Magazine Lifestyle

Il coraggio

Da Ergalmgp
Photobucket
Qualche giorno fa ho incontrato un mio amico e parlando delle nostre passioni comuni siamo andati a finire ,come nel 90% dei dialoghi della mia vita, a parlare di motori.
Gli spiegavo che come tante volte accade,la sera prima avevo fatto tardi nel garage a lavorare su un motore bisognoso di cure e che ero un po rincoglionito . Lui se ne esce con " beato te che hai la possibilità di fare questi lavori,io ho paura"...
"Paura? Paura di cosa?"
Di sbagliare e di rovinare la moto...ecco perchè la porto sempre in officina ed invidio i ragazzi che si fanno tanti lavori da soli"
Bene,questa frase non è la prima volta che la sento dire. A volte è condita da " mia moglie mi uccide/la sera sono stanco e mi metto in poltrona/la domenica la passo in pigiama/non ho i mezzi necessari/non sono come te che hai il garage/nessuno mi ha mai insegnato..." e potrei elencarne a centinaia. Bene queste sono SCUSE,belle e buone scuse da utilizzare per giustificare un altra cosa : la mancanza di passione vera ma sopratutto di coraggio.
Non stiamo parlando di coraggio eroico ma semplice coraggio di rinunciare a qualcosa per la propria passione,coraggio di abbandonare le abitudini,coraggio di dire alla propria compagna " guarda,oggi non ho voglia di andare a fare shopping,ho voglia di puzzare di benzina e grasso e di chiudermi in garage con lo stereo,la moto e qualche birra".
e poi " eh ma quanti soldi ci spendi,come fai?" ... ragazzi cari,la passione quando è vera ti porta a sacrificare tutto il resto. Odio chi si lamenta del non poter affrontare un viaggio in moto,di non poter cambiare una componente sulla macchina e poi cambia telefono ogni 6 mesi,compra tre paia di scarpe appena può, va a cena fuori tutti i fine settimana. Ti piace fare questo? va bene , ma non venire a lamentarti con me se non riesci a realizzare la moto come vorresti!
Tanta gente si professa "appassionata" ma si sporca la bocca di una parola che non gli appartiene. Non sei un appassionato se lasci la moto in box per 8 mesi, non sei un appassionato se non conosci la materia, non sei un appassionato se non ti emozioni a parlarne,non sei un appassionato se non prendi quattro chiavi inglesi e cominci a vivisezionare la tua bella metallica...sei solo un semplice consumatore occasionale.
Vi manca il coraggio di ammetterlo...o vi manca il coraggio per farla diventare una vera passione ?
Loud and Proud
Ergal

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :