia assicurare la propria ex consorte alla giustizia non sarà impresa facile, non solo per l’abilità della donna, ma  anche a causa di misteriosi inseguitori che vogliono uccidere entrambi…

Il cacciatore di ex

Molto divertente questa commedia in salsa action diretta da Andy Tennant, il regista di Hitch, che dimostra di trovarsi molto a suo agio in questo genere. La storia vede protagonisti Milo Boyd, ex poliziotto duro e dai modi poco ortodossi, che ora per vivere fa il cacciatore di taglie, e Nicole Hurley, giornalista d’assalto alle prese con un  suicidio sospetto, nonché ex moglie di Boyd. I due sono destinati a incontrarsi di nuovo perché Nicole per seguire il suo caso non si presenta all’udienza per la causa di oltraggio a pubblico ufficiale che la vede coinvolta e quindi è condannata al carcere, e Boyd è proprio colui che si mette sulle sue tracce per assicurarla alla giustizia. Durante il loro viaggio forzato verso il dipartimento di polizia i due avranno modo di portare alla luce tutte le cose rimaste in sospeso nel loro rapporto e che ne hanno decretato la fine e dovranno vedersela con una serie di loschi figuri decisi a mettere a tacere Nicole e le sue indagini e ad arrestare la carriera di cacciatore di taglie di Milo.

Il cacciatore di ex

La trama non è sicuramente delle più originali, ma questo film ha dalla sua anche quel pizzico di action e di poliziesco che lo rendono decisamente più interessante. Nicole e Milo nonostante i dissapori, le cattiverie e i veleni legati alla fine del loro matrimonio si ritroverannoloro malgrado uniti e complici per salvarsi la vita, in una girandola di inseguimenti, sparatorie e scene molto divertenti.

Un personaggio simpaticissimo e decisamente sopra le righe è quello della madre di Nicole, interpretata dalla grande Christine Baranski, donna affascinante e seduttiva, molto simile alla memorabile Tanya di Mamma mia!, che nonostante tutto, è ancora profondamente legata a Milo e dà dei consigli molto particolari e spicy alla figlia su come riconciliarsi con lui.
Gerard Butler dopo La dura verità, si conferma molto a suo agio nei ruoli da  mascalzone dal cuore tenero, che rappresentano una valida alternativa alla sua avviata carriera nell’action movie.  Quest’attore possiede la classica faccia da schiaffi, quell’aria scanzonata e l’occhio ceruleo che tanto affascinano le donne e sa essere dolce e romantico al momento giusto.(Chi non vorrebbe essere inseguita o salvata da uno così?)  Jennifer Aniston dal canto suo è ormai una veterana della commedia romantica (sarà forse anche a causa della sua sfortunata vita sentimentale per cui tutti si aspettano che almeno sul  grande schermo per lei ci sia un happy ending? ). Comunque sia, i due insieme funzionano bene, tanto da aver dato adito a rumors circa una loro “affinità” anche fuori dal set…

In definitiva una pellicola divertente, avvincente con dei  buoni protagonisti.

Conclusione: Consigliato.

Voto: 7



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il velo dipinto

    velo dipinto

    “Il velo dipinto” è strappato, sfibrato…Ne fuoriesce un’immagine chiara, nitida e dolce: l’amore si ricongiunge nel suo essere amore, lontano dal libro di... Leggere il seguito

    Da  Ludacri87
    CINEMA, CULTURA
  • “Water – Il coraggio d’amare”

    “Water coraggio d’amare”

    2005: Water di Deepa Mehta Candidato all’Oscar 2007 come miglior film straniero, vincitore del Toronto International Film Festival, patrocinato da Amnesty... Leggere il seguito

    Da  Cinemaleo
    CINEMA, CULTURA
  • Il rifugio

    rifugio

    Anche Il rifugio conferma, nel bene e nel male, la cifra cinematografica degli ultimi film di Ozon, soprattutto se si pensa a Ricky (2009) e 8 donne e un mister... Leggere il seguito

    Da  Taxi Drivers
    CINEMA, CULTURA
  • “Il dubbio” (1961)

    dubbio” (1961)

    1961: The Naked Edge di Michael Anderson Uno dei più riusciti «gialli» degli anni 60, impreziosito dalla presenza di due massime star. Leggere il seguito

    Da  Cinemaleo
    CINEMA, CULTURA
  • Il senso di Draquila

    Ieri con un blitz a Marcianise sono andata a vedere Draquila, perchè, considerando che ormai è uscito da 2 settimane, mi è venuto in mente che forse non... Leggere il seguito

    Da  Faith
    CINEMA, CULTURA, SOCIETÀ
  • Il «poliziottesco» anni 70

    «poliziottesco» anni

    In tempi di crisi, il revival è sempre più in auge. Dal 25 Giugno al 5 Settembre 2010 al Museo di Roma in Trastevere la mostra “Cinema di Piombo. Leggere il seguito

    Da  Cinemaleo
    CINEMA, CULTURA
  • “Il rifugio”

    rifugio”

    2009: Le refuge di Francois Ozon Più amato in patria che all’estero, il regista è noto per la sua poliedricità e per dividere i critici. Leggere il seguito

    Da  Cinemaleo
    CINEMA, CULTURA

A proposito dell'autore


Silvia7v 65 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo

Magazines