Magazine Viaggi

Il maschilista

Creato il 03 novembre 2010 da Turististorditi

No, veramente. Ne ho viste tante. Di cafoni ne ho visti a bizzeffe. Ma questi mi stanno *veramente* rompendo i co****oni. Ma il fatto è che non solo i clienti sono maleducati, esigenti, che pretendono cose assurdo ( SUBITO!)…ma quello di cui vorrei parlare è quel PEZZO DI M****RDA del loro PRESIDENTE. Un vecchiaccio del ca***zo che da 5 giorni * non mi considera * , cioè io lo saluto e lui non mi risponde, se entro nel loro “ufficio” non alza lo sguardo, ma non solo: oggi ho avuto la conferma che è un lurido, schifoso maschilista. E non mi interessa se questo post è pieno di parolacce, io non ho altre parole per descrivere questo schifoso STRONZO.
Mi tratta come una ragazzina schiavetta stupida ed incompetente. Anzi forse farei meglio a dire non mi tratta, perche’ sono assolutamente INVISIBILE. E NON esagero. Io ed il mio collega siamo a pari livello in fatto di responsabilità, ma lui viene venerato e chiamato x cognome, io…non vengo proprio chiamata. Ma non solo, la vecchiaccia di m***erda che fa parte dei responsabili di questo evento …. Pure lei schifosa *mi dà ordini*, ma ci rendiamo conto?! A ME?!! Tipo “Senti, fai questo, adesso.” Eh ?!!!! eh ?!!! E l’altro tizio ancora di questi responsabili che mi dice “devi fare questo”…gli rispondo secca che non ho tempo x farlo sino al giorno dopo, poi quando concordiamo quando và fatto, mi dice “grazie smack smack smack”…mandandomi i bacini dopo il ‘grazie’. Cioè ma ora dico…ma chi sei? Ma come ti permetti? Ma che confidenze ti prendi lurido schifoso?!! Beh ovviamente HO IGNORATO questo gesto del c***zo e manco l’ho guardato in faccia.
Io ho pertanto deciso che o mi faccio marcire il fegato, oppure …se vogliono la guerra: GUERRA AVRANNO. Niente più sorrisi, niente più di quello che *devo* fare, niente più favori, sta gente di M***RDA non merita NULLA DI NULLA. Schiavizzano e basta e disprezzano, Ecco…ho trovato la parola giusta: DISPREZZO.
 
Poi ieri torno in ufficio e parlo un attimo con la General manager dell’ufficio corrispondenti nostro, insomma…non una signora a caso….una che conta. E lei mi racconta che quando questo presidente schifoso venne qui diversi mesi fa per la pre-visita per organizzare questo gruppo….ebbe lo stesso comportamento CON LEI. E ripeto….lei qui e’ quella che mette l’ultima parola sulle cose, lei è la General manager…. Epppure mi ha detto che lei dovette metterlo a bada un attimo perche’ anche lei ebbe il presentimento che solo xche lei è donna….lui la trattasse come l’ultima ruota del carro, mentre con gli uomini era tutto un altro discorso.
Poi io quelli che il di fuori del contesto lavorativo si fanno chiamare con il titolo di lavoro/studio...non li sopporto. E questo è uno di quelli. Ora dico, non siamo in un tribunale...siamo in un contesto dove lui è solo presidente di una associazione che non ha nulla a che vedere con il suo lavoro (che poi secondo me non pratica...) è come se io vado a cena con persone che non conosco bene, e nel contesto della cena mi presento come Capocentro o Architetto....Ma che c'entra? Che discorso è ?  Stessa cosa poi quando fanno le prenotazioni.
Approposito di prenotazioni, oggi in ufficio viene da me un ragazzo che lavora al booking e mi chiede di tradurgli 1 email che gli è arrivato in italiano da un ns. ufficio booking : una agenzia di viaggi chiedeva ( a nome dei suoi clienti, quindi mi immagino sto povero agente di viaggio pure lui che palle ne avra' avuto di questi...)...comunque...chiedevano la metratura quadrata delle stanze standard in 2 hotels prima di prenotare. Giuro, io mi vergognavo a doverlo tradurre al collega del booking.
 
La guerra è iniziata da ieri. 
Ah e poi volete sapere una coincidenza? In altra destinazione avevo avuto come cliente un tizio che è parte dell'azienda fondatrice di un famoso alimento italiano. In quell'occasione mi fece impazzire, arrogante, pretenzioso, insopportabile. Lunedì mi arriva uno (parte sempre di sto gruppo di snobboni...) con lo stesso cognome, una persona arrogante, pretenziosa, che in 20 minuti ha preso a brutte parole una receptionist per una camera....per un problema poi che manco esisteva...comunque...ieri sera scopro che....è pure lui parte della famiglia fondatrice! Cioè....ce l'hanno nel DNA.
Io gia' 3-4 anni fa ho avuto come cliente la moglie di un altro signore che dà il nome ad un famoso prodotto dolciario italiano, e lei era una snob assurda tanto che io giurai a me stessa di non comprare mai più i loro prodotti, beh...se continua di sto passo MUOIO DI FAME!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine