Magazine Africa

In Africa progressi nella sconfitta della malaria confermati dall'Oms (Organizzazione mondiale della sanità)

Creato il 18 settembre 2015 da Marianna06

25srbdc

Quasi 700 milioni di casi di contagio sono stati scongiurati in Africa negli ultimi 15 anni grazie agli sforzi e alla cooperazione internazionali tesi a contrastare la diffusione della malaria: lo indica uno studio pubblicato oggi dalla rivista Nature, avvalorato dai progressi certificati dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms).

Secondo la ricerca, realizzata da esperti dell’Università di Oxford sulla base di dati raccolti in 30.000 centri dell’area sub-sahariana, dal 2000 il numero dei casi è diminuito di oltre il 50%. Progressi decisivi sono stati ottenuti grazie alla diffusione di zanzariere con insetticida, farmaci a base di artemisia e uso di spray specifici.

L’analisi di Nature trova riscontro in uno studio dell’Oms, secondo il quale dal 2000 a livello mondiale il numero dei contagi si è ridotto del 37%, mentre la mortalità addirittura del 60%. Continuano a pesare, però, squilibri significativi a livello regionale.

Secondo l’Oms, nell’area sub-sahariana si concentrano infatti l’80% dei casi e il 78% dei decessi. Un motivo in più, sottolinea l’organizzazione, per tenere alta la guardia e intensificare gli sforzi.

Nel maggio scorso, in occasione dell’assemblea generale dell’Oms, è stato fissato il traguardo di ridurre ulteriormente del 40% il numero dei casi entro il 2020 e del 90% entro il 2030.

              a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :