Magazine Arte

Il Futurismo e la fotografia

Creato il 14 gennaio 2010 da Geometriefluideblog
Il Futurismo e la fotografia

Fortunato Depero, Autoritratto con pugno, Roma 1915, stampa alla gelatina al bromuro d'argento, Museo d'Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto (MART) - Archivio del '900, Fondo Fortunato Depero, Rovereto

Al Palazzo della Provincia di Pordenone dal 5 dicembre 2009 al 7 febbraio 2010 è aperta la mostra: Il futurismo nella fotografia.
Oltre un centinaio di immagini, provenienti in gran parte dagli archivi Alinari, e altre importanti collezioni italiane, con documenti originali mostrano come lo studio della fotografia è stato alla base delle ricerche espressive del Futurismo. Si passa dalle prime sperimentazioni di fine ottocento alle immagini dinamiche dei fratelli Bragaglia agli sviluppi successivi delle esperienze futuriste.
Numerose le tecniche documentate: fotografia multipla, ritrattistica, fotodinamismo, l’immagine di stato d’animo, il fotomontaggio, il fotocollage, la manipolazione iconografica, la composizione e il camuffamento d’oggetti, la ricerca iconica, la foto-performance, ma anche le fotografie come memorie storiche, o strumenti ideologici e sociali.
Sulla stessa corrente artistica si fa riferimento anche allo studio su Umberto Boccioni, pubblicato su Geometrie fluide, con l’analisi di alcune delle più note opere dell’artista.

Per informazioni sulla mostra:
Palazzo della Provincia
Corso Garibaldi 8, Pordenone
Tel. 0434 231227
Dal martedi’ al venerdi’: 15-19
Sabato e domenica: 10-19
Lunedi’, 25 dicembre 2009 e 1 gennaio 2010: chiuso

Info e prenotazioni: 0434.231418
[email protected]

Ingresso libero



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il Velocipede

    Velocipede

    Per la nostra rubrica dei mezzi di trasporto, oggi parleremo del velocipede.Inizialmente, devo confessare, volevo aggiungerlo alla lista degli "oggetti... Leggere il seguito

    Da  Mauser
    CULTURA, CURIOSITÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Il profeta

    profeta

    regia di Jacques Audiard recensione di Nickoftime del 12-6-2009La scelta di ambientare una storia all’interno del carcere dove il protagonista (Malik) viene... Leggere il seguito

    Da  Veripaccheri
    CINEMA, CULTURA, FILM DRAMMATICO
  • Il missionario

    missionario

    Regia di Roger Delattre Mario (Bigard) dopo sette anni passati in galera per il furto compiuto ai danni di una gioielleria, viene rilasciato per buona condotta. Leggere il seguito

    Da  Veripaccheri
    CINEMA, COMMEDIA, CULTURA
  • Il Jazz

    Jazz

    Il jazz è caratterizzato dalla preminenza dell'interprete sul compositore e da un forte ricorso all'improvvisa- zione e dall'uso delle blue note.Nasce come... Leggere il seguito

    Da  Robertocassandro
    CULTURA, JAZZ / BLUES, MUSICA
  • Il sogno

    sogno

    Ride ancora il tuo corpo all'acuta carezzadella mano o dell'aria, e ritrova nell'ariaqualche volta altri corpi? Ne ritornano tantida un tremore del sangue, da u... Leggere il seguito

    Da  Stregazelda
    CULTURA
  • Il camerino

    camerino

    Quando ero bambina la mia maestra ci aveva insegnato che quando si domandava il permesso per andare in bagno, bisognava dire: “Signora maestra, posso andare al... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, MUSICA
  • Il concerto

    concerto

    Trent’anni dopo, l’inaspettato riscatto di un torto subìto. Prima c’era stato il successo internazionale, la caduta, il dimenticatoio di una vita degradata... Leggere il seguito

    Da  Terrasiniblog
    CINEMA, CULTURA