Magazine Viaggi

Il pazzo # 1

Creato il 22 settembre 2010 da Turististorditi

Questo è un email che nel 2007 ho inviato in sede agli uffici competenti per segnalare le lamentele di un cliente. Le annotazioni che vedete in blu le scrissi anche nell'email originale. Ve lo incollo pari-pari, cambiando solo nomi ed eventuali luoghi troppo specifici....le parti in corsivo sono parole del cliente.

Buongiorno dal centro Vacanza XXX,

oggi in assistenza è venuto il sig.  XXXXXXXX, mi ha esposto un lungo elenco di problematiche che sostiene di aver riscontrato all'interno del villaggio:

1)  lungo il viale d'ingresso ci sono pali di legno con chiodi arrugginiti, pericolosi per tutti.

   ( quest'area esiste, ma è fuori dal villaggio, ben oltre il nostro cancello)

2)  Sostiene che la centralina elettrica all'ingresso non è a norma. (Come faccia a saperlo guardandola è un mistero)

3)  Nell'area di ingresso ci sono tombini coperti male o addirittura scoperti, con cavi non coperti ed inoltre i lampioncini sono in ferro, ma dice che non dovrebbero essere in ferro perché se un bimbo bagnato si appoggia prende la scossa….

( anche questi sono presenti ma fuori dall'hotel, sulla strada)

4)  L'anfiteatro è in cemento, grezzo, inacettabile per una struttura 4 stelle. Inoltre nell'ultimo gradino in alto il cemento è veramente molto grezzo e ci si fa male. Ha notato anche che la struttura che regge l'impianto luci ( oltretutto non dipinta…) si sta piegando…(le pareti in cemento grezzo sono state lasciate tali volutamente dato che questo è lo stile anche di alcune colonne dell'hotel)

5)  Non vi sono estintori nel villaggio

( ce ne sono nella hall e ne ho ben due davanti a me)

6)  I blocchi di cemento/piastrelloni che formano i vialetti se si staccassero sarebbero pericolosissimi........

7)  Il bordo della piscina è spigoloso, mentre per legge dovrebbe essere arrotondato.

8)  Non ci sono mappe per l'evacuazione, ed in particolare mi ha comunicato che 3 giorni fa, quando a 10 km da noi ( area XXXXX, dove si sono verificati ampi incendi ) la Direzione avrebbe dovuto comunicare a tutti un piano di evacuazione, il cliente sostiene che lui non ha voluto creare allarmismo ma era ovvio che non eravamo per nulla al sicuro, infatti lui ha sistemato l'auto pronta per fuggire con la famiglia….

(La Direzione era ovviamente stata informata che non correvamo alcun pericolo)

09)  Quella sera manco' la luce per 20 minuti circa, la causa era che con forte vento e 45° tutti gli ospiti avevano acceso al massimo i sistemi di aria condizionata. Il cliente non crede a questa versione, sostiene che e' stata colpa del vicino incendio….

10)  Non ci sono vie di fuga in caso di incendio...dice che siamo intrappolati

11)  Se l'incendio ci avesse raggiunti e fossero andate a fuoco le vicine serre, avrebbe bruciato i materiali di costruzione delle serre e si sarebbero sprigionati dei gas ( mi ha detto il nome ) soffocanti e letali….

12)  Se piovesse forte , la terra scivolerebbe verso il residence e si riempirebbero gli alloggi di valanghe di terra….

13)  Sostiene inoltre che vicino alla spiaggia dell'hotel ci sia una discarica abusiva , per questo la spiaggia dell'hotel dovrebbe essere non balneabile...

14)  Il bagnino non ha nessun controllo sulle attività della spiaggia, le canoe non dovevano uscire in mare oggi mentre il Canadair stava in mare a prendere l'acqua…
(ovviamente c'è invece un limite di spazio da rispettare che è stato fatto rispettare)

15)  Tutta la pineta vicino al villaggio è pericolosa e mal tenuta.
(è di proprietà del corpo forestale non possiamo intervenire e cambiare le cose....)

16)  Non sapeva che era un villaggio per famiglie, e non gradisce molto tutti i bambini 'chiassosi' che girano per la struttura. Il cliente viaggia con la moglie e la figlia di 10 anni....

Inoltre asserisce di sapere bene "….come stanno le cose qui…chi è il proprietario….che proviene da quel paesino di corrotti qui vicino ….". E' venuto a sapere che la scorsa notte qualcuno ha sfondato il gazebo in spiaggia e rubato dei gelati, sostiene che "… si tratta di gente del luogo….quelli che ce l'hanno col proprietario …".

Il cliente mi ha elencato altri dettagli, in maggioranza punti inerenti la sicurezza delle aree comuni, e a volte di natura "catastrofica", piu' volte mi ha ripetuto che ci metterebbe 10 minuti a fare chiudere questa struttura.

Inoltre per la questione inerente il ristorante, principalmente la problematica nasce dal fatto che non accetta che il tavolo gli sarebbe stato assegnato solo se se ne fosse liberato uno, ha preso questa "proposta" del Maitre come un insulto, come se gli avessero dato " un tavolo di scarto".

Incolpa XXXXXX ( il ns Tour Operator, ndr) per non aver fatto controlli sulla sicurezza della struttura prima di dare l'OK sull'apertura del villaggio, aggiunge che non è un villaggio 4 stelle.

Al suo rientro chiederà un risarcimento per questa vacanza rovinata, per i disagi e per non aver potuto godere di una vacanza in tranquillità ma dovendo sempre stare attento ai pericoli.

Saluti,   EA

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il volo di Garuda.

    Garuda dalle grandi ali d' argento incombe su di me. Non riesco a resistere, anche se vorrei, anche se per un po' mi piacerebbe rimanere ancora in questa terra... Leggere il seguito

    Da  Enricobo2
    CULTURA, VIAGGI
  • Lungo il fiume adda

    Lungo fiume adda

    Dopo la visita a Crespi, risalendo il corso dell'Adda, dopo pochi chilometri, si arriva a Trezzo sull'Adda.Qui il fiume si concede un'ampia curva allargando il... Leggere il seguito

    Da  Misteryhunter
    ITALIA, NORD ITALIA, VIAGGI
  • La Cattedrale, il retro

    Cattedrale, retro

    una frugale veduta del retro della Cattedrale, con i coloratissimi mosaici dai disegni arabeggianti. Leggere il seguito

    Da  Roripalazzo
    FOTOGRAFIA, ITALIA, LIFESTYLE, VIAGGI
  • Il libro della jungla

    libro della jungla

    C'è almeno un chilometro di bosco fitto prima di raggiungere la bassa muraglia ed il Victory gate per uscire da Ankor Thom. Attraversi il lungo ponte e subito a... Leggere il seguito

    Da  Enricobo2
    ASIA, CULTURA, MONDO, VIAGGI
  • il solito circo

    solito circo

    Anche quest'anno abbiamo attirato un buon numero di persone sulla battigia della spiaggia del Pozzo.L'occasione,come al solito,la messa a mare degli Stark,i... Leggere il seguito

    Da  Ilpatu
    VIAGGI
  • Il supertemba

    supertemba

    15/12/2006 Ave la conosco da alcuni anni. Ci siamo frequentati in ogni mia vacanza,continuando entrambi a non dare l'esclusiva. Ognuno continuava a fare il cazz... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Il pescatore

    pescatore

    Sabato sera siamo andati al lago…. Alberto e Annachiara avevano visto un bel ristorante fronte lago papabile per il loro matrimonio…. Leggere il seguito

    Da  Bussola
    VIAGGI

Magazine