Magazine Cultura

Immagini in lotta Madrid

Creato il 27 ottobre 2011 da Witzbalinka

Il Centro d’Arte 2 di Maggio di Madrid presenta il ciclo di cinema Immagini in lotta. Racconti di Resistenza, fino al 3 febbraio 2012. La mostra del cinema commissariata da Celine Brouwez e Pablo Martinez, cerca di esporre quelle immagini che non sono riconosciute nei circuiti di tramissione di immagini, come il cinema e la televisione, ma che stanno comunque offrendo una realtà alternativa.

expo imagenes lucha madrid

Viviamo in una società d’immagini e tutti i giorni ne siamo bombardati, ma quanto conosciamo della realtà, e quanto di quello che vediamo corrisponde alla realtà? Poco, rispondendo onestamente. Oggi più che mai l’immagine è diventata uno strumento fondamentale per captare i fatti quotidiani, tutto grazie a dispositivi mobili, come telecamere e telefonini.

La domanda che i creatori di questo ciclo di cinema si sono posti è la seguente: che succede a tutte le registrazioni “di resistenza”, quelle che si trovano al limite di ciò che è permesso, o che semplicemente si fanno su aspetti della società che il sistema non vede e non vuole vedere, e che rimangono nascoste? La risposta è molto semplice: stanno aspettando un luogo nel quale possano essere mostrate. Non solo, ci sono migliaia di persone che aspettano di vedere questo mondo invisibile per i mezzi di comunicazione e per il cinema.

In questo ciclo ci sono interessanti proposte, come Fragmentos de una revolución, che corrisponde ad immagini riprese in Iran, durante il mese di giugno 2009, quando il governo manipolò il risultato delle elezioni e migliaia di cittadini si riunirono per protestare contro la frode, sfidando la repressione politica e militare. Per strada, sono gli stessi cittadini che costruiscono la cronaca, con immagini registrate da telefoni cellulari e telecamere di ogni tipo. Queste immagini sono la dimostrazione della resistenza, che venendo uploadate su YouTube o inviate per posta elettronica si spargono sempre più. Il film è costruito con pezzi di queste registrazioni, ed è un omaggio a tutti quelli che hanno partecipato alla resistenza contro il regime e hanno lottato per i propri diritti. Il film sarà trasmesso fino al 16 dicembre alle 20:30

Hombres de pié è un’altra grande produzione che ci parla di un’altra resistenza, quella dei lavori davanti allo sfruttamento. Si tratta di un film che racconta lo sciopero di un mese, nel 1972, dei lavoratori della fabbrica di Penarroya de Lyon, che essendo magrebini erano maltrattati e discriminati. Il regista Jérémy Gravayat realizza un saggio cinematografico che indaga nella memoria dei lavoratori che vissero il loro momento di gloria durante lo sciopero. Sono i loro racconti e i loro silenzi sulle rovine della fabbrica che rendono appassionante questo memoriale su un momento di resistenza, e ci parlano di un mondo che svanisce sempre più a fronte dell’avanzata del neoliberalismo. Questo film verrà trasmesso fino al 20 gennaio, alle 20:30.

Verrano trasmessi inoltre anche altri film, come: Demasiado temprano, demasiado tarde; La Comuna (París, 1971); Que descansen en la revuelta (rostros de guerras) y Palacio de las águilas.

http://ca2m.org/es/cine-y-video/imagenes-en-lucha

Nancy Guzman Only-apartments Author
Nancy Guzman

Un grande idea per quest’autunno è affittare appartamenti a Madrid e passare qualche giorno di meraviglioso relax partecipando a tutti i grandi panorami culturali offerti dal Centro d’Arte 2 di Maggio.

Contattami 

2Z Only-apartments Translator
Tradotto da: 2Z
Contattami


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Carmen Merchán a Madrid: Mandala

    Carmen Merchán Madrid: Mandala

    Lo psicoanalista Carl G. Jung definì i mandala come un codice di comunicazione con gli archetipi dell’inconscio collettivo. In sanscrito questa parola... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, VIAGGI
  • Operetta Candide a Madrid

    Operetta Candide Madrid

    Se sei appassionato del genere teatrale dell’operetta, i Teatros del Canal di Madrid ti offre l’opportunità di poter assistere a una delle rappresentazioni... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, VIAGGI
  • Stazione Sperimentale – CA2M en Madrid

    Stazione Sperimentale CA2M Madrid

    Il Centro d’Arte 2 Maggio di Madrid e Laboral Centro d’Arte e Creazione Industriale hanno inaugurato la mostra Stazione Sperimentale, Ricerche e Fenomeni... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    VIAGGI
  • immagini digitali

    scusate la lunga assenza, ma in questo periodo sto cercando di organizzare un evento molto importante a riguardo l'editori digitale, ma fino a che non ho... Leggere il seguito

    Da  Peranzoni
    CULTURA
  • Madrid – Aquì comienza el viaje

    Madrid Aquì comienza viaje

    Il viaggio inizia da qui. Una settimana in giro cercando di portar con me tutto e ritornar a casa libero. Un pò di disintossicazione da facebook, vecchie... Leggere il seguito

    Da  Rudiexperience
    EUROPA, VIAGGI
  • Dcode Festival a Madrid

    Dcode Festival Madrid

    Se vuoi stare nell’ambiente, non puoi mancare al Festival di Musica ed Arte d’Avanguardia Dcode, che si realizzerà a Madrid il 24 e 25 giugno. Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    VIAGGI
  • Sessualità confuse, a Madrid

    Sessualità confuse, Madrid

    A Madrid già da qualche giorno siamo tutti in fibrillazione, etero, gay, trans e asessuati, perché tra solo una settimana la nostra amata Signora sarà il settin... Leggere il seguito

    Da  Chechimadrid
    EUROPA, ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI