Magazine Cucina

Il vino dell’abbazia delle isole Lerins

Da Vini&terroir

Il vino dell’abbazia delle isole Lerins

L’isola Saint Honorat, che fa parte del piccolo arcipelago delle Lerins al largo di Cannes, è sempre stata da circa 16 secoli luogo di vita monastica e di preghiera. L’isola Saint Honorat è grande all’incirca 40 ettari mentre la sua sorella Sainte Marguerite, da cui è separata solamente da un canale di 500 metri, è grande circa  210 ettari. La particolarità dell’isola  di Saint Honorat consiste nel suo terroir speciale e nella sapienza dei monaci benedettini che hanno piantato qua vitigni come lo Chardonnay, la Clairette, Pinot Noir, Mourvedre, Syrah.  Il vigneto è collocato nella parte centrale dell’isola e conta circa 8 ettari divisi in vitigni rossi e bianchi. Dal 2005 i monaci , che curano il vigneto, sono aiutati dall’enologo svizzero Jean Michelle Novelle che tra l’altro è anche un lui un piccolo viticolture in Svizzera dove conduce un vigneto di circa 7 ettari, Le Grand Clos a Satigny, dove ha piantato 17 vitigni differenti e produce una decina di diverse tipologie di vino.

Ritornando all’isola di Saint Honorat, la parte vigne è nelle mani del padre Marie Paques, ritratto nella prima foto, che sorveglia attentamente tutte le tappe della viticultura e della vinificazione.

I vitigni a bacca rossa hanno una macerazione più o meno lunga e un affinamento di 12/15 mesi in botti di rovere francese, mentre i vini bianchi fermentano in acciaio e proseguono in barriques nuove per un periodo tra gli 8 e gli 11 mesi.

Il vino dell’abbazia delle isole Lerins

Le diverse cuve sono : Saint Salonius Pinot Noir, Saint Lambert Mourvedre, Saint Sauveur e Saint Honorat Syrah, Saint Cezaire Chardonnay, Saint Pierre è invece un’assemblaggio tra Clairette e Chardonnay.


Il vino dell’abbazia delle isole Lerins


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il geometra

    geometra

    Ha remato tutto a suo favore.Il pandemonio nazionalpopolare.Le perturbazioni invernali in arrivo sulla Penisola.La qualita' cosi' cosi' delle ultime 'fiction'. Leggere il seguito

    Da  Annarosabalducci
    SOCIETÀ
  • Il papà

    papà

    E’ bellissimo questo spot :). Appena l’ho visto mi è venuta voglia di pubblicarlo sul mio blog ed inserirlo nella lista delle migliori pubblicità. Leggere il seguito

    Da  Marypinagiuliaalessiafabiana
    PARI OPPORTUNITÀ, PER LEI
  • Il geranio

    geranio

    Per la stanzaL’aria umida ed acreDel legno anticoLa grande specchiera giocaCol riverbero del soleChe prepotente vuole entrareTra le persiane socchiuseE’ semplic... Leggere il seguito

    Da  Dallomoantonella
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Il dono

    dono

    Da ogni mia ferita ti dono una goccia di sangue perchè tu possa tornare alla vita, da ogni mia fatica una goccia di sudore perchè tu possa dissetare l’anima. Leggere il seguito

    Da  Iside
    FOTOGRAFIA, LIFESTYLE
  • Il Tramonto

    Tramonto

    L’Italia va a rotoli; cresce la disoccupazione, aumenta il debito pubblico, cala la produzione, fuggono i cervelli; le famiglie sono sempre più povere; la... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI
  • Il vizietto

    vizietto

    Les Demoiselles d'Avignon di P. Picasso Non ne volevo parlare perché questa storia mi ha fatto veramente venire la nausea. Anche le riunioni di lavoro si... Leggere il seguito

    Da  Leragazze
    PARI OPPORTUNITÀ, PER LEI, SOCIETÀ
  • Il brigatista

    brigatista

    Ogni tanto ne sentivo parlare,a volte leggevo qualcosa ma lo scorso anno ne conobbi uno,uno dei volontari che fanno parte delle Brigate di lavoro che da tutto i... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI