Magazine Attualità

Il crollo delle palazzine a Coversano: dispersa famiglia italo-olandese (genitori e bimbo di 18 mesi) sotto le macerie

Creato il 07 giugno 2012 da Samalos
Il crollo delle palazzine a Coversano: dispersa famiglia italo-olandese (genitori e bimbo di 18 mesi) sotto le macerie
CONVERSANO(Bari) - Con il passare delle ore, si aggrava il bilancio del crollo delle tre palazzine nel centro storicoSi scava per trovare un bambino di 18 mesi con madre olandese e padre italiano. Tutti e tre risultano dispersi.  Mancherebbe all'appello anche un'altra bambina. In via 24 maggio è stata ritrovata l'automobile presa a nolo dalla famiglia, una Ford Fiesta nera: sul sedile posteriore c'é in evidenza il seggiolino porta-infanti. I tre erano arrivati a Conversano due giorni fa e avevano trobvato alloggio in uno degli appartamenti di una delle palazzine crollate.I soccorritori hanno fermato i mezzi e chiesto assoluto silenzio nel centro storico per capire se facendo il numero telefonico dell'uomo si sentano gli squilli del cellulare provenire da sotto le macerie. Nell'area antistante le macerie è stata anche portata una barella. Al lavoro ci sono anche unità cinofile con cani addestrati nel soccorso. Qualche altra palazzina nel centro storico pare sia pericolante ed è stata fatta sgomberare. Si sta valutando se deve essere abbattuta per evitare pericoli per i soccorritori. Le due vecchie palazzine sono crollate e una terza è seriamente danneggiata,. Il crollo sarebbe avvenuto per una fuga di gas. Si teme per la sorte della famiglia italo-olandese. Non confermata la presenza di una seconda famiglia albanese. La Protezione Civile parla di una decina di feriti ma il bilancio è provvisorio.  Il crollo è avvenuto alle 8.15. Ci sono almeno 11 feriti, dieci adulti e 1 bambino. Nessuno è in gravi condizioni e tutti sarebbero abitanti dei palazzi circostanti.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il montismo

    montismo

    Giuseppe CasarrubeaMario MontiOrmai lo conosciamo. C’è voluto un intero inverno, e ancora ce ne vuole fino all’arrivo della primavera 2013, per capire cosa ha... Leggere il seguito

    Da  Casarrubea
    CULTURA, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Il Legionario

    Legionario

    Sapeva di essersi definitivamente perso, ma nonostante questo cercava tra le rocce, nel disegno degli alberi e nelle radure, un tronco secco, una pietra oppure... Leggere il seguito

    Da  Rexvonkostia
    SOCIETÀ, TALENTI
  • Il simbolo

    Ecco, se proprio si dovesse trovare un’immagine simbolica di che cos’è stato il berlusconismo – questa piaga di caramellosa cialtroneria assurta a sistema di... Leggere il seguito

    Da  Gadilu
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Il Monticomio

    Monticomio

    Il premio nobel Stiglitz castiga duramente Monti, fa a pezzi la dottrina Merkel sulla quale si basa ossessivamente tutta l’azione di governo, dice che... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Il pronunciamiento

    Non immaginavamo che tra le prerogative del capo dello Stato e dei suoi consigliori ci fosse pure quella di fare pressione, attraverso epistole “coordinate” e... Leggere il seguito

    Da  Conflittiestrategie
    POLITICA, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • il brutto, il cattivo

    Le ho fatto un buono acquisto, mi dice la commessa che è lì credo solo per i mesi estivi. Mi vuole sempre far passare alle casse quelle che ti fai da te il cont... Leggere il seguito

    Da  Plus1gmt
    SOCIETÀ
  • Il filtro

    filtro

    Fa parte del sentire comune la consapevolezza che se un idealista si mette in testa di candidarsi alle elezioni, ben presto viene allontanato a forza di... Leggere il seguito

    Da  Tnepd
    SOCIETÀ