Magazine Diario personale

Il ruolo dei padri

Da Bimbiuniverselaura @laurazampella

Il ruolo dei padri

Questa immagine viene da qui

Se penso a quello che il Fidanzato ha fatto da quando è nata la Pupa ad oggi non posso sicuramente dire che il congedo parentale facoltativo per i padri avrebbe fatto al caso nostro….ma di sicuro posso affermare di aver ricevuto aiuto da parte sua.Ma partiamo dall’inizio: quando la Pupa è nata ed eravamo ancora in ospedale lui si è subito dimostrato molto bravo: mi spronava ad andare alle “lezioni” di cambio pannolino che le puericultrici tenevano nella nursery e se sbagliavo qualcosa lui si faceva grande perché invece a lui quella stessa cosa veniva bene.Ricordo ancora lo spavento che mi sono presa ad uno dei primi cambi quando, mentre la stavo cambiando, le è andato un po’ di latte di traverso e io mi sono spaventata ma fortunatamente la puericultrice di turno se ne è accorta e mi ha fatto vedere come dovevo fare e io, non so come, ho trovato la forza di mettere in pratica il tutto in un tempo brevissimo e così la Pupa ha ripreso a respirare (per fortuna!).Una volta tornati a casa il Fidanzato ha subito stabilito quelle che erano le sue regole: pipì è per tutti e due, cacca è solo della mamma (che strano vero???) Va bhè, sorvoliamo e accettiamo la situazione anche perché questa bimba deve pur essere cambiata no?E’ anche vero che poi nelle situazioni di emergenza (ma di vera emergenza si deve trattare) anche il Fidanzato si è preso in carico il cambio della parte “puzzolente” della Pupa!Nei primi mesi comunque la cura della Pupa è stata quasi tutta mia vuoi perché l’allattamento al seno porta inevitabilmente ad una prevalenza della mamma, vuoi perché io ero a casa e lui doveva lavorare, ma nonostante questo gli ho visto fare cose che in precedenza mai aveva fatto (non perché non ne fosse capace, ma solo perché è molto pigro!)Più il tempo passava e più il suo coinvolgimento aumentava perché comunque diventava più facile l’nterazione e quindi anche per lui era più facile intrattenere la Pupa.Ora che la Pupa ha quasi 2 anni e 1/2 il ruolo del Fidanzato è quello di intrattenerla quando io sono indaffarata a preparare da mangiare e a mettere a posto la cucina.Suo è il compito di lavarle mani e bocca dopo aver mangiato e di farla giocare sul lettone con tutti i suoi pupazzi dopo cena, di farle il bagnetto quando io sono occupata a fare dell'altro (e questa è stata quasi sempre un'attività tutta loro perchè ho sempre pensato che si sia sempre divertito più lui di lei...).Mio rimane il compito di pulirla (cambio pannolino, quando c'è visto che siamo in fase spannolinamento), prepararle da mangiare, vestirla, intrattenerla se si sveglia durante la notte..

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il signor buio

    signor buio

    C’era una volta un bambino che aveva paura del buio, molta paura del buio. Ogni sera dopo il bacio della buonanotte, la sua stanza si animava di mostri di ogni... Leggere il seguito

    Da  Tralerighenoi
    CREAZIONI, DECORAZIONE, DIARIO PERSONALE, DISEGNI, FAI DA TE, HOBBY, LIFESTYLE, TALENTI
  • Il temporale

    temporale

    Ieri sera qui a Cernobbio c'é stato un temporale. Non é una novitá,vivo nel pisciatoio d'Italia. Qui, quando Enrico il bagnino annuncia 'nubi e possibilitá di... Leggere il seguito

    Da  Ele
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Il Crollo

    Quei 5 minuti di panico in cui pensi che in tutta la tua vita non hai mai giocato una carta giusta.Il Crollo è qualcosa che ha una personalità. Leggere il seguito

    Da  Key
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • il danno

    Non so se si tratti di un modo di dire comune, ma dalle mie parti – almeno quando ero ragazzo io – si usava il termine “rovinarsi” nel senso di trovare ogni mod... Leggere il seguito

    Da  Plus1gmt
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • il faro

    faro

    del molo di Porto Corsini Ravenna Un molo lungo 2500 metri, gioia di tutti i vacanzieri per le belle e lunghe passeggiate. Frequentato d'estate e d'iverno da un... Leggere il seguito

    Da  Galadriel
    DIARIO PERSONALE, POESIE, RACCONTI, TALENTI
  • Catania: il ritorno! --Il Paradiso AST--

    Catania: ritorno! --Il Paradiso AST--

    Dopo 10 mesi (che a dire il vero sembra ieri) sono tornato a Catania dove finalmente ho potuto girare per la città e in alcune località. Leggere il seguito

    Da  Tempy85
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Il nuovo mostro

    nuovo mostro

    Che schifo, c’è un dopato, ha preso l’epo una cosa che se sei una pippa che cola grasso diventi subito come Bolt. Che figura di merda per il paese, poi la cosa... Leggere il seguito

    Da  Simodisordina
    DIARIO PERSONALE, TALENTI

Dossier Paperblog