Magazine Cinema

Il capitale umano

Creato il 10 ottobre 2015 da Sbruuls

Quando per fare i soldi perdi di vista i valori importanti della vita, a volte, questo ti si ritorce contro.
Il capitale umano
Titolo: Il capitale umano
Cast: Fabrizio Bentivoglio, Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Gifuni, Valeria Golino, Luigi Lo Cascio, Bebo Storti
Regia: Paolo Virzì
Protagonisti: Dirigenti, Famiglia
Materia: Comportamento Umano
Energia: Indagini, Storie di Vita
Spazio: Lombardia
Tempo: 2010

Dino Ossola vive una vita agiata insieme alla sua famiglia ma non si accontenta, grazie all’amicizia con la ricchissima famiglia Bernaschi il cui figlio è fidanzato con la propria figlia, investe tutto quello che ha e oltre, in un fondo azionario.
La familia Bernaschi esteriormente felice in realtà ha grossi problemi, dalla Moglie insoddifatta e infelice al marito i cui affari stanno rischiando di mandarli in rovina, vista la conguintura del paese.
In questo quadretto della Brianza italiana un cameriere qualsiasi viene travolto e ucciso in bicicletta da un Suv dei Bernaschi.
La polizia inizia ad indagare ma il figlio dei Bernaschi primo sospettato nega, le indagini della polizia iniziano a scoprire che la vita della ricca famiglia non è tutta rose e fiori.
Alla fine la verità verrà a galla portandosi dietro scomode realtà.

Il film è un thriller e una fotografia della società italiana montato da quattro punti di vista, focalizzando l’attenzione sul successo e la ricchezza e di come la cultura venga abbandonata, il tutto nell’illusione di essere tutti uguali, ma in fondo ogni persona ha un peso diverso ha secondo del suo stato di vita.
Girato bene e ben interpretato, veramente un bel film, ben lontano dallo standard italiano.

Voto Finale: Bello

Frase del film: Importi come questo vengono calcolati valutando parametri specifici: l’aspettativa di vita di una persona, la sua potenzialità di guadagno, la quantità e la qualità del suoi legami affettivi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il mio migliore amico

    migliore amico

    IRIS (canale 22) ore 21:00 La leggerezza non è per tutti. Non vuol dire prendere la vita con sufficienza, ma darle un valore terreno. Leggere il seguito

    Da  Alessandro Moccia
    CINEMA, CULTURA
  • Il regista Indipendente e il blogger dilettante

    regista Indipendente blogger dilettante

    Ieri ho assistito non volendo a una diatriba tra due persone su Facebook.Poco male, sei il solito guardone, direte voi.E forse avete anche ragione ma le due... Leggere il seguito

    Da  Bradipo
    CINEMA, CULTURA
  • Spongebob - Il film

    Spongebob film

    Regia: Stephen Hillenburg, Mark OsborneOrigine: USAAnno: 2004Durata: 87'La trama (con parole mie): nel cuore dell'oceano, a Bikini Bottom, Mr. Leggere il seguito

    Da  Misterjamesford
    CINEMA, CULTURA
  • Il professor Cenerentolo

    professor Cenerentolo

    Il detenuto Pieraccioni sfrutta i permessi diurni per frequentare la sua nuova fiamma. Titolo: Il professor Cenerentolo Regia: Leonardo Pieraccioni Cast:... Leggere il seguito

    Da  Sbruuls
    CINEMA, CULTURA
  • È stato il figlio

    stato figlio

    Si dice sempre che il cinema italiano è in crisi, che non sa più vendersi e che non si fanno più opere interessanti. Cosa in parte vera, ma sulla quale io non... Leggere il seguito

    Da  Jeanjacques
    CINEMA, CULTURA
  • Il colore dei soldi

    colore soldi

    Paul Newman torna sugli schermi intorno ad un tavolo verde con la sua Balabushka! Titolo: Il colore dei soldi Cast: Paul Newman, Tom Cruise, Mary Elizabeth... Leggere il seguito

    Da  Sbruuls
    CINEMA, CULTURA
  • Il riso – Henri Bergson

    riso Henri Bergson

    20 agosto 2015 Lascia un commento Ancora una volta devo dire grazie a Deleuze se mi decido ad affrontare Bergson. Citato e stracitato nei suoi saggi, scatta... Leggere il seguito

    Da  Maxscorda
    CINEMA, CULTURA, LIBRI

Magazines