Magazine Cultura

Il CV di Denis Elie Krief

Creato il 06 ottobre 2012 da Nonzittitelarte

Un altro curriculum di candidato al ruolo di sovrintendente del Teatro Lirico di Cagliari

DENIS ELIE KRIEF  

Tunisi 25/02/1955 – Nazionalità francese.
Regista, scenografo, costumista, light designer ha vissuto a Roma per trent’anni,
attualmente risiede a Berlino.
Di formazione cosmopolita, ha studiato musica a Parigi e si è formato alla scuola italiana di
regia con grande attenzione contemporaneamente al teatro d’opera tedesco e sopratutto  al
teatro di prosa russo.

Poliglotta, parla correntemente francese, italiano, inglese, tedesco e russo;
musicista, uomo di teatro , si è dedicato sia al repertorio classico che  quello contemporaneo realizzando spettacoli di opere distanti nel tempo, dalla Clemenza di Tito di Mozart (Ferrara Teatro Comunale ) alle prime italiane di  Morte di Klinghoffer di John Adam
e Prova d’orchestra di Giorgio Battistelli (Ferrara Teatro Comunale/Roma Teatro de Opera).

Ospite regolare dei principali Teatri d’Opera Italiani, ha lavorato anche a Parigi
all’Opéra Bastille (Benvenuto Cellini di Berlioz) e allo Staatstheater di Karlsruhe dove ha realizzato l’intero  ” Der Ring Des Nibelungen” di R. Wagner completato nel 2006.

In Italia, oltre che a Ferrara , ha lavorato all’Opera di Roma per  A Midsummer Night’s Dream di Britten, al Massimo di Palermo per Moses und Aron di Schoenberg, al Comunale di Bologna per Un Ballo in Maschera di Giuseppe Verdi e Linda di Chamonix di Gaetano Donizetti, alla Fenice di Venezia per Parsifal di Richard Wagner (2005), al Teatro Lirico di Cagliari (2000-2006) per la Lucia di Lamermoor, Aida, Il Barbiere di Siviglia, Die Walkuere  e per la prima italiana di Die Aegypstische Helena di Richard Strauss.

Nel 2006, in occasione della 57^ Sagra Musicale Malatestiana di Rimini ha curato la regia
di una versione scenica, la prima in Italia, del Diario di uno scomparso di Janacek collaborazione felicemente rinnovata nel 2007 con la prima realizzazione scenica italiana
del Trionfo del Tempo e del Disinganno di G.F.Haendel.

Nel 2007 ha realizzato due nuovi allestimenti della Turandot di Puccini per Karlsruhe e per la
Suntory Hall di Tokyo.

Ha collaborato regolarmente con L’Accademia Chigiana di Siena dove ha realizzato diversi
spettacoli, spesso come prime italiane tra le quali si segnala  La Madre del Mostro musica
di  Fabio Vacchi su libretto di Michele Serra
Nel 2007 ha realizzato, in occasione dell’apertura Stagione estiva dell’Arena di Verona,
il Nabucco di Giuseppe Verdi che è stato poi ripreso nella stagione estiva 2008.
Nel settembre 2007 ha curato la regia della Luisa Miller di G. Verdi in occasione dell’apertura  del festival Verdi a Parma. Sempre nel 2007 ha messo in scena per il Teatro La
Fenice di Venezia Turandot di G. Puccini che è stata ripresa nel Giugno 2008 al Teatro
San Carlo di Napoli.

L’anno 2008 lo ha dedicato alla messa in scena di 2 opere del compositore cinese Tan Dun (premio Oscar a Hollywood):
The First Imperor in prima europea per il Staatstheater di Saarbruecken in Germania e
Water Passion per la Sagra Malatestiana di Rimini in prima italiana.
Sempre a Rimini a messo in scena la prima italiana Kafka Fragmente di G. Kurtag nel 2009.

Nella stessa stagione 2009 ha ripreso per il Teatro Regio di Parma la Lucia di Lammermoor
e la sua prima produzione de la Dama di Picche di P.I. Ciaikovski realizzata per il Teatro
Regio di Torino.

Sempre nel 2009 ha realizzato per il Teatro La Fenice di Venezia una nuova produzione della
Maria Stuarda di G.Donizetti.

Nel 2010 ha messo in scena tre opere verdiane : Luisa Miller (Teatro Regio di Torino),
Il Trovatore (Teatro Verdi Padova) e Alzira (Stadttheater San Gallen –Svizzera).
Nella primavera dello stesso anno ha debuttato al New National Theater di Tokyo con
Die Frau Ohne Schatten di R. Strauss, inoltre sempre nella stessa estate  ha curato per la Sagra Musicale Malatestiana la prima dello spettacolo tratto da Rainer Maria Rilke di due cicli ispirati dal ” Canto d’Amore e di Morte dell’alfiere Rilke” su musiche di Frank Martin
e Viktor Ulmann.

Nell’estate 2011, a Siena, per l’Accademia Chigiana, ha allestito in prima moderna l’opera
del primo ’700 di A.Ariosti La Fede ‘Ne TradimentiI suoi ultimi lavori sono la ripresa della sua produzione di Luisa Miller per il Teatro di Bilbao (Spagna) e Il Barbiere di Siviglia per il Teatro Petruzzelli di Bari.

A proposito di questo suo ultimo impegno si segnala che nel Marzo 2012, in seguito al
commissariamento del Teatro, il commissario Carlo Fuortes lo ha chiamato a realizzare
la regia del Barbiere di Siviglia con l’allestimento a suo tempo realizzato per il Teatro Lirico di Cagliari che ne ha generosamente concesso l’uso prestandolo alla Fondazione Petruzzelli.

Nell’anno 2000 ha ricevuto il premio Abbiati quale migliore regista per la Turandot di Puccini e Busoni , Carmen di Bizet e Lucia di Lammermoor di Donizetti.

Ha lavorato con numerosi direttori tra i quali  Daniele Gatti, Lorin Maazel, Myu-Vung Chung, Fabio Biondi, Vladimir Jurovsky, Donato Renzetti.

Oltre che per le sue capacità registiche, Krief è conosciuto nel mondo musicale per il suo rigore nel rispettare i budget finanziari assegnatigli, rigore che gli ha concesso di risolvere
con successo molte situazioni critiche senza peraltro nulla togliere alla qualità del suo     lavoro. Quanto sopra testimoniato dai riconoscimenti sia della stampa che del pubblico.

Website:
deniskrief.com

DVD pubblicati:
I Capuleti e Montecchi di V. Bellini (Martina Franca Festival)
Parsifal di R.Wagner (Venezia Teatro La Fenice)
Nabucco di G.Verdi (Arena di Verona) (DECCA)
Luisa Miller di G. Verdi (Parma Festival Verdi)
Maria Stuarda di G. Donizetti ( Venezia Teatro La Fenice)

condividi con Facebook
Condividi su Facebook.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Sabrina Messina: il suo CV

    Sabrina Messina:

    Continuano le votazioni del popolo del web che stabilirà il vincitore dell’edizione 2012 del Concorso di canto online Musicamore. Ci sarà anche il premio... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Federica Mancini: il suo CV

    Federica Mancini:

    La giovane concorrente Federica Mancini che partecipa al concorso di canto Musicamore 2012 per la sezione voci leggere, si presenta così: “SONO FEDERICA... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Germana Calzolari: il suo CV

    Germana Calzolari:

    La concorrente del concorso di canto Musicamore 2012 Germana Calzolari si presenta per la sezione voci leggere.Lei è nata a La Spezia l’11 dicembre del 1972. Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Sara Minieri: il suo CV

    Sara Minieri:

    Conosciamo meglio Sara Minieri che si presenta per la sezione voci liriche. lei è un giovanissimo soprano.Nel 2010 a 12 anni ho iniziato ha cantare nel coro di... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Valentina Marghinotti: il suo CV

    Valentina Marghinotti:

    Valentina Marghinotti, partecipa al concorso di canto online Musicamore 2012 per la sezione voci liriche.Soprano, è nata a Cagliari nel 1984. Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Federico Villaruel: il CV

    Federico Villaruel:

    FEDERICO VILLARUEL E’ NATO A CATANIA IL 25 NOVEMBRE 1989, DI PADRE SICILIANO E MADRE CECOSLOVACCA. ESPERIENZE: 2011 · CONTINUA L’ESPERIENZA CON “ ENERGY STORY I... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Daniela Di Mauro: il suo CV

    Daniela Mauro:

    Vi presento oggi un’altra giovanissima partecipante al concorso di canto musicamore 2012. Concorso che ormai volge a termine. Si ricorda infatti che si potrà... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA