Magazine Cultura

Il violino di Luca Soru

Creato il 08 giugno 2013 da Musicamore @AAtzori

Il violino di Luca SoruSapevate che gli artisti del coro e i professori d’orchestra che fanno parte di un Teatro lirico-sinfonico stabile, sono professionisti altamente qualificati? Essi  hanno fatto un percorso artistico pari, ma a volte superiore, a quello che può avere fatto un solista. I titoli, per la maggior parte di essi, partono da una laurea base come quella del Conservatorio di Musica (spesso conseguito in contemporanea ad un diploma di scuola superiore) per proseguire poi con delle master class e corsi di perfezionamento  tenuti da musicisti e cantanti fra i più importanti al mondo.

Dico tutto ciò per far capire che sia l’orchestra che il coro sono composti da tanti solisti che hanno fatto una scelta: quella di suonare o cantare insieme sempre naturalmente dopo aver superato audizioni o regolare concorso. Ciò però, non significa che in diverse occasioni si possa decidere di dare la propria professionalità anche in qualità di solisti .

E’ il caso di Luca Soru, professore d’orchestra cagliaritano che in questi giorni sarà il violino solista di un concerto dell’Orchestra da camera del Teatro Lirico di Cagliari in tournée in vari centri della Sardegna.

Luca Soru, che è figlio d’arte, ha incominciato lo studio del violino al Conservatorio Statale di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari diplomandosi con il massimo dei voti e la lode.
Durante il suo percorso scolastico, ha vinto varie selezioni che gli hanno permesso di esibirsi come solista accompagnato dall’Orchestra degli insegnanti del Conservatorio di Cagliari, nei concerti per violino di Józef Wieniawski, Johannes Brahms e Wolfgang Amadeus Mozart.
Ha poi proseguito gli studi nella scuola di Alto perfezionamento musicale di Portogruaro, frequentando sia il triennio dell’Accademia invernale che i corsi estivi, sotto la guida dei violinisti Pavel Vernikov, Abram Sthern, Zinaida Gilels, Eugenia Chugaieva, Adrián Chamorro, Dejan Bogdanovich.
Ha inoltre conseguito il diploma pareggiato al Conservatorio di San Pietroburgo, sotto la guida della celebre violinista Nina Beilina.
Si è successivamente perfezionato, con i solisti Vadim Brodski, Massimo Quarta, Serguei Diachenko, Antonio Salvatore.
Ha suonato, in qualità di primo violino di spalla in numerose orchestre, tra le quali quella del Teatro Lirico di Cagliari dove lavora attualmente.
Ha avuto modo di lavorare con direttori di prestigio come Carlo Maria Giulini, Georges Prêtre, Tom Koopman, Christopher Hogwood, Lorin Maazel, Iván Fischer, Emmanuel Krivine, Mstislav Rostropovich, Rafael Frühbeck De Burgos, Rudolf Barshai.
Ha al suo attivo numerosi concerti sia in veste solistica, che in formazioni cameristiche varie con programmi che spaziano dal barocco alla musica contemporanea.
E’ stato vincitore di varie selezioni nazionali e nel 1994, del concorso di “Primo Violino dei Secondi” al Teatro Lirico di Cagliari, posto che attualmente ricopre.
E’ Fondatore e Vicepresidente nazionale del Movimento per la Cultura, nonché Coordinatore per la regione Sardegna.

Di seguito il programma , le date e i luoghi del concerto.

martedì 11 giugno 2013, ore 21 – Teatro Centrale di Carbonia
mercoledì 12 giugno 2013, ore 21 –
Teatro Garau di Oristano
giovedì 13 giugno 2013, ore 21 –
Chiesa di San Francesco di Villanovaforru
venerdì 14 giugno 2013, ore 21 –
Chiesa di Santa Maria Vergine Assunta di Cabras
sabato 15 giugno 2013, ore 21 –
Cattedrale di San Pantaleo di Dolianova

Orchestra d’archi del Teatro Lirico
direttore Giampaolo Zucca
violino Luca Soru

Johann Sebastian Bach Concerto per violino BWV 1041 in la minore
Antonio Vivaldi Concerto per archi e basso continuo F. 11 n. 4 in La maggiore
Johann Sebastian Bach Suite n. 3: aria sulla 4^ corda
Antonio Vivaldi Sinfonia in do RV 719 “L’incoronazione di Dario”
Antonio Vivaldi Sinfonia in si minore RV 169 “Al santo sepolcro”
Tomaso Albinoni Sinfonia in sol T. Si. 8
Antonio Vivaldi Concerto per archi e basso continuo RV 151 in Sol maggiore “Alla rustica”
Antonio Vivaldi Concerto madrigalesco RV 129 in re minore
Antonio Vivaldi Concerto in sol minore RV 153


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog