Magazine Cinema

Il sud è niente

Creato il 05 dicembre 2013 da Taxi Drivers @TaxiDriversRoma

Il sud è niente

 

Anno: 2013

Durata: 90’

Distribuzione: Istituto Luce Cinecittà

Genere: Drammatico

Nazionalità: Italia, Francia

Regia: Fabio Mollo

Data di uscita: 5 Dicembre 2013

 

Siamo in Calabria. Grazia è una diciottenne introversa e rabbiosa e sembra averne tutte le ragioni: non ha più una madre e suo padre pare ignorarla, chiuso com’è nel silenzio del dolore che la perdita di suo figlio Pietro gli ha provocato. È forse per questo, per colmare l’assenza di suo fratello, che Grazia tenta di assomigliare più a un maschio che a se stessa. Ma l’incontro con un coetaneo, tanto sensibile da spingersi oltre la sua scontrosità, la aiuta ad uscire dalla gabbia di solitudine che si è costruita.

Opera prima di Fabio Mollo, “Il sud è niente” si avvale di un’attrice protagonista molto convincente, Miriam Karlkvist, al suo debutto sul grande schermo. Il personaggio da lei interpretato, Grazia, è di certo l’elemento più interessante, per me purtroppo l’unico, di questo lungometraggio. Probabilmente, è il titolo del film a suggerircelo, l’intento di Mollo era quello di raccontare la Calabria contemporanea soffocata dalle leggi della ‘ndrangheta ma la messa in scena risulta troppo stantia, da questo punto di vista, per raggiungere l’obiettivo: santini, madonne, processioni, algide signore di boss che sciorinano la certezza che ogni cosa e persona gli appartenga… niente di tutto questo aggiunge alcunché a ciò che il cinema, in maniera molto più approfondita e consapevole, ci ha già raccontato. L’intessitura, poi, delle relazioni tra i diversi personaggi è forzata, forse perché la psicologia di alcuni di loro, penso al padre di Grazia, Cristiano (Vinicio Marchioni) tra tutti, non è stata sviluppata con l’attenzione che avrebbe richiesto. Ho la netta impressione che se la storia avesse rinunciato del tutto alla contingenza malavitosa per concentrarsi ancor di più sull’evoluzione del personaggio protagonista, il film ne avrebbe guadagnato moltissimo.

Nel cast, un cameo di Valentina Lodovini, Andrea Bellisario nel ruolo di Carmelo, Alessandra Costanzo e Giorgio Musumeci. “Il sud è niente” è stato selezionato al Toronto International Film Festival 2013 e nella sezione Alice nella Città del Festival Internazionale del Film di Roma 2013.

Ginevra Natale 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog