Magazine Maternità

Il diritto al dialogo...

Da Jolesulprato
Partecipa alla sfida su blog Giorno per giorno
Il diritto al dialogo...immagine proprietà JoleSulPrato
Il, tempo, il tempo o meglio la suo mancanza ci porta via troppe cose, ma sopratutto porta via ai bambini il loro naturale diritto al dialogo.
"No ora non vedi che la mamma ha da fare."
"Per favore sono al computer (telefono), me lo dici più tardi"
"Guarda sto mettendo la pasta, ne possiamo riparlare più tardi"
"Siamo in ritardo, ma ti sembra il momento di chiacchierare questo!"
...
Se non le avete mai dette, sicuramente le avete sentite, al parco,davanti alla scuola o in casa di qualcuno.
Non ne sono immune ne anch'io, la stanchezza, lavoro e mille altre cose che si stano accumulando in un angolo (reale o virtuale) aspettando solo me  producono esattamente l'effetto sopra descritto.
E se tempo fa faticavo ad accorgermene, oggi non lo permetto più.
Appena una delle frasi tipo "Ma non vedi che..." sta per varcare la  mia bocca mi blocco (il tipico morso di lingua), tiro il freno a mano, faccio fermare il mondo intorno a me e ascolto il mio figlio.
Perché non esiste NIENTE che in quel momento sia più importante di un bambini che ha bisogno di comunicare, raccontare o chiedere.
Il mondo può aspettare, lo troverò sempre allo stesso posto anche se lo metto da parte per un paio di minuti, il mio figlio no, perché lui dopo il decimo "Ma ti sembra il momento..." semplicemente smetterà di chiedere e di raccontare, di dividere con noi, richiudendosi dentro se stesso!
Per chiudere in tema....
ultima richiesta del mio figlio...
"Mamma anch'io voglio un orologio a cu-culo!"
P.S.
Un mio nuovo post lo potete leggere anche Qui.
Per partecipare al grande giveaway di natale iscrivetevi Qui.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il nero

    nero

    Una volta quando avevo 18 anni, una persona mi disse che non mi voleva più attorno perchè ero troppo nera. Io rimasi shockata da quella sua affermazione e quell... Leggere il seguito

    Da  Toomuchshopping
    MATERNITÀ, PER LEI
  • il vichingo... e il sonno

    Non ho ancora parlato dell'addormentamento del vichingo... in realtà non c'è troppo da dire, no... veramente c'è troppo da dire, con lui vige la totale anarchia! Leggere il seguito

    Da  Goldberry
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Il polipodio

    polipodio

    Passeggiando al limitare del bosco facilmente s'incontra questa piccola felce è il polipodio (Polypodium vulgare L.) oppure felce o radice dolce.Possiede molti... Leggere il seguito

    Da  Pachamamae
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Il gruppo dei grandi

    Sono appena finite le vacanze di Natale, il nido sta ricominciando. Vediamo cosa fanno i bambini grandi, che giochi e quali attività portano avanti. Partiamo... Leggere il seguito

    Da  Infanziadelbambino
    BAMBINI, FAMIGLIA, MATERNITÀ, PER LEI
  • Il diario delle medicine

    diario delle medicine

    Vi ho già mostrato il nostro diario settimanale di gestione dei gemelli. http://contofinoa3.blogspot.com/2011/02/chi-fa-cosa-e-quando. Leggere il seguito

    Da  Contofinoa3
    MATERNITÀ, PER LEI
  • il vichingo, ragazzo precoce!

    Il Vichingo si è lanciato! non vorrei sembrare mitomane, ma pare sia vero, con soli 7 mesi di ritardo rispetto ai suoi coetanei, si è deciso a lallare! Leggere il seguito

    Da  Goldberry
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Il maestro di ginnastica.

    maestro ginnastica.

    Ore 10:30 appuntamento con il prof. Di educazione fisica delle scuole elementari. Pardon Maestro delle scuole elementari. Già mi sento un po’ in soggezione... Leggere il seguito

    Da  Marlenetrn
    FAMIGLIA, MATERNITÀ, MUSICA, PER LEI

Dossier Paperblog

Magazines