Magazine Psicologia

Il paradigma della post opulenza

Da Observingthenet

I nuovi paradigmi che emergeranno dall’onda lunga della crisi – e che possiamo definire della post-opulenza – si orienteranno verso alcune dimensioni socio-culturali che già oggi costituiscono la piattaforma strategica per imprese e pubblica amministrazione: la sostenibilità, lo sharing, la cura e la qualità del tempo e dello spazio. In particolare possiamo ragionare su quattro dimensioni che vedono affiancati valori spesso antinomici come: Deep & Quick, Trust & Share, Unique & Universal, Crucial & Sustainable. Il gusto, la sensibilità, la qualità, il benessere, – al di là del lusso e dell’opulenza che appaiono fuori tempo – verranno ripensati e ridefiniti nei prossimi anni sulla base di questi nuovi parametri che renderanno obsolete le logiche che fino ad oggi hanno imperato nel mondo dell’impresa e della pubblica amministrazione. Il lusso diventerà gusto, il veloce diventerà anche profondo, la fiducia sarà il nuovo valore portante e la sostenibilità il nuovo standard.

Il rapporto rinnovato tra velocità, accessibilità e qualità vedrà l’affermazione ad esempio del Fast Good, di prodotti e servizi che non potranno più contrapporre commodity e gratificazione sensoriale, low cost e profondità/intensità dell’esperienza, personalizzazione e condivisione del valore, etica sostenibile ed estetica distintiva, ma dovranno nello stesso tempo esaudire tempestivamente e contemporaneamente tutti questi diversi bisogni e desideri. Saranno questi – tra l’altro – i bastioni del nuovo modello di business che il made in Italy dell’eccellenza dovrà e potrà proporre con successo, fondato sull’alta intensità dell’esperienza e del gusto e non più sull’alta gamma e sul lusso. Per confrontarsi con soggetti/consumatori sempre più in grado di saltare da una esperienza all’altra, in una dimensione di economia ibrida, sarà necessario definire un territorio d’azione preciso ma nello stesso tempo dotato di potenzialità trasversali, per un nuovo mercato che non punta più sulla promessa generica di qualità ma sullo standard innovativo e sull’intensità dell’esperienza e dei processi produttivi e conoscitivi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Maturità 2011- Il colloquio e la tesina

    Maturità 2011- colloquio tesina

    Terminate le prove scritte, : resta da affrontare il colloquio con la Commissione, che è il momento culminante dell’esame, quello in cui si accerta il livello... Leggere il seguito

    Da  Simonetta Frongia
    CURIOSITÀ, PSICOLOGIA, SALUTE E BENESSERE
  • Kellogg’s: scopri il lato buono dello snack

    Kellogg’s: scopri lato buono dello snack

    by Matteo Radavelli on giugno 17, 2011“La nostra naturale propensione a fare uno spuntino tra un pasto e l’altro è sempre stata ostacolata dal monito: “Non... Leggere il seguito

    Da  Psychomer
    PSICOLOGIA, SALUTE E BENESSERE
  • Il nuovo colonialismo

    nuovo colonialismo

    Come si sono permessi di bombardare la Libia. Quale machiavellica follia ha condotto gli occidentali ad osare fino a ciò. Surrogati degli americani, gli... Leggere il seguito

    Da  Drmazzani
    PSICOLOGIA, SALUTE E BENESSERE, STORIA E FILOSOFIA
  • Il burattinaio

    burattinaio

    I virtuali sono i personaggi del film la cui trama è la ricerca di senso.Essi sono la storia, ne costituiscono l’essenza e la logica della sua trama,non... Leggere il seguito

    Da  Drmazzani
    PSICOLOGIA, SALUTE E BENESSERE, STORIA E FILOSOFIA
  • Il piccolo essere

    Il potere ci prende allo stomaco e non ci lascia più. È come un piccolo essere che interlaccia i suoi tessuti molecolari ai nostri, prolunga le sue vene fino... Leggere il seguito

    Da  Lepicentro
    PSICOLOGIA, SALUTE E BENESSERE
  • Il comportamento "ambivalente"

    comportamento "ambivalente"

    Designiamo un comportamento come ambivalente quando esso può essere riferito tanto alla situazione quanto al Sé. L’ambivalenza è una proprietà intrinseca ad ogn... Leggere il seguito

    Da  Bruno Corino
    PSICOLOGIA, SALUTE E BENESSERE
  • Il funambolo e lo Zen

    funambolo

    Riporto uno scambio di mail tra me e un mio caro amico avvenuto mentre ero in spiaggia a gustarmi il primo giorno di mare della stagione. Leggere il seguito

    Da  Observingthenet
    PSICOLOGIA, SALUTE E BENESSERE