Magazine Diario personale

Il problema di mangiare a cuba

Da Astonvilla
IL PROBLEMA DI MANGIARE A CUBA
Uno dei problemi maggiori di passare un lungo periodo in una citta' come las Tunas,ma potrei dirne anche altre,e' quello di mangiare decentemente.
Ovviamente se sei sposato o comunque hai una casa (non tu...lei) allora il problema non esiste perche' vai al mercato e compri quello che vuoi e per quanto rigurda la carne de res,il pane e il pescado....se non sei arrivato da marte ieri,c'e' chi te lo porta a casa.
Non solo se hai un posto dove vivere che non sia una casa de renta allora gia' dall'Italia,se passi a Cuba almeno piu' di un mese,porti olio,sughi,funghi secchi,zafferano e altre cose che possono esserti di grande aiuto per cucinare.
C'e' sempre la possibilita' di una casa de renta con cucina ma deve essere una cucina solo ed esclusivamente del tuo cuarto perche' il discorso igenico e' fondamentale e su quel piano proprio noi coi cubani non siamo in grande sintonia.
Ricordo il paio di volte che ho cucinato,insieme agli amici italiani nella cucina di Nena,un casino...e con lei che ficcava il naso dappertutto,certo voleva dare una mano ma se si toglieva dagli zibidei era meglio.
Se si ha una casa o comunque una renta con cucina poi ogni volta che si va al mare,Puerto Padre se si parla della provincia tunera,puoi comprare del gran pulpo o pargo fare poi dei bei sacchettini e metterli nel surgelatore per poi mangiarli quando ne hai voglia.
Fra l'altro anche a lla playa de Manati' si puo' trovare del gran pescado baratissimo.
Il fatto e' che,come ho gia' scritto mi sono stufato di mangiare male e con bicho nei locali tuneri,se stai 2 sxettimane allora il problema lo superi ma se ci passi un tempo piu' lungo davvero oramai ho l'esigenza di un posto mio dove fare cio' che voglio.
Piatti miei,bicchieri miei,pentole mie,una cucina solo per me e cose simili.
Ci sto' pensando,i sistemi sono noti e tutti praticabili,basta avere un po' di intuito per trovare la giusta strada e un po' di ....efectivo.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Milvia, la speranza abita a Cuba

    Milvia, speranza abita Cuba

    Raffaele Rosa Alberto Granado la stringe tra le braccia e lei abbozza un sorriso, i suoi occhi sono tristi ma trasmettono tanta voglia di vivere. Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Il concetto di tempo a cuba

    concetto tempo cuba

    Una persona che in vacanza,e sopratutto a Cuba,non modifica il suo concetto di tempo e di come impiegarlo e' uno che della vita davvero ha capito poco. Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Il coccobrillo a cuba

    coccobrillo cuba

    Suggerire alla Convenzione Internazionale per il Traffico di Specie in Pericolo di Estinzione (secondo la sua Risoluzione 315) che Cuba inizi un progetto per... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Sms da amici a cuba

    amici cuba

    LOLLOTTU" Un saluto da Lollottu e dallo chef dal Ranchon de Tunas,tempo bello poca polizia por la calle,tutto ok"BEBOROMA"Ciao Milco que' tal? Io bene al caldo... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • L'educazione a Cuba

    L'educazione Cuba

    Essere colti è l'unico modo per essere liberi.(José Martí) L'istruzione è stata da sempre di importanza fondamentale per la Rivoluzione Cubana. Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Italiani "presi" a cuba

    Italiani "presi" cuba

    Ho visto che la notizia degli italiani "presi" a Cuba oramai dilaga sul web,ovviamente notizie riportate su riportate su riportate su riportate. Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Mica solo a cuba.....

    Mica solo cuba.....

    Bloccato a Medan, sull’isola di Sumatra, in Indonesia. Con una spada di Damocle che continua a incombere sopra la sua testa: rischia cinque anni di carcere. Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI