Magazine Informatica

Il porting di Siri su iPhone 4 e iPad 2 è avvenuto con successo

Creato il 24 ottobre 2011 da Vociapple @vociapple

In questi giorni, vi avevamo avvisato che diversi team stanno lavorando per effettuare il porting si Siri su iPhone 4 e iPad 2. Sembra che l’operazione sia completata con successo.

 

Il porting di Siri su iPhone 4 e iPad 2 è avvenuto con successo

Ecco un’intervista al team che sta effettuando il porting di Siri:

1. Chi sta lavorando su questo porting?

In questo momento, le persone che stanno lavorando su questo particolare porting di Siri sono Jack (Jackoplane @) e iH8sn0w. Joshua Tucker di ModMyi è il beta tester per questa particolare versione.

2. Quali dispositivi saranno supportati?

Attualmente, il porting è in fase di test su un iPhone 4 . Tuttavia, l’obiettivo finale è portare Siri su tutti i dispositivi. In questo momento, non possiamo fare promesse, comunque l’iPhone 3GSpromette bene per il passo successivo.

3. Avete bisogno di alcuni beta tester?

Jack e il gruppo di lavoro sul porting non hanno bisogno di tester in questo momento. Chiedere se è possibile, non è l’idea migliore, se abbiamo bisogno di più gente vi faremo sapere.

4. Quando sarà rilasciato questo porting?

Noi non siamo in grado di specificare una data. Il motivo è perché non vogliamo perdere le nostre aspettative e ripercussioni da persone al di fuori del gruppo di lavoro “Non abbiamo scadenze.” Sicuramente si saprà il più presto possibile, e si avranno tutte le informazioni. Per il momento però, non è stato deciso o anche sapere la data per il rilascio pubblico del porting di Siri.

5. Come sarà distribuito questo porting di Siri?

Ci sono molti modi per distribuire il porting, la questione dipende da come file saranno compilati e dai costi. Cydia  è una valida opzione. Tuttavia, cercheremo di farlo nel modo migliore e utile per gli utenti.

6. Sarà gratuito o a pagamento?

Questo è ancora da decidere. Questo scelta è legato al modo in cui verrà distribuito questo software. Anche in questo caso, stiamo pensando a un modo che possa garantire la solzuione migliore per tutti. Il motivo per cui potrà essere a pagamento (o donazioni) è per i relativi costi che dovranno essere sostenuti per assicurare che Siri per gli utenti che non hanno un iPhone 4S.

7. Quando si dice che ci sono “questioni legali” da trattare, che cosa vuoi dire?

Perché Siri è un prodotto Apple ed è un materiale protetto da copyright, non si può semplicemente rilasciare questi file e farla franca violando la legge.Stiamo cercando una soluzione praticabile, per il momento non possiamo dire altro.

8. Qual è lo stato attuale del porting?

A causa della natura giuridica di questo porting e per le prestazioni, stiamo iniziando da zero. La Ri-scrittura di codice e quel genere di cose da fare per evitare la violazione del copyright . In questa fase attuale, le prestazioni di Siri sono molto buone come sul iPhone 4S .

9. Quando sarà rilasciato un video?

Un video di prestazioni sarà rilasciato questa sera per dimostrare che la velocità di Siri è stata notevolmente migliorata. Per quanto riguarda un video a pieno titolo, verrà rilasciato nei prossimi giorni.

10. È necessario il jailbreak per installare Siri su un dispositivo che non è l’iPhone 4S?

Assolutamente no, non serve il jailbreak.

11. Qualche aggiornamento sul Jailbreak Untethered per iOS 5 / iPhone 4S

Non sappiamo nulla. Non vale la pena chiederci altro perché non abbiamo assolutamente idea di quabdo verrà rilasciato.

12. Come funziona il porting di Siri e la connessione ai server di Apple?

In primo luogo serve per attivare un iPhone 4S e Siri, i server di Apple fondamentalmente riconoscono questi requisiti e permettono il funzionamento. “Dal momento che non abbiamo questo lusso, dobbiamo intercettare i dati che vengono scambiati tra i dispositivi inizialmente per” ingannare “i server Apple a far pensare che il dispositivo sia autorizzato. Quindi, immaginate il lavoro che abbiamo fatto e dovremo fare.

L’ iPhone 4 (in questo caso) invia i comandi al server di Apple, abbiamo intercettato e modificato i dati. Così il tutto funziona benissimo.

13. Che cosa serve per ospitare questo tipo di capacità?

Non sarà davvero facile entrare in questo argomento perché il processo non è qualcosa che si può facilmente spiegare. Tuttavia, servirà ospitare questo particolare server per intercettare i dati e quindi costerà soldi e servirà come sede per tutti gli utenti che utilizzeranno Siri senza un iPhone 4S.

14. Anche se non si può dare un data, una previsione?

Servirà qualche Settimana per il rilascio.

15. Il processo di autenticazione avverrà una solo volta o sempre?

Ogni volta che si fa richiesta ai server Apple, esegue un metodo di autenticazione.

16. Cosa ha di così speciale l’iPhone 4S e la sua connessione con Siri?

Non c’è nulla di speciale nel 4S che fa in modo che Siri non possa lavorare su altri dispositivi. Non c’è bisogno di nessuna accellerazione hardware nei riguardi di Siri.

 

 

Seguono aggiornamenti….

 

Tags: Apple, cupertino, haker, ipad 2 porting, iphone 4, push, Siri, steve jobs

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog