Magazine Cinema

Il mio regno per ... lei

Creato il 19 agosto 2013 da Monica @lovedlens
Il mio regno per ... lei«Non sai quanto sia difficile vivere la più grande storia d'amore del secoloW.E. - Edward e Wallis
Anni '30, i giornali inglesi sono in fibrillazione, tutti ne parlano, tutti pensano di poter dire la propria su questa storia. Perchè? Beh è semplicissimo: questa non è la semplice storia di un ragazzo che incontra una ragazza, i protagonisti sono Wallis Simpson e Edoardo Windsor, allora principe del Galles e futuro erede al trono britannico. E si sa, quando si parla di principi e leggi di corte, queste cose non sono mai semplici. Wallis aveva un passato travagliato che ostacolava il futuro della relazione: nessuna origine aristocratica, un divorzio alle spalle con un uomo violento e un altro in arrivo, si può quindi ben immaginare che la famiglia reale e l'opinione pubblica non spalleggiassero i due, nonostante il fatto che Edoardo fosse molto amato dal popolo.Nel 1936 Edoardo salì al trono e manifestò da subito la sua intenzione di sposare "l'arrampicatrice sociale americana" causando così nell'impero britannico una crisi costituzionale, talmente grande che fù costretto ad abdicare a favore del fratello minore.Alla storia di Wallis e Edoardo si contrappone quella di Wally Winthrop, una donna di un'epoca diversa dalla loro (1998) e che vive delle esperienze simili a quelle di Wallis, con la quale ha ripetuti confronti immaginari. Una sorta di richiesta d'aiuto, un modo per cercare di uscire dalla situazione in cui si trova.Il mio regno per ... leiPremessa: ho guardato questo film spinta dalla curiosità che avevano suscitato in me delle immagini trovate su pinterest (mi trovate qui) senza aver letto niente sulla trama, né sulla regista. Immaginate quindi il mio stupore quando sono andata a cercare informazioni a riguardo e ho letto che si trattava di Madonna. Se avessi letto prima questo nome, probabilmente non avrei visto la pellicola, frenata dal pregiudizio. Credo che sia anche per questo che girando per il web si trovano tantissime recensioni che stroncano completamente il film. Mi sembra piuttosto esagerato e imparziale; W.E. non è di certo una pellicola che farà storia, ma non merita di essere bocciato completamente. Un film che può vantare una bella scenografia, così come lo è la fotografia e i costumi, a dir poco spettacolari, che ricordano certe campagne pubblicitarie delle riviste di moda. 
Il personaggio di Wally doveva e poteva essere affrontato meglio e nonostante la bravura di Abbie Cornish, allo spettarore rimane una conoscenza del personaggio troppo superficiale. 
Madonna va oltre quelle che erano le mie aspettative, proprio per questo le perdono certe pecche, sbaglio?

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il cavaliere oscuro – Il ritorno – Christopher Nolan

    cavaliere oscuro ritorno Christopher Nolan

    9 aprile 2013 Lascia un commento E’ indubbio che Nolan rappresenti per il Batman cinematografico cio’ che Frank Miller fu negli anni ’80 per il Batman del... Leggere il seguito

    Da  Maxscorda
    CINEMA, CULTURA, LIBRI
  • Il Divo

    Divo

    Pellicola dedicata a Giulio Andreotti e al periodo fra il 1991 e il 1993, dal VII governo Andreotti all’inizio del processo per collusione con la mafia. Leggere il seguito

    Da  Alexcorbetta
    CINEMA, CULTURA
  • Il treno per il Darjeeling

    treno Darjeeling

    In viaggio per ritrovare noi stessi, o quanto meno un pò di sonno Titolo: Il treno per il Darjeeling Regia: Wes Anderson Cast: Owen Wilson, Adrien Brody, Jason... Leggere il seguito

    Da  Sbruuls
    CINEMA, CULTURA
  • Il silenzio degli innocenti

    silenzio degli innocenti

    Regia: Jonathan DemmeOrigine: USAAnno: 1991Durata: 118' La trama (con parole mie): la giovane recluta dell'FBI Clarisse Starling è aggregata alla squadra... Leggere il seguito

    Da  Misterjamesford
    CINEMA, CULTURA
  • Recensione: Il lato positivo

    Recensione: lato positivo

    Genere: Commedia, Drammatico, Romantico Regia: David O. Russell Cast: Bradley Cooper, Jennifer Lawrence, Robert De Niro, Chris Tucker Durata: 122 min... Leggere il seguito

    Da  Mattiabertaina
    CINEMA, CULTURA
  • Il cecchino

    cecchino

    Regia: Michele PlacidoOrigine: Italia, Francia, BelgioAnno: 2012Durata: 89'La trama (con parole mie): Vincent Kaminski, cecchino formidabile ed ex membro delle... Leggere il seguito

    Da  Misterjamesford
    CINEMA, CULTURA

Magazines