Magazine Cinema

il disco dell'anno è finalmente arrivato e possiamo già dimenticarlo

Creato il 24 maggio 2011 da Persogiadisuo
LADY GAGA born this way
il disco dell'anno è finalmente arrivato e possiamo già dimenticarloProvenienza: Ovunque!Genere: houseCategoria: tamarra sborona e invasataStile: Gigi d'Agostino, Paul Oakenfold, Aqua, Ace of Base, Black Eyed Peas, Britney Spears.
Oggi l’album più anticipato, chiacchierato, pubblicizzato e atteso del 2011 è finalmente arrivato, per la gioia di tutti, sostenitori che si aspettano una conferma della più grande artista musicale del millennio e detrattori bramosi di un passo falso dell’ennesima pop sensation tutta immagine e nessuna sostanza.Quando c’è di mezzo Lady Gaga non si parla mai abbastanza di musica, quindi passo subito alla descrizione delle tracce.
L’apertura di Marry the night, canzone house ripetitiva e ossessiva ci immerge subito nell’universo di Lady Gaga, dance e terribilmente kitsch che se proposto da chiunque altro verrebbe stroncato. Segue il brano che dà il titolo all’album, annunciato come pezzo che avrebbe sconvolto la storia della musica, in verità un concentrato di copia incolla di devastante orecchiabilità che non si può adorare e cantare a squarciagola.
Goverment Hooker inizia con 10 secondi che sembrano promettere uno spiazzante pezzo gregoriano, diventa il classico pezzo dance che ammicca molto a Gimme more di Britney Spears, del lontano 2007. Nel testo però si parla di prostitute e governo e perciò si può parlare di testo impegnato. Judas è un remix di Bad Romance in cui il celebre “Gaga ulallah” viene sostituito da “Juda- judaaah”. Americano è un brano tecno-tamarro-latino retrò, nulla a che vedere con la graziosa Alejandro di due estati fa. In Hair si sente un sax in lontananza e poi il solito tunz tunz dance. Scheiße, tamarrata in stile Paul Oakenfold che incontra Bad Romance/Judas nel ritornello. Finalmente si cambia un po’ con Bloody Mary, pezzo elettronico più lento e ipnotico. Bad Kids e Highway Unicorn (Road 2 Love): sono riempitivi stancanti e noiosi, Heavy Metal Lover è un pezzo dance accattivante e semplice che rimanda alle atmosfere di Confessions on a dancefloor di Madonna.Anche Electric Chapel si apre con reminiscenze di Madonna, soprattutto a livello vocale, mentre il suono di campane e chitarre elettriche rendono il pezzo interessante, fino a un curioso assolo accompagnato dalla consueta base tecno che finalmente sparisce in U & I, puro rock’n’roll che ricorda i 4 Non Blonds e il favoloso remix country di Born this way con tanto di assoli di chitarra, batteria, un’ottima interpretazione vocale, grandi cori: insomma nulla a che fare con il resto dell’album e con la figura di Lady Gaga e per questo, o nonostante questo, è il brano migliore dell’album. Peccato che messo lì, come penultima traccia di un album per il resto interamente house, rischi di essere risucchiato e dimenticato. Del resto la traccia di chiusura, Edge of Glory è un ritorno alle sonorità dance del resto dell’album e in particolare a Hair, con il quale condivide l’uso del sax, questa volta suonato più a lungo e da un ospite d’eccezione come Clarence Clemons E Street Band, inspiegabilmente convinto a far parte di questo progetto.
Un disco house ripetitivo e stancante, in cui bisogno aspettare le ultime 3 tracce per avere qualcosa di interessante. Decisamente poco, eppure l’ album alla fine accontenterà tutti: perché i fan delle sue hit usa e getta troveranno pane per i loro denti e i detrattori potranno tirare un sospiro di sollievo perché con questo disco l’artista italo-americana non ripropone nulla di nuovo tranne che un irritante tocco di autoreferenzialità quantomeno fuori luogo considerato che è il suo secondo album e mezzo.
Tutto fumo e niente arrosto, come una volta, anche se la cantante continua ad avere potenzialità che in nome del dio mercato preferisce nascondere, nonostante sia l’artista e la donna più potente del pianeta, come ha recentemente decretato nientemeno che Forbes. Dunque la domanda è: perché non osare di più, come fa in Electic Chapel o U & I? La voce c’è (nonostante in molti dicano il contrario), la voglia di sperimentare pure, quindi perché non tirare fuori questi due elementi in più di 3 tracce?
GIUDIZIO:il disco dell'anno è finalmente arrivato e possiamo già dimenticarlo

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Lady Gaga in Milan!

    Lady Gaga Milan!

    Il week-end scorso sono stata a Milano al concerto di Lady Gaga... e mamma mia è stata stupenda!!Oltre che essere una straordinaria perfomer, non una nota... Leggere il seguito

    Da  Misscalifornia
    CONCERTI E FESTIVAL, CULTURA, MUSICA, POP / ROCK
  • Jean Paul Gaultier parla di Lady Gaga

    Jean Paul Gaultier parla Lady Gaga

    Lo stilista francese Jean Paul Gaultier, nel corso di un’intervista concessa al Telegraph , ha parlato tra i vari argomenti anche di Lady Gaga. Ecco cos’ha dett... Leggere il seguito

    Da  Gagatribe
    POP / ROCK
  • Il 2010 di Lady GaGa

    2010 Lady GaGa

    Il nostro amico Francesco, con la partecipazione di alcune delle pagine Facebook dedicate a Lady GaGa, ha realizzato un piccolo grande evento. La sera del 31... Leggere il seguito

    Da  Gagatribe
    POP / ROCK
  • Lady GaGa @ Oak Room

    Lady GaGa Room

    Nella serata di ieri Lady GaGa si è esibita all’Oak Room di New York con il suo amico musicista Brian Newman. Lady GaGa ha cantato due brani,Orange Colored Sky ... Leggere il seguito

    Da  Gagatribe
    POP / ROCK
  • Troy Carter “Lady Gaga si è superata”

    In un’intervista concessa al Wall Street Journal Troy Carter, manager di Lady GaGa, ha parlato del nuovo album della cantante dicendo che questa volta ha... Leggere il seguito

    Da  Gagatribe
    POP / ROCK
  • Il profumo di Lady Gaga saprà di sangue e sperma

    profumo Lady Gaga saprà sangue sperma

    Ecco l’ultima fantasia perversa e folle di Lady Gaga. Mi viene il vomito solo a pensarci ad una cosa del genere, ma si sà, Lady Gaga oltre a cercare di essere l... Leggere il seguito

    Da  Tenditrendy
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Contest: Vinci Lady GaGa

    Contest: Vinci Lady GaGa

    Il sito ufficiale italiano ha organizzato un simpatico contest che vi darà la possibilità di vincere due fantastici premi targati Lady GaGa. Leggere il seguito

    Da  Gagatribe
    POP / ROCK