Magazine Curiosità

Il racconto dei tarocchi: il bagatto

Creato il 14 giugno 2012 da Goodmorningumbria @goodmrnngumbria

IL RACCONTO DEI TAROCCHI: IL BAGATTOIl Bagatto ha il numero uno: è il numero da cui derivano tutti gli altri numeri, come parte dell’unità il principio attivo da cui tutto ha origine. Il numero uno rappresenta: il comando, l’energia, il coraggio, l’azione. Osservando al Lama, notiamo che il personaggio che rappresenta il Bagatto, con la mano sinistra la bacchetta del comando, mentre con al destra indica gli strumenti del mestiere: la Coppa (simbolo dell’acqua), il Coltello o Spada (simbolo del coraggio) e tre dadi ciascuno dei quali ha tre facce (uno – due – quattro) . La somma di ciascun dado è sette e sommando le cifre otteniamo il numero ventuno, numero che rappresenta il Mondo,  l’ultimo degli Arcani Maggiori: da qui si evince il concetto di continuità e totalità del Mazzo. Il Bagatto rappresenta lo slancio creativo, un’azione rapida, quasi immediata: SI DEVE SOLTANTO AGIRE, niente si oppone a dare inizio a qualcosa di nuovo. Questo Arcano è il trionfo del libero arbitrio dell’azione rapida contro una riflessione troppo laboriosa. Riflettendo e osservando questa Lama, potremmo chiederci: a quale cambiamento stiamo opponendo resistenza? Quale ambito della nostra vita ha bisogno di un cambiamento?

Simona Capaccioni

info: 338 30 999 33



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :