Magazine Cultura

Il crepuscolo degli idoli

Da Federicobollettin
VENERDI' SANTO
Era stato trasformato in peccatore,
cacciato in una gabbia,
lo si era rinserrato
tra idee semplicemente orrende
e lì se ne stava malato, miserabile,
maldisposto verso se stesso:
colmo d’odio verso gli impulsi vitali,
pieno di sospetto
contro tutto quanto era ancora forte e felice.
Insomma, un cristiano.

Friedrich Nietzsche - Il crepuscolo degli idoli

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines