Magazine Consigli Utili

Il Sistina, stagione 2012-2013

Da Simonilla @simonilla23

Il Sistina, stagione 2012-2013Il Teatro Sistina si prepara alla nuova stagione che si prannuncia vincente già sulla carta, il tutto sotto lo slogan “Teatro è immaginazione”
Un ricco cartellone, da settembre a giugno, con un numero di spettacoli maggiore del solito e grandi nomi coinvolti. Spettacoli in abbonamento e fuori, musical, cabaer e concerti.
E sarà proprio un concerto, quello di Peppino di Capri ad inaugurare la stagione 2012-1013.
Dal 2 al 7 ottobre il palco del Sistina sarà tutto per Massimo Ranieri che torna con il suo show di successo “Canto perché non so nuotare”, per l'occasione arricchito con alcune novità.
Il Sistina, stagione 2012-2013A dare il via alla stagione in abbonamento, sarà il musical W Zorro (9 – 21 ottobre) , con i testi di Stefano d'Orazio e musiche di Roby Facchinetti. Nel corso della conferenza stampa ha stupito un po' tutti la notizia che lo Zorro storico non era messicano, ma irlandese... In ogni caso il musical sarà pieno di ritmi latini con passi di flamenco che si intrecceranno con combattimenti a filo di spada, resi più spettacolari dall'eccezionale maestro d'armi, il pluricampione Stefano Pantano. Un cast molto numeroso con Michel Altieri e Alberta Izzo nelle vesti dei protagonisti.
A seguire ecco due grandi della comicità italiana, Cochi e Renato con Quelli del Cabaret (23 ottobre- 4 novembre). Due pezzi da novanta che dagli anni '60 ad oggi hanno fatto ridere generazioni di italiani.
E si ride anche con Rodolfo Laganà che con il suo Campo de' Fiori (6-25 novembre) propone un viaggio nella storia di Roma vista dagli occhi di Giordano Bruno, la statua che campeggia al centro della celebre piazza. Oltre a Giordano Bruno troviao anche una fioraia, detta la Principessa, della quale Giordano Bruno è innamorato perso.Il Sistina, stagione 2012-2013
Il 26 novembre sarà la voce di Amedeo Minghi ad incantare il pubblico del Sistina con i successidi quarant'anni di carriera.
Poi sarà la volta di grande ritorno, quello di Manuel Frattini protagonista di Peter Pan Il Musical(27 novembre – 9 dicembre) nato sulle musiche di Edoardo Bennato. Uno spettacolo per grandi e bambini che da anni coinvolge gli spettatori trasportandoli nell'Isola che non c'è anche grazie alle tecnologie laser e alle entusiasmanti coreografie. Previsti anche dei matinée per le scuole
Lo spettacolo di Natale del Sistina quest'anno sarà il Musical per antonomasia, My Fair Lady (11 dicembre-6 gennaio) che viene presentato a Roma in prima nazionale. Uno spettacolo che vede il debutto nel nusical di Vittoria Belvedere, accanto a lei, nei panni e di Pigmalione uno straordianrio Luca Ward. Che, visto il suo successo da doppiatore, certo non ha avuto fatica a calarsi nella parte di un professore di fonetica impegato ad insegnare dizione ad una rozza fioraia Il Sistina, stagione 2012-2013
Con il nuovo anno arriva sul palco del Sistina una commedia romantica con musica dal vivo liberamente ispirata ad una sit com di successo degli anni '70. Si tratta di Una vita da Strega (8-20 gennaio), con Bianca Guaccero eFrancesco Venditti. Al di là della storia in sé, quello che racconta è uan divertente metafora del rapporto uomo-donna, una commedia originale e divertente che non macherà si strappare tante risate.
Un viaggio tra le stelle per una esperienza unica nel suo genere. DeProducers(22 e il 23 gennaio) cioè quattro tra i migliori produttori/musicisti in circolazione quello che c'è da attendersi è un live che mostrerà al pubblico volte stellate, pianeti, stelle che bruciano in equilibrio perfetto tra energia e gravità, stazioni spaziali internazionali, il viaggio di un raggio di luce e tanto altro. Previsti anche dei matinée per le scuole.
Liberamente ispirato all'omonimo film, Il musical The Full Monty (29 gennaio-17 febbraio) si presenta con una storia di grande attualità e calato nella realtà italiana. Gli operai disoccupati, pronti a reinventarsi per uscire dalla crisi, si muovo nella periferia industriale di Torino ed hanno il volto di Paolo Calabresi, Gianni Fantoni, Sergio Muniz, Paolo Ruffini, Jacopo Sarno ePietro Sermonti Uno spettacolo nuovo che rappresenta uno degli imperdibili della prossima stagione.
Il Sistina, stagione 2012-2013Per chi ha voglia di ridere, ecco Maurizio Battista in Oggi non è giornata (19 febbraio-17 marzo) che com'è nello stile del comico romano prende spunto da tematiche di attualità, riviste e corrette in vena sarcastica.
Dal 18 al 25 marzo il Sistina ospiterà La settimana della musica, tra i protagonisti dell'evento solo due (grandi) anticpiazioni: Edoardo de Crescenzo (21 marzo) e Gino Paoli (24 marzo).
Dodici elementi di orchestra, tanti ballerini e musica dal vivo, tra jazz e swing, questi gli ingredienti di Varie-età (26 marzo-14 aprile) che vedecome protagonista il poliedrico Massimo Lopez: un viaggio nelle varie età dello spettacolo.
La stagione 2012-2013 del Sistina è anche teatro di mattina con una programmazione pensata per le scuole e le famiglie.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • TEATRO - Al Sistina Siani in "Sono in zona".

    Saranno l'energia scoppiettante e la simpatia contagiosa gli ingredienti principali di "Sono in zona", il nuovo spettacolo dell'attore comico napoletano... Leggere il seguito

    Da  Andreakur
    EVENTI, TEATRO ED OPERA
  • Il tornaconto

    tornaconto

    Quando vedo certe pubblicità piazzate in bella vista su certi giornali (on line) mi sembra ci sia qualcosa che non torna; ma forse sono soltanto io che non... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Il medagliatore

    medagliatore

    Il cinquantesimo soldato è morto in Afganistan e sarà certamente una medaglia. La patria è sempre generosa di patacche quanto avara di ragioni e di cuore, paga... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Il Bando

    Bando

    Regio: taca bando Si occupa del futuro del Teatro Regio il settimanale “il Nuovo di Parma” che all’argomento dedica la copertina del nuovo numero, da oggi in... Leggere il seguito

    Da  Nonzittitelarte
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Il Carroccione

    Carroccione

    va avanti da sé coi tesorieri, i furfanti, i dané, ridi Marone per scaramanzia che arriva la polizia. Musica gente, cantate che poi una alla volta arrestano... Leggere il seguito

    Da  Marvigar4
    CULTURA
  • Il sunbonnet

    sunbonnet

    Con la parola sunbonnet in inglese si identifica una particolare foggia di copricapo a metà tra una cuffia e un cappellino. Girl of the Golden Westby Harrison... Leggere il seguito

    Da  Mauser
    CULTURA
  • Il cane, il gatto, il topo

    cane, gatto, topo

    C’era una volta una casa normale, abitata da gente normale, in cui vivevano un cane, un gatto e un topolino, solo che loro non erano del tutto normali, o... Leggere il seguito

    Da  Fiaba
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI