Magazine Cucina

Il suo primo... lustro!!!

Da Debora
Il suo primo... lustro!!!
Il suo primo... lustro!!! SEMIFREDDO AL PISTACCHIO
(dosi valide per uno stampo da 22 cm ed uno di 18 cm di diametro)
Ingredienti:
250 gr di amaretti; 150 gr di burro; un pizzico di cannella in polvere; 160 gr di farina di pistacchi; 250 gr di zucchero semolato; 4 uova a temperatura ambiente; 800 ml di panna da montare già zuccherata *(vegetale); 1/2 cucchiaio d'acqua di fiori d'arancio; un pizzico di sale; cioccolato bianco: panna montata; colori alimentari; caramelle varie q.b.
Preparazione:
Sbriciolare gli amaretti ed aromatizzarli con la cannella.
Fondere il burro e versarlo sui biscotti; amalgamare il tutto e con un cucchiaio preparare il fondo delle torte su della carta forno.
Mettere in frigorifero sino al momento dell'uso.
Montare la panna e tenerla coperta da pellicola in frigorifero.
Separare i tuorli dagli albumi; sbattere i primi con 200 gr di zucchero (da togliere dal totale) sino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Unire la farina di pistacchi, l'acqua ai fiori d'arancio e mescolare.
Iniziare a montare gli albumi con un pizzico di sale e preparare nel frattempo lo sciroppo che servirà per pastorizzarli.
In un pentolino dal fondo spesso mettere  i 50 gr di zucchero tenuti da parte con 25 gr d'acqua e far cuocere a fiamma media fino a quando non si saranno raggiunti i 121° di temperatura; non andare oltre o lo zucchero comincerà a caramellare.
Raggiunta la temperatura ottimale, versare a filo nel composto di albumi e continuare a montare sino a quando la meringa ottenuta non sarà lucida e soda, nonché fredda al tatto.
Incorporare la meringa alla massa di pistacchio senza smontarla, con movimenti dal basso verso l'alto e non rotatori e ripetere la stessa operazione con la panna montata.
Travasare il composto ottenuto sulla base di biscotti, livellare con il dorso di un cucchiaio; sigillare con pellicola alimentare e fare rassodare in freezer per un minimo di 12h; ma sempre meglio almeno un giorno intero.
Con un coltello ben affilato sagomare le torte, dandogli la forma desiderata.
Fondere del cioccolato bianco *(200 gr circa) con alcune gocce del colore in gel scelto e rimetterlo a solidificare in freezer.
Con un pela patate ricavare tante scaglie e tenerle in frigorifero sino al momento dell'uso.
Spennellare la torta con della panna semi montata anche di colore neutro se preferite, decoratene il bordo con le scaglie di cioccolato colorato.
Montate ben soda la restante panna *(300 ml circa) in ciotole separate tante quante sono i colori scelti e poi con una sacca à poche decorate la vostra torta.
Completare con delle caramelle varie e servite.
Tirare fuori il semifreddo dal freezer non più di 15 minuti prima di portarlo in tavola.
Il primo lustro della mia nipotina, i suoi primi 5 anni... felice come una Pasqua perché adesso sta cominciando veramente  a rendersi conto di cosa significa fare il compleanno.
Nessuna richiesta particolare da parte sua solo: zia la torta tu?!
Certo piccola ed allora vai di caramella gigante, perché è l'emblema della dolcezza, proprio come lei, quando ovviamente non fa i capricci o non mostra il suo caratterino *-*
Un abbraccio e buona settimana, Debora.
P.S. Mi scuso per la fetta mancante, ma non sono proprio riuscita a fare una foto degna di questo nome.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il Tiramisù

    Buon giorno e buona Domenica mie care lettrici e lettori! Perchè, dobbiamo ammetterlo, anche gli uomini se la cavano in cucina! Del resto non è un caso che i... Leggere il seguito

    Da  Lisacucinaerealta.blogspot.it
    CUCINA, RICETTE
  • Lui... il Re indiscusso!!!

    Lui... indiscusso!!!

    CANNOLO  (dosi valide per circa 30 cialde) Ingredienti: 250 gr di farina "00"; 25 gr di strutto; 25 gr di zucchero; un gr di sale; 5 gr di cacao amaro; 75 gr... Leggere il seguito

    Da  Debora
    CUCINA, RICETTE
  • Il pandoro ... finalmente

    Natale non è Natale se in casa mia manca il Pandoro ...e qui viene il bello. Vi starete chiedendo il perchè? Semplicemente perchè la maggioranza patteggia per i... Leggere il seguito

    Da  Titinciccio
    CUCINA, RICETTE
  • Il Sushi Vegan

    Sushi Vegan

    Un giorno mi trovavo in un supermercato e dentro  vi era una bancarella che confezionava sushi al momento. Mi è venuta l'acquolina in bocca, così sono andato a... Leggere il seguito

    Da  Fradry
    CUCINA, RICETTE, VEGETARIANA
  • Il risotto in zucca.

    risotto zucca.

    Non ho mai festeggiato Halloween. Sono Italiana, la mia famiglia è cattolica da sempre. Sono però aperta al confronto, un mondo bianco o nero sarebbe... Leggere il seguito

    Da  Lepassionidiantonella
    CUCINA, RICETTE
  • Virago Classic way

    Virago Classic

    Yamaha XV 750 Virago by Classic Way Classic Way Atelier - Guimarães, Portugal Leggere il seguito

    Da  Inazumaluke
    LIFESTYLE, PASSIONE MOTORI
  • Galleggiando fra le ninfee

    Galleggiando ninfee

    Si sa che qualsiasi discorso si faccia intorno ad un quadro o ad un’opera d’arte in genere può cambiare radicalmente nel momento in cui finalmente la si riesce ... Leggere il seguito

    Da  Il Viaggiatore Ignorante
    VIAGGI

Dossier Paperblog

Magazines