Magazine Ecologia e Ambiente

Il gigante cartario APP perde un altro cliente in Europa

Creato il 31 maggio 2011 da Salvaleforeste

Il gigante cartario APP perde un altro cliente in Europa
La catene tedesca KiK discount annulla gli acquisti di carta dal gruppo indonesiano Asia Pulp and Paper (APP). Lo ha annunciato la Tengelmann, impresa proprietaria del gruppo, in seguito ai colloqui con l'agenzia statale per i consumatori della Westfalia e l'associazione ambientalista Robin Wood. La APP è tra i maggiori responsabili della distruzione della foresta pluviale in Indonesia.


Con analisi delle fibre della carta, di Robin Wood è stato in grado di individuare, senza ombra di dubbio, che i blocchi notes senza logo venduti dalla KiK provenivano dalle in foreste tropicali asiatiche: le fibre individuate riconducevano ad alberi che si trovano solo nelle foreste pluviali, e non in piantagioni (le cosiddette "latifoglie tropicali miste" o MTH). I blocchi sono risultati essere stati prodotti dalla filiale della APP, la PT. Pabrik Kertas Tjiwi Kimia.
La APP è indicata dalle associazioni ambientaliste come responsabile della distruzione di oltre un milione di ettari di foresta pluviale in Indonesia. La secondo la coalizione Eyes on the Forest a Sumatra APP sta progettando, insieme con la società APRILE (Asia Pacific Resources International Limited), per distruggere un altro 800 mila ettari di foresta pluviale indonesiana per le sue cartiere di grandi dimensioni.
"Le imprese che fanno affari con APP sono complici di uno dei più grandi crimini ecologici dell'età moderna - ha dichiarato  Peter Gerhardt di Robin Woo - Insieme alle associazioni ambientaliste e per i diritti umani indonesiane e internazionali,  continueremo ad intervenire con forza nei confronti dei prodotti APP".
In anni di campagna per la protezione delle foreste indonesiane, Robin Wood ha convinto imprese come Karstadt, Metro, e Deutsche Post a dismettere l'utilizzo di carta della APP.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :