Magazine Bambini

Il nuovo programma crealibro

Da Rossellagrenci

IL NUOVO PROGRAMMA CREALIBRO

Crealibro è un programma aperto che permette di realizzare libri multimediali contenenti testi,  immagini, suoni e filmati.
Scopo principale del programma è permettere agli insegnanti di creare dei libri virtuali (ad esempio libri di fiabe o racconti, fumetti, giornalini di classe, unità didattiche ecc.) consultabili da P.C. e accessibili al più ampio numero di alunni possibile.

Il software, grazie alle funzioni di scansione consente infatti di  realizzare libri fruibili autonomamente anche da alunni con limitatissime capacità motorie e che non essendo in grado di utilizzare le consuete periferiche di accesso al P.C. (mouse e tastiera) si trovino nella necessità di ricorrere a dispositivi speciali come i sensori.
La possibilità di abbinare al programma una sintesi vocale e di inserire lunghi file audio, rende il Crealibro particolarmente adatto anche a bambini e ragazzi con deficit visivi o con disturbi della lettura, come la dislessia.
L’insegnante troverà infine  utili strumenti anche per la predisposizione di materiali destinati ad alunni sordi: inserendo dei filmati di “attori” segnanti si potranno infatti creare libri multimediali nella Lingua Italiana dei Segni.

In generale, l’insegnate troverà  nel Crealibro un duttile strumento per la creazione e l’adattamento di materiali didattici.
Non bisogna però pensare che si tratti di un software indirizzato unicamente ad alunni con bisogni ‘speciali’ poiché il programma è stato ideato per essere usato con profitto da tutta la classe.

Qui il download di Crealibro.

Share


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines