Magazine Politica Italia

Il rassemblement del centrodestra.

Creato il 17 maggio 2012 da Freeskipper Italia @freeskipperIT
Il rassemblement del centrodestra.Occorre dire la verità ai cittadini sulla fine della sostenibilità di un modello di sviluppo e sulla necessità di riforme coraggiose. Senza crescita l’Europa non regge. Senza crescita vince il populismo. Senza una prospettiva credibile per i nostri cittadini l’Europa è destinata a fallire.” Luca di Montezemolo.
Il numero uno della casa del cavallino rampante preme sull’acceleratore e scalda i motori in vista del prossimo Gran Premio che si correrà in Italia, salvo incidenti di percorso, nella primavera del 2013. Non si tratta di Formula Uno, ma di politica! Nello specifico si sta lavorando per guadagnare la pole position nello schieramento di centrodestra. La nuova macchina, studiata per superare l’era berlusconiana, sta già macinando i primi giri di prova nei circuiti del 'Palazzo' tra le complesse gincane delle 'segrete stanze' al fine di trovare l'assetto migliore. Ma gomme e motore, assicurano ai box di Italia Futura, saranno assolutamente nuovi anche se il il mitico 'rosso ferrari' rimarrà, per forza di cose, a Maranello! Il risultato delle recenti elezioni amministrative, che ha visto crescere a dismisura il partito del “non-voto”, con la scomparsa del Terzo Polo e la disgregazione del Pdl, insieme al ridimensionamento della Lega, hanno indotto Montezemolo e i suoi a bruciare i tempi per la nascita del nuovo soggetto politico. Ai vertici di Italia Futura la convinzione sarebbe ormai di trovarsi di fronte alle migliori condizioni possibili per il lancio di una nuova idea politica che voglia pescare proprio nell’area terremotata del centrodestra. Ma la domanda è sempre quella: con Berlusconi o senza Berlusconi? I contatti tra Gianni Letta e Luca Cordero di Montezemolo sono quotidiani e anche Silvio Berlusconi ha sentito più volte in questi giorni 'Mister Ferrari'. Il Cavaliere, racconta chi gli è molto vicino, sarebbe pronto a cavalcare "il cavallino" e a lanciare la candidatura dell’ex presidente di Confindustria alla guida di un nuovo contenitore di centrodestra che dovrebbe nascere subito dopo i ballottaggi di domeica. Già la settimana prossima ci saranno le prime manovre. Alla Camera e al Senato dovrebbero nascere due gruppi autonomi che, rispettivamente, porteranno alla ‘scomposizione’ del Pdl e faciliteranno una riaggregazione dell’area dei moderati. “Spero - ha sottolineato Giancarlo Galan - che subito dopo le amministrative Berlusconi, Alfano, Passera e Montezemolo si siedano attorno ad un tavolo per dar vita ad un nuovo ‘rassemblement’. Devono farlo per evitare la vittoria della sinistra!”. Bisognerà invece capire l’atteggiamento degli ex An contrari all’ipotesi di una federazione e il ruolo di Silvio Berlusconi nel “nuovo partito”. Infatti, pur tenendo aperte le porte (“non ci sarà nessuna preclusione” fanno sapere da Italia Futura) alla presenza di membri non di primo piano dell’attuale centrodestra nel nuovo progetto politico, viene rifiutato con forza, il tentativo di farlo apparire una continuazione di quel percorso e di quel periodo, con il quale “non avrà proprio nulla a che fare!”. Peraltro, è noto che fra Berlusconi e Montezemolo non ci siano mai stati rapporti proprio idilliaci. Sin da quelle elezioni politiche del 2006, quando più volte esplose lo scontro diretto. Montezemolo, allora a capo degli industriali, criticava pesantemente la politica economica del Governo Berlusconi e gli attacchi personali furono clamorosi. E da allora non è cambiato poi molto. Montezemolo in questi anni non ha mai smesso di bacchettare Berlusconi, evidentemente per rimarcare una diversità politica che adesso avrà l’occasione di poter capitalizzare!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Ecco il nemico; secondo il pd:

    Ecco nemico; secondo

    Beppe Grillo a Parma ha preso più del 15% dei voti e a livello nazionale è attestato nei sondaggi al 7% . Il PD si infuria e dice che Grillo sta sottraendo... Leggere il seguito

    Da  Malpaese
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Il ritorno in campo

    ritorno campo

    Silvio Berlusconi (PdL)La notizia con ogni probabilità destinata a sconvolgere gli equilibri della politica italiana nell'imediato futuro - se confermata - è... Leggere il seguito

    Da  Episteme
    ATTUALITÀ, POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Il peggio deve venire

    Monti non vuole semplicemente un paese “prevedibile”, come dice lui, sicuro per i capitali che investono e privo di brutte sorprese per le multinazionali che... Leggere il seguito

    Da  Conflittiestrategie
    POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Sappiamo il finale

    Sappiamo finale

    Da queste parti non si sono mai risparmiate le critiche al Movimento 5 Stelle e a Beppe Grillo. E non si ha alcuna intenzione di salire sul carro del vincitore ... Leggere il seguito

    Da  Malpaese
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Il contagio della politica

    E’ evidente che le recenti nomine RAI, su tutte quella inerente la direzione generale, hanno sancito in via definitiva la trasformazione del governo tecnico di... Leggere il seguito

    Da  Angel
    OPINIONI, POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Trova il razzista e l’omofobo: l’ha detto il leghista, il fascista o il nazista ?

    Trova razzista l’omofobo: l’ha detto leghista, fascista nazista

    1-“Bisogna che non appena questa gente tenterà di sbarcare, sia congelata su questa linea che i marinai chiamano del bagnasciuga. Leggere il seguito

    Da  Malpaese
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Il dilemma delle primarie

    dilemma delle primarie

    Voto Renzi, che mi rottama D'Alema e parte della banda di incapaci che hanno lasciato il paese nelle mani di Berlusconi, interessandosi solo dei propri... Leggere il seguito

    Da  Ilrattodellospazio
    POLITICA ITALIA, SOCIETÀ