Magazine Cultura

Il risveglio dei film

Creato il 16 dicembre 2015 da Cannibal Kid
Condividi
È arrivato il giorno che tutti i fan di Star Trek stavano aspettando...
Scherzo, lo so che oggi arriva il nuovo film della saga di Star Whores...
oops, ho sbagliato ancora. Sì, vabbé, esce Star Wars: Il risveglio della Forza, ormai lo sanno anche i muri. Attenzione, però, perché ci sono motivi d'interesse anche per quei due o tre a cui non gliene frega una cippa di niente delle guerre stellari. Perché sono in arrivo delle nuove guerre non stellari, bensì su questo pianeta? Speriamo di no. In compenso sono in uscita pellicole capaci di far felici pure i fan di Spielberg, Allen e dei cinepanettoni. Se ne esistono ancora. Scoprite quindi tutte le uscite nei cinema italiani delle festività, in quest'ultimo appuntamento dell'anno con la rubrica co-condotta da me e dal mio rivale Mr. James Ford. Tranquilli però che la rubrica a inizio 2016 torna. Per mia, e per vostra, sfortuna.
Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza (dal 16 dicembre)

Il risveglio dei film

James Ford insieme a Harrison Ford.


Cannibal dice: È finalmente arrivato il nuovo tanto atteso episodio di Star Wars. Tanto atteso, ma non da me che di questa saga me ne sbatto altamente. Nonostante questo, pure su Pensieri Cannibali ci sarà modo di parlare più approfonditamente delle vecchie puntate. Riguardo a questo nuovo capitolo, sono moderatamente curioso giusto di scoprire se potrà rappresentare davvero un risveglio per la serie, o se sarà una boiata stile La merdaccia fantasma. Di certo però non ci perderò il sonno a pensarci, come invece farà il superfan James Ford. Ford dice: ho sempre amato la saga di Star Wars, e sono riuscito a perdonare a Lucas anche cose decisamente lontane dall'essere esaltanti come La minaccia fantasma, eppure di norma sono piuttosto cauto quando vengono attivate operazioni come quella de Il risveglio della forza, che pare più marketing che altro. Eppure, Abrams con Star Trek ha fatto un lavoro egregio, ed il fascino della Saga resta invariato: fiducioso, io mercoledì sarò in sala. Che la Forza sia con me.
Il risveglio dei film

Il ponte delle spie (dal 16 dicembre)

Il risveglio dei film

"Quei due blogger spioni vanno fermati.
Subito."


Cannibal dice: Il nuovo di Steven Spielberg con Tom Hanks negli Usa ha ricevuto un'accoglienza da parte di pubblico e critica piuttosto tiepidina. Un modo gentile per dire che è passato parecchio inosservato. Considerando che Mr. Hanks mi sta simpatico quasi quanto Mr. Ford e che gli ultimi lavori di Spielberg mi hanno fatto pena quasi quanto un film medio consigliato sempre da Ford, di certo non sto certo a dispiacermi troppo per loro. Ford dice: oltre a Star Wars, voglio bene anche a Spielberg, anche se, per dirla tutta, questo Il ponte delle spie già dal trailer mi sa di porcata distante un paio di miglia. Sarei lieto di essere smentito, ma purtroppo prevedo un massacro in stereo come fu ai tempi di War Horse, che mise d'accordo in negativo perfino me e quel cavallo goloso di Peppa.
Il risveglio dei film

Irrational Man (dal 16 dicembre)

Il risveglio dei film

"Ford non è un irrational man come me. Lui è un deficient man."
"Ahahah, hai davvero ragione, Gioacchino!"


Cannibal dice: Woody Allen mi fa un po' lo stesso effetto di Star Wars. Non rientro tra quelli che impazziscono per lui, però un minimo di curiosità per vedere ciò che combina c'è lo stesso. Irrational Man vanta poi un super cast capitanato da Joaquin Phoenix, Emma Stone e dalla sempre sottovalutata e sottoutilizzata Parker Posey, quindi la curiosità è pure più alta del solito. Dubito comunque che questo Irrational Man riuscirà a trasformarmi in un fan di Allen, come dubito che mai diventerò un fan di Ford. Ford dice: Allen è sempre una scommessa, considerato che riesce a sfornare grandi cose come schifezze subumane, al contrario del Cucciolo eroico che, nel novantanove per cento dei casi, è in grado di consigliare sempre schifezze. Un tentativo, non fosse altro che per Joaquin Phoenix, si farà, ma con l'asticella dell'hype giustamente bassa.
Il risveglio dei film

Vacanze ai Caraibi - Il film di Natale (dal 16 dicembre)

Il risveglio dei film

"Dobbiamo andare a nasconderci. Proprio come quei due blogger."


Cannibal dice: Insieme a Star Wars, torna pure il cinepanettone. Io avrei anche fatto volentieri a meno di entrambi, ma il richiamo del denaro è troppo forte e quindi, quando una cosa funziona, si tende a replicarla all'infinito. Unica cosa: siamo sicuri che il cinepanettone sia una ricetta che funziona ancora? Ford dice: ho sempre evitato i Cinepanettoni quanto e più di Cannibal, e non comincerò certo ora ad invertire la tendenza.
Il risveglio dei film

Natale col boss (dal 16 dicembre)

Il risveglio dei film

"Hey Ford, non provare a rubarmi il soprannome:
tu non sei un nongiovane, sei vecchio e basta!"


Cannibal dice: Attenzione perché questo potrebbe non essere il tipico cinepanettone. Potrebbe essere persino peggio! Anche perché al peggio - e ne ho conferma tutti i giorni quando vado a visitare WhiteRussian - non c'è mai fine. Ford dice: come il Cinepanettone, peggio del Cinepanettone. Il trailer, oltretutto, fa davvero vomitare il culo. Basta con questa roba. Davvero.
Francofonia - Il Louvre sotto occupazione (dal 17 dicembre)

Il risveglio dei film

"Aspettate! Questa scena non è venuta noiosa abbastanza...
Rifacciamola!"


Cannibal dice: Non sono fan di Star Wars, né di Spielberg, né di Allen, né dei cinepanettoni, né tanto meno di Aleksandr Sokurov, uno dei registi più noiosi del mondo. Non a caso è amato da Mr. James Boring. E il bello è che questo film si preannuncia ancora più soporifero del solito... Le probabilità che lo guardi di mia spontanea volontà sono quindi le stesse che questo film ha di superare Star Wars nella classifica degli incassi. Ford dice: tecnicamente e visivamente parlando, Sokurov è un genio come pochi ne esistono attualmente, al mondo, parlando di Cinema. Peccato che, di norma, risulti quantomeno ostico al grande pubblico ed ai finti intenditori di Cinema come Cannibal, che di fronte a proposte davvero con le palle di norma finiscono per fuggire come un branco di lepri davanti alla volpe. Personalmente, spero garantisca come al solito meraviglia.
Il risveglio dei film

Alvin Superstar - Nessuno ci può fermare (dal 23 dicembre)

Il risveglio dei film

"Ford, scendi dall'auto! Guidiamo meglio noi."


Cannibal dice: Per completare la serie di pellicole di cui non sono fan in arrivo in queste festività natalizie ci sono pure le bambinate d'animazione. Come Ford, purtroppo nessuno le può fermare. Ford dice: di Alvin ricordo visioni da bambino del cartone animato, che pure non mi faceva impazzire, ed i primi esperimenti fatti con il fast forward per imitare le voci dei Chipmunks sullo stereo. Per il resto, ho sempre ignorato la loro presenza al Cinema quasi più di quella di Peppa Kid nella blogosfera. E mi sento bene a continuare così.
Il risveglio dei film

Masha e Orso - Amici per sempre (dal 23 dicembre)

Il risveglio dei film

"Facciamo una letterina a Babbo Fordale con la macchina da scrivere,
che le e-mail quello non sa ancora cosa sono."


Cannibal dice: Per 'sta roba credo che ormai persino i miei nipotini siano troppo grandi. Il mio blogger rivale invece mi sa di no... Io preferisco andare a vedere Cannibal e Ford - Nemici per sempre. Ford dice: il Fordino adora Masha e Orso, ma per l'esperienza in sala preferisco aspettare primavera e Kung Fu Panda 3. Per il momento, continueremo con la visione degli episodi in tv.
Il risveglio dei film

Franny (dal 23 dicembre)

Il risveglio dei film

"Per quest'anno la rubrica curata da Ford e Cannibal è finita:
YAHOOOOO!


Cannibal dice: Pellicola con Richard Gere che puzza di buonismo natalizio lontano un miglio. Ma spero di sbagliarmi. Su Ford invece non mi sbaglio: lui ormai è più buono e buonista di Fabio Fazio e Babbo Natale messi insieme. Detto questo, buon Natale, dannato Ford! Ford dice: le pellicole natalizie, di norma, finiscono per infastidirmi più di quanto non faccia nel resto dell'anno Cannibal. Lascio dunque Richard Gere alla sua dorata pensione e mi preparo a combattere con il mio rivale anche per tutto il duemilasedici. Nel frattempo mi tocca augurare Buon Natale e Buon Anno perfino a lui.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il dittatore

    dittatore

    Questa volta troviamo Sacha Baron Cohen nei panni di un dittatore viziato che prende in giro la Democrazia Americana. Titolo: Il dittatore Regia: Larry Charles... Leggere il seguito

    Da  Sbruuls
    CINEMA, CULTURA
  • Il bambino con il pigiama a righe

    bambino pigiama righe

    Lo scorso anno ho avuto la fortuna di riscoprire un piccolo capolavoro letterario come L'amico ritrovato di Fred Uhlman. In sole 92 pagine l'autore è riuscito... Leggere il seguito

    Da  Valentina Orsini
    CINEMA, CULTURA
  • Israele, il delfino e il pavimento bizantino

    Israele, delfino pavimento bizantino

    La statua del delfino trovata inIsraele (Foto: Times of Israel)Gli archeologi pensano che una statuetta trovata nel marzo di quest'anno nei pressi del Kibbutz... Leggere il seguito

    Da  Kimayra
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • The Departed – Il bene e il male

    Departed bene male

    ITALIA 1 (canale 6) ore 21:10 Archiviato in:Dietro le quinte Tagged: Alec Baldwin, Jack Nicholson, Leonardo Di Caprio, Mark Wahlberg, Martin Scorsese, Martin... Leggere il seguito

    Da  Alessandro Moccia
    CINEMA, CULTURA
  • Il lago

    lago

    Eterea leggerezza. Nuvole azzurre che corrono. Passi svelti e silenziosi. Sorrisi incerti e accoglienti. Che meravigliosa sensazione. Che parole tiepide e... Leggere il seguito

    Da  Luna
    CULTURA, LIBRI
  • Il treno per il Darjeeling

    treno Darjeeling

    IRIS (canale 22) ore 21:00 Archiviato in:Fermo Immagine Tagged: Adrien Brody, Bill Murray, Il treno per il Darjeeling, Jason Schwartzman, Natalie Portman, Owen... Leggere il seguito

    Da  Alessandro Moccia
    CINEMA, CULTURA
  • Il secondo numero de Il Colophon

    secondo numero Colophon

    E' online da pochissime ore (e completamente gratuito) il secondo numero de Il Colophon. Rivista letteraria di Antonio Tombolini Editore, rivista diretta da... Leggere il seguito

    Da  Angeloricci
    CULTURA, LIBRI

Magazine