Magazine Creazioni

Il cappello da cuoco

Da Ideamamma

IL CAPPELLO DA CUOCOCome sapete spesso ci cimentiamo in cucina, ci piace condividere anche questa passione che, per fortuna, al momento sono riuscita a passare anche ai miei cuccioli pur essendo maschi, speriamo duri anche quando sono grandi! Mi hanno però rimproverata perché, dopo aver guardato un cartone animato, si sono accorti di non avere… il cappello da cuoco! In effetti… bhe non è che ci vestiamo proprio da cuochi per cucinare però sarebbe una cosa carina soprattutto quando si cimentano a far finta di cucinare nella loro cameretta e così: detto, fatto!

Materiale: cartoncino colorato, pennarello, carta crespa (dello stesso colore del cartoncino), forbici e scotch o pinzatrice.

IL CAPPELLO DA CUOCO

IL CAPPELLO DA CUOCO
Procedimento: ritagliamo dal cartoncino colorato una lunga striscia e andiamo a disegnarci sopra dei disegni che ricordino l’ambiente della cucina; per l’occasione noi ci abbiamo disegnato delle posate così sia simone che il piccolo Lorenzo possano riconoscerne il significato. A questo punto arrotoliamo la striscia di cartoncino così da ottenere un cilindro e chiudiamolo in misura alla testa del bambino: potete usare dello scotch o anche la pinzatrice. A questo punto mettete dello scotch biadesivo all’interno del cilindro, prendete la carta crespa e, dopo aver creato una specie di palloncino, inseritela nel cilindro ottenendo così la chiusura de cappello con effetto… morbido, sembrerà un vero cappello da cuoco.
Dire che sono soddisfatti del loro cappello è dir poco e… la prossima cosa che faremo sarà realizzare un bel grembiule così saranno dei veri cuochi professionisti.

IL CAPPELLO DA CUOCO


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :