Magazine Eventi

Illustratori contro l’omofobia, un concorso e una mostra

Da Uiallalla

la locandina del concorsoC’è tempo fino al 9 aprile 2014 per partecipare alla prima edizione del contest Omofollia dedicato all’illustrazione, promosso dall’associazione culturale Pessoa con il patrocinio di Arcigay Napoli e con il sostegno di Editrice Gaia.

Come coesistono nella società l’uguale e il diverso? Chi è diverso per chi? Chi è diverso per cosa? Perché la fobia dell’uguale diventa persecuzione del diverso? Lo stato perfetto fonda sulla diversità delle parti la sua carta vincente. Lo stato attuale fonda sull’uguaglianza delle parti l’omologazione più deleteria. La diversità e i suoi paradossi è il tema da approfondire. Oltre i luoghi comuni, la diversità diventa fonte di scoperta, sintomo della conoscenza, pura meraviglia.

Artisti e illustratori, senza limiti di età, sono invitati a rappresentare, attraverso l’illustrazione, l’Omofollia, ovvero l’uguale e il diverso, i paradossi sulla diversità e delle sue persecuzioni. La selezione delle opere destinate alla mostra finale sarà soggetta al giudizio della giura di esperti. Dal 28 marzo sarà attivo inoltre ul contest online che influirà sulla selezione dell’opere destinate alla mostra finale.

Le opere vincitrici andranno in mostra dall’11 aprile 2014 ad Angri (SA) nello spazio dedicato alle mostre temporanee dell’associazione culturale Pessoa, per la durata di tre settimane. La stampa delle opere selezionate sarà cura dell’associazione Pessoa, la quale si riserverà il diritto della conservazione e disposizione delle stesse. Alla migliore opera verrà assegnata una somma di denaro e un contratto per la realizzazione di copertine per una nuova collana di classici della letteratura per Editrice Gaia (http://www.editricegaia.it). Le altre opere selezionate potranno essere vendute per tutto il periodo della mostra.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog