Magazine Cultura

IMAGINE 2 - Il buono (il brutto) e il cattivo

Da Sara Bini
“Il successo è pericoloso come il fallimento. La speranza è vuota come la paura - Success is as dangerous as failure. Hope is as hollow as fear.” (Tao Te Ching)
IMAGINE 2 - Il buono (il brutto) e il cattivo
Tornando al Corso in Miracoli, è un tipo di insegnamento che continuamente sottolinea la natura mentale/illusoria del nostro universo. Si spinge perfino ad affermare che quest’ultimo sarebbe stato immaginato da una parte della nostra mente che tende a gareggiare con la mente di Dio  - il quale probabilmente se ne sbatte beatamente di tale assurda competizione. Ciò  potrebbe infine spiegare come mai nel nostro universo ci sono tante belle cose come la morte, la malattia, la guerra e le zanzare.
IMAGINE 2 - Il buono (il brutto) e il cattivo
Un mio amico, insegnante del Corso, una volta ha detto: ‘Il Corso non ti dice ciò che è bene e ciò che è male, ma piuttosto ti insegna a trascenderli entrambi’. Questo significa che il Corso non ti impone un’etica: piuttosto, va aldilà dell’etica stessa - e non perché essa sia da sottovalutare. Anzi, da un punto di vista pragmatico e operativo, la regola d’oro dell’innocuità resta comunque la più saggia e sana via di azione su questo pianeta. Eppure il Corso travalica l’etica perché nella sua esposizione teorica scardina la realtà della ‘realtà’ in cui tale etica dovrebbe essere applicata. Esiste un livello di pensiero, da cui poi scaturiscono un sentire e un agire, in cui il male viene scartato non solo perché è male e fa male, ma soprattutto perché, una volta portato alla luce, non presenta più alcuna inconscia attrattiva. Ciò che il mondo ha da offrirci, nelle sue svariate forme, sottili o grossolane, dall’effimero brivido di piacere alla momentanea soddisfazione dell’ ‘aver ragione’, non ci interessa più. Ogni illusione - ogni immagine mondana, ‘positiva’ o ‘negativa’ - viene percepita per ciò che è : vuota di un significato intrinseco e pertanto essenzialmente non desiderabile. ##Vedi post precedente Un Corso in Miracoli e la 'realtà' e post successivo Al di sopra del campo di battagliaIMAGINE 2 - Il buono (il brutto) e il cattivoPer prenotare un trattamento olistico o un colloquio  di Counseling contattatemi attraverso il mio sito  Le Vie per l'Armonia.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il sorpasso

    sorpasso

    Parrebbe che il cinema italiano recente non se la passi benissimo. E' questo quello che sento dire spesso, ma è una cosa alla quale mi ostino a non credere... Leggere il seguito

    Da  Jeanjacques
    CINEMA, CULTURA
  • Il knut

    knut

    Sì, finché in Russia ci fu lo zar, finché cioè la Russia fu il paese più arretrato d'Europa e i padroni trattarono contadini e operai con il knut, lo staffile d... Leggere il seguito

    Da  Renzomazzetti
    CULTURA
  • Il volo.

    volo.

    Uno dei luoghi più magici della Turchia è sicuramente la Cappadocia e una delle esperienze indimenticabili di questo viaggio è stata il volo in mongolfiera... Leggere il seguito

    Da  Scurapina
    CULTURA, DIARIO PERSONALE, SCUOLA
  • Il palpina

    Eh, gia’. Sono rientrata in ufficio lunedi. Col corpo, almeno. La testa vagolava a tratti.Venerdi sera sarei stata pronta per altre due settimane a casa mia,... Leggere il seguito

    Da  Unarosaverde
    CULTURA, LIBRI
  • Il camorrista

    camorrista

    Essere il Vangelo.Essere eterno e attraversare gli anni cavalcando il potere – il professore vesuviano ha convinto tutti che con lui si vince, è stato bravo,... Leggere il seguito

    Da  Aperturaastrappo
    MUSICA, RACCONTI
  • Il cacciatore

    cacciatore

    L’operaio di origine russe Robert de Niro, parte per il Vietnam, tornando poi segnato nell’anima. Titolo: Il cacciatore Cast: Robert De Niro, Christopher Walken... Leggere il seguito

    Da  Sbruuls
    CINEMA, CULTURA
  • Il burlo

    burlo

    ROSA L'appetito vien mangiando, motteggiavano le bocche: le semplici masticando il cibo, quelle onorevoli il benessere. Tutte uguali, diversamente complici.... Leggere il seguito

    Da  Renzomazzetti
    CULTURA