Magazine Attualità

Il successo dei buoni sconto continua

Creato il 20 agosto 2014 da Yellowflate @yellowflate
buoni-sconto-codicerisparmioVi spieghiamo il fenomeno dei buoni sconto in Italia.Sarà perchè in Italia la crisi, a dispetto di quello che dicono quotidianamente giornali e tv, continua a mordere pesantemente mettendo in ginocchio milioni di famiglie, o magari perchè semplicemente internet ed i mezzi di comunicazione moderni sono ormai di uso comune, ma il successo dei buoni sconto sembra non avere fine.Dai vari studi effettuati da agenzie ed esperti del settore risulta infatti che la gente sempre più spesso effettua ricerche ed acquisti direttamente sul web che viene ormai considerato da molti la fonte primaria per i propri acquisti online a discapito invece dei negozi fisici che stanno pagando il cattivo momento economico e la crescita esponenziale dei nuovi canali e delle nuove opportunità offerte da internet.Moltissime sono ormai le aziende italiane ed anche straniere di qualunque settore che hanno affiancato al negozio tradizionale anche una vetrina su internet che consente loro di avere una maggiore visibilità rispetto al proprio marchio ed un aumento dei potenziali clienti che possono utilizzare il nuovo canale per i propri acquisti.I cosiddetti siti di “e-commerce” sono ormai diffusissimi nel nostro paese tanto che il 2013 si è rivelato per molti commercianti un’annata con numeri decisamente in controtendenza rispetto alla crisi con significativi aumenti del fatturato, che in alcuni casi è cresciuto arrivando a raggiungere traguardi inaspettati.La crescita esponenziale del commercio elettronico è ormai una cosa ben nota, il web se saputo sfruttare a dovere, rappresenta un eccellente propellente per qualunque attività ed un’ azienda moderna non dovrebbe assolutamente sottovalutare questa opportunità.Non bisogna inoltre dimenticare che negli ultimissimi anni, grazie sopratutto alla nascita di dispositivi mobili quali smartphone e tablet, l’ utilizzo di internet e delle nuove tecnologie è letteralmente esploso con milioni di device connessi alla rete quotidianamente che hanno ulteriormente contribuito alla crescita del settore dell’e-commerce a livello mondiale.Ma perchè la gente si sta sempre più orientando verso gli acquisti online? e sopratutto perchè anche in Italia sono nati cosi tanti siti che offrono, spesso anche in maniera del tutto gratuita, questi buoni sconto che ci offrono servizi per risparmiare?La risposta forse è fin troppo semplice e scontata. Partendo dal presupposto che in generale un prodotto acquistato online costa solitamente di meno rispetto allo stesso prodotto acquistato in un negozio fisico, c’è inoltre da considerare che questi siti di coupon offrono sempre un vantaggio ulteriore rispetto al prezzo del prodotto anche se acquistato online.buoni-sconto-online (1)Siti del genere infatti, grazie ad accordi commerciali stipulati con le varie aziende partner, riescono ad ottenere da questi una particolare combinazione di lettere e numeri detto generalmente codice sconto, coupon o voucher che inserita in fase di acquisto sul sito e-commerce dell’azienda, permette appunto di ottenere uno vantaggio sull’acquisto.Questo vantaggio può essere rappresentato ad esempio da una percentuale di sconto sul prezzo finale del prodotto, dalle spese di spedizioni gratuite, dall’invio di un prodotto omaggio, da un eventuale sconto da utilizzarsi su un futuro acquisto o altro ancora.Il cliente che arriva sul sito in questione quindi, potrà conoscere quella determinata offerta e con un semplice click, verrà successivamente reindirizzato sul sito del negozio partner, dove effettuando una semplice registrazione ed inserendo il codice in suo possesso, potrà acquistare il prodotto desiderato usufruendo dello sconto proposto.Si tratta di un servizio assolutamente conveniente per tutti quanti: per il sito che propone gli sconti poiché si fa conoscere e guadagna in base agli accordi commerciali che ha preso con le aziende, per l’ azienda che propone lo sconto poiché a fronte di un guadagno minore riesce comunque ad attirare traffico verso il proprio sito ed aumentare le vendite, ed infine per il cliente finale che potrà conoscere tutte le offerte disponibili ed acquistare risparmiando.Fatta questa doverosa premessa, adesso riuscite a capire perchè siti del genere stanno nascendo in maniera cosi considerevole? Sono di facile consultazione, spesso non serve neanche registrarsi per utilizzare le offerte proposte, ed infine offrono un vantaggio reale sugli acquisti… dunque perchè non approfittarne?Bisogna però anche stare attenti poiché se da una parte i molti siti del settore forniscono un’ampia gamma di possibilità per il risparmio, dall’altra non tutti i servizi sono sicuri e capita di trovare offerte scadute oppure con condizioni commerciali che non rispecchiano quanto dichiarato all’ interno delle condizioni generali dell’offerta stessa, per cui il nostro consiglio è di orientarsi soltanto verso quelli più consolidati e che forniscono maggiori garanzie.Da segnalare inoltre un’ altra possibilità offerta soltanto da alcuni di questi portali che consiste nella possibilità di stampare direttamente in maniera cartacea le offerte per poterle utilizzare direttamente in negozio invece che online.Pensate ad esempio ad un supermercato, una pizzeria, un negozio di abbigliamento o comunque una qualsiasi attività che offre ai propri clienti una sede fisica da visitare e dove poter eventualmente acquistare beni e/o servizi.Alcuni tra i più noti siti offrono inoltre anche un servizio supplementare che consistente nella stampa su carta delle varie offerte che possono quindi essere successivamente utilizzate direttamente in negozio.Basterà quindi stampare l’offerta, recarsi nella sede del negozio che la propone e mostrare il tagliando per poter ottenere lo sconto.Si tratta di un servizio piuttosto innovativo ma da un paio di anni molto apprezzato ed utilizzato sempre più spesso anche in Italia, poiché ha permesso di ampliare ulteriormente il bacino di utenza degli utilizzatori grazie alla possibilità di coinvolgere anche attività fino ad ora più strettamente legate al commercio classico quali ad esempio supermercati e ristoranti oppure piccole attività locali come parrucchieri, estetisti, librerie ed altro ancora.Se volete risparmiare dunque vi invitiamo, qualora non lo abbiate ancora fatto, ad effettuare qualche ricerca prima di acquistare un qualsiasi prodotto o servizio di cui abbiate necessità poiché magari troverete in giro qualche sito che vi permetterà un ulteriore risparmio rispetto al prezzo di vendita.Vi ricordiamo inoltre che, come detto in precedenza, questi siti offrono prevalentemente servizi assolutamente gratuiti per i visitatori privati per cui, in caso vi doveste imbattere in siti che chiedono una qualche forma di pagamento, evitateli poiché in rete c’è sicuramente chi offre lo stesso servizio ma in maniera gratuita.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il prezzo del raccontare

    Il pezzo Io che mi merito la camorra (http://espresso.repubblica.it/opinioni/l-antitaliano/2014/02/12/news/io-che-mi-merito-la-camorra-1.152762) va chiaramente... Leggere il seguito

    Da  Oirpina
    ATTUALITÀ
  • Scarica il manuale: BastaEuro_comeusciredaincubo.pdf

    Scarica manuale: BastaEuro_comeusciredaincubo.pdf

    Scarica da qui:BastaEuro_comeusciredaincubo.pdfInviato da iPad AirPierumberto... Leggere il seguito

    Da  Pierumberto
    ATTUALITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE, TELEVISIONE
  • Il progetto "Missione Azzura".

    progetto "Missione Azzura".

    di Silvio Berlusconi. Gentile amica, caro amico, mi rivolgo a Te, che in questi anni hai dimostrato interesse e partecipazione attiva alla vita di Forza Italia ... Leggere il seguito

    Da  Freeskipper
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Conte il magnifico.

    Conte magnifico.

    Frena la Roma in uno stadio Olimpico mezzo vuoto e la Juve vola in fuga solitaria verso il terzo scudetto consecutivo! Gli uomini di Conte sbancano San Siro... Leggere il seguito

    Da  Freeskipper
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Il limbo dei Marò

    limbo Marò

    I due marò italiani in IndiaPer capire pienamente la vicenda dei due Marò, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, bisogna partire dalla legge 02/11 n. Leggere il seguito

    Da  Casarrubea
    ATTUALITÀ, CULTURA, SOCIETÀ
  • Clarence il professore…maltrattato!

    Clarence professore…maltrattato!

    “Adesso o piangiangiamo tutti o giochiamo tutti…meglio la seconda!”. E’ questa una delle tante frasi celebri del nuovo (ma già messo in discussione) tecnico... Leggere il seguito

    Da  Ilnazionale
    ATTUALITÀ, DA CLASSIFICARE
  • Il problema economico dell’Europa

    problema economico dell’Europa

    di Andrea SalantiUn paio di mesi fa la Commissione Europea ha annunciato l’intenzione di avviare un’ampia indagine sugli squilibri macroeconomici nei paesi... Leggere il seguito

    Da  Sviluppofelice
    ATTUALITÀ, POLITICA, SOCIETÀ