Magazine Attualità

Il Ministro della Giustizia non contrario all’indulto. Basta con l’impunità!

Creato il 08 febbraio 2012 da Candidonews @Candidonews

Il Ministro della Giustizia non contrario all’indulto. Basta con l’impunità!

Mentre il Governo si appresta a varare la Legge ‘svuota carceri’ che farà uscire ben 15-20mila detenuti, il Ministro della Giustizia Paola Severino se ne esce con la seguente dichiarazione:

“‘Io non ho mai escluso che l’amnistia e l’indulto siano dei mezzi che contribuiscono ad alleviare l’emergenza carceri, ma ho sempre detto che non sono dei provvedimenti di matrice governativa: se questa indicazione verrà dal Parlamento io non la contrasterò”.

Bene. Ancora un altro indulto? Sono passati meno di sei anni dall’atto vergognoso approvato da parte del centrosinistra e parte del centrodestra durante il governo Prodi. Quel provvedimento sancì l’inizio della caduta di consensi per il governo del Professore.

Non sono un giustizialista, men che meno un garantista. Credo che chi ha sbagliato debba PAGARE. Senza sconti, senza ‘amnistie’. La giustizia fatica a funzionare? Che si riformino i codici, si elimini un grado di giudizio nei processi, si depenalizzino alcuni reati minori cosi da alleggerire la presenza delle carceri, si inaspriscano però le pene piu gravi e si limitino le attenuanti. Si investa nella costruzione di nuovi istituti penitenziari.

Ci si lamenta della sicurezza, dell’aumento della criminalità. Se in Italia regna l’impunità, chiaramente apparirà appetibile meta per tutti i delinquenti, non solo nostrani ma anche del resto del mondo.

Basta indulti, basta amnistie, si facciano rispettare le leggi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :