Magazine Diario personale

Il lindo

Da Astonvilla
IL LINDOCredo che personaggi simili li abbiate incontrati tutti nei vostri vagabondaggi in terra cubana,a Las Tunas ogni tanto ne capita uno e le sue gesta diventano presto leggenda.
Stranieri di solito intorno ai 30 anni,anche meno,non dico di bell'aspetto ma neache con la barriga che impedisce di vedersi i piedi.
Spesso sono al primo o ai primi viaggi,appena ci parli insieme loro mettono subito in chiaro una cosa "io non ho mai pagato una donna e non comincero' certamente qua' a Cuba,sono giovane e posso divertirmi senza elargire nulla".
Dichiarazione impegnativa.
Ci parli un attimo assieme,magari seduto al Cadillac dopo che ti hanno chiesto una informazione qualunque e scopri che sono separati,magari uno o piu' figli che vivono con la moglie a cui pagano la casa e danno un pacco di soldi per il mantenimento,poi ti raccontano che in Italia si divertono con una rumena da urlo ......
"Mai pagato una donna in vita mia......"
Come dico spesso da quando ho avuto l'eta' della ragione ho imparato che le donne costano a ogni latitudine e a prescindere dall'intensita' del rapporto che si mette in piedi.
Dato per scontato questo bisogna fare in modo che almeno siano soldi spesi bene.
A quest'ultimo giro ne ho conosciuto uno di questi fenomeni,stracarico di soldi ma tirato come una scotta durante una giornata di vento forte.
Almeno tirato con le fanciulle perche' per il resto dai vari chulos riusciva a prendersi delle inchiappettate su ogni cosa che comprava ...
Il tipo nelle 2 settimane di eroica permanenza tunera ha frequentato sostanzialmente 2 fanciulle.
Una brava ragazza,una di quelle che raramente vedevo in giro,studentessa e anche carina e l'altra una mia amica che si dedica,da poco, alla professione piu' antica del mondo.
La prima sperava di svoltare e la seconda di poter cambiare vita salendo dal paese.
Il nostro fenomeno e' riuscito a non sganciare un centavos per 2 settimane,promettendo ad entrambe adeguato tfr e,cosa piu' importante,un invito in Italia in tempi brevissimi.
Visto che il tipo era conoscente dall'Italia di un italiano che fa parte del nostro giro e visto che spesso ci chiedeva consiglio su molte cose essendo al primo viaggio gli abbiamo detto che non si tratta di....pagarle e' solo che le ragazze si aspettano qualcosa,magari anche solo un ..presente... e che le 2 fanciulle erano comunque ragazze tranquille perche' se trovi quella sbagliata vai anche in contro a dei rischi.
Fra l'altro una delle 2 l'ha pure accudito portandolo in ospedale quando stava male,spendendo anche qualcosa di suo per quello che serviva.
Quando gli ho ricordato questo lui mi ha risposto...."si ma poi siamo andati a mangiare e...ho pagato io..." a questa risposta ho capito che parlarci era una battaglia persa e ho lasciato perdere.
La fanciulla che faceva il mestiere piu' vecchio del mondo era nuova appunto del mestiere e poco smaliziata,per una decina di giorni e' stata solo con lui trascurando il...negocio e privandosi delle entrate solite quotidiane.
Una sera era seduta sola al Cadillac,passavo di la',mi chiama dicendomi che mi stava cercando per parlarmi.
Mi dice che ha molti dubbi,ha sentito tante promesse ma non ha visto alcun efectivo....e mi chiede cosa deve fare.
Ora,il mio compito non e' certo quello di spiegare a una jine il proprio mestiere ma la ragazza con me e' sempre stata carinissima e mi dispiaceva che fosse presa per il culo in modo cosi' evidente.
Le ho detto di parlarle e di mettere in chiaro la faccenda,lui andava via 3 giorni dopo e forse era il caso di accendere la luce....
I fatti seguenti dimostreranno che lei non si e' osata parlare di questa faccenda e questo dimostra che non era del tutto smaliziata.
Al final il fenomeno e' partito senza sganciare un centavos ma promettendo che avrebbe mandato i soldi dall'Italia per il passaporto e tutto il resto.
Stanno ancora tutte e 2 aspettando,ho come l'idea che quando il fenomeno tornera' in citta',se tornera',trovera' attorno a se terra bruciata.
La gente parla e a Cuba puoi anche essere o crederti lindo ma l'efectivo vale molto ma molto di piu' del bell'aspetto.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il problema

    problema

    - Ho un problema- Brava Roberta ammettere di avere un problema è il primo passo per la guarigione. Ma non è fantastico?! Non ti senti enormemente fortunata?... Leggere il seguito

    Da  Tuttavitarobi
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Il rientro

    rientro

    No vabbé, lo so che sono una blogger da due soldi, eh. Non ho neanche messo il cartello de 'il blog va in vacanza', neanche un post per dirvi 'oh guardate, io... Leggere il seguito

    Da  Ele
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Il lavoro. Il lavoro. Il lavoro.

    Come possiamo risolvere i problemi di questo Paese se io pago il canone per pagare lo stipendio ad un giornalista che sulla TV di Stato non è in grado di... Leggere il seguito

    Da  Cristiana
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI
  • Il Bicentenario…

    Ciao a tutti voi carissimissssssssssssssssimissssssssssssssssssssssssssssimi amici miei…!!! Come state??? Procede bene questa vostra settimana??? Leggere il seguito

    Da  Paperottolo37
    DIARIO PERSONALE, LIBRI
  • Il contesto

    contesto

    Via Astime, vengo a sapere di questa provvidenziale mozione bipartisan. Provvidenziale? Sì, perché oggi ho scoperto questo fermo immagine di George Carlin -... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    DIARIO PERSONALE
  • Il volo

    volo

    Con 4 voli all'anno (ha da finire questa camurria...) e con tutte le cose che ho in ballo devo fare attenzione a quanto spendo per volare,tenendo anche conto... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE
  • Il Maestro

    Maestro

    immagine da quiC'era una volta un Maestro.Una persona autorevole, strutturata, uno capace di formare le persone.Esponeva una teoria splendida.Un giorno si alzò... Leggere il seguito

    Da  Stimadidanno
    RACCONTI, TALENTI