Magazine Cultura

"In libreria e prossimi arrivi"

Creato il 14 giugno 2012 da Franci

Buon pomeriggio lettori,
come va?
Io sono un po' giù,ma per fortuna ci sono i libri,così non penso alla brutta giornata.
Per noi lettori tante novità!!!! Vediamo quali romanzi ci attendono :)
In libreria per la casa editrice Nord:
Titolo: "L'ultimo giorno"Autore: Glenn CooperCasa editrice: NordPagine: 468Prezzo: 18.60E-book: 13.99TRAMA:Milano, oggi. È la crisi più grave che il mondo abbia mai attraversato. Disorientati, giovani e anziani, credenti e atei si pongono tutti le stesse, angoscianti domande: cosa faranno ora che il più grande sogno dell’umanità si è trasformato in un incubo? Cosa succederà allo scoccare dell’ultimo giorno?
Boston, qualche mese prima. È l’indagine più complessa che Cyrus O’Malley abbia mai affrontato. Sconvolto, il detective dell’FBI osserva le foto delle vittime: per l’ennesima volta, si chiede perché, dopo averle strangolate, il serial killer abbia praticato loro un minuscolo foro alla base del cranio. Per Cyrus, quel caso è diventato un’ossessione. E non importa se, per risolverlo, sarà costretto a rinunciare a tutto ciò che gli è caro…
Londra, 1988. È la sensazione più travolgente che Alex Weller abbia mai provato. In estasi, il ragazzo osserva il fiume di luce che scorre davanti a lui: sull’altra sponda c’è suo padre, che lo esorta a raggiungerlo. Ma, per quanto si sforzi, Alex non riesce a muoversi e, d’improvviso, si trova di nuovo incastrato fra le lamiere, sul luogo del terribile incidente d’auto che ha causato la morte dei genitori. Da quel momento, Alex avrà un solo obiettivo: rivivere quell’esperienza. E non importa se, per farlo, sarà costretto a uccidere…
L'AUTORE:Glenn Cooper rappresenta uno straordinario caso di self-made man. Dopo essersi laureato con il massimo dei voti in Archeologia a Harvard, ha scelto di conseguire un dottorato in Medicina. È stato presidente e amministratore delegato della più importante industria di biotecnologie del Massachusetts ma, a dimostrazione della sua versatilità, è diventato poi sceneggiatore e produttore cinematografico. Grazie al clamoroso successo della Biblioteca dei Morti, del Libro delle Anime, della Mappa del destino e del Marchio del diavolo, si è imposto anche come autore di bestseller internazionali.In arrivo per Leggereditore:Un duetto indimenticabile e inedito, due stelle del paranormal insieme per questa nuova avventura che porterà per la prima volta l’autrice di best-seller Gena Showalter, grande successo in edicola, finalmente in libreria!Titolo: "Dark Whisper"Autrici: Kresley Cole-Gena ShowalterCasa editrice: LeggereditorePagine: 436Prezzo: 10.00In arrivo: 28 GiugnoTRAMA:Il nuovo volume della serieGli Immortali, presenta due storie di amori contrastati, di attrazioni fatali, di piacere e pericoli estremi. La vita di Murdoch Wroth, vampiro senza scrupoli, è destinata a cambiare per sempre. Il suo cuore ha ripreso a battere, conquistato dalla bellezza di Daniela, un’affascinante Valchiria. Ma la loro unione non sarà priva di ostacoli, perché una terribile maledizione pende sulla donna. Se Wroth osasse anche solo sfiorarla, le infliggerebbe terribili sofferenze. Ad attenderli c’è la giusta ricompensa: un’onda di desiderio travolgente, come il sentimento che li attrae inesorabile.LE AUTRICI:Kresley Colevive in Florida, con il marito e i loro cani. Per Leggereditore sono già usciti i primi sei romanzi della serie Gli Immortali, Dark Love, Dark Pleasure, Dark Passion, Dark Night, Dark Desire e Dark Dream, che hanno riscosso uno strepitoso successo.
Gena Showalter è un’autrice best seller nel mondo, già conosciuta in Italia per il grande successo riscosso in edicola con Harmony. Ha scritto oltre 30 romanzi, tutti ai vertici delle più prestigiose classifiche.

Romanzo d’esordio di Emily Mandel e finalista come libro dell’anno 2009 del ForeWord Magazine, La musica delle parole ha ottenuto un grande successo di pubblico e critica. Una storia che parla d’amore, amnesie, oscuri legami familiari e la ricerca della propria identità. Titolo: "La musica delle parole"Autrice: Emily MandelCasa editrice: LeggereditorePagine: 320Prezzo: 10.00In arrivo: 28 GiugnoTRAMA:Lilia ha viaggiato tutta la vita, cambiando costantemente identità. È scomparsa talmente tante volte che non sa più come fermarsi. Rapita dal padre a sette anni, che l’ha costretta a viaggiare in lungo e in largo per gli Stati Uniti, Lilia ha imparato a costruirsi un’identità fatta di tanti frammenti diversi che raccoglie con la sua inseparabile macchina fotografica. Adora la solitudine, e chi la conosce bene può immaginarsela mentre cerca di cogliere l'immagine perfetta nel bel mezzo di un temporale. È uno spirito libero, la sua curiosità e la sua immaginazione sono implacabili, così come la sua incapacità di fermarsi, di rimanere...Ora sta lasciando New York, e con un bacio sulla fronte saluta il suo attuale compagno, ignaro che fra poco di lei rimarranno solo le impronte umide sul parquet.Ma questa è la vita di Lilia, e poco gli altri possono fare per cambiarla. Si può forse ingabbiare la libertà? Ma cosa succede quando chi fugge vorrebbe fare di tutto per rimanere?


L'AUTRICE:Emily Mandel è nata in Canada e dopo aver studiato danza alla The School of Toronto Dance Theatre si è trasferita a New York dove vive con suo marito. Il suo primo romanzo Last Night in Montreal è stato finalista come libro dell’anno 2009 del ForeWord Magazine e The Singer’s Gun ha vinto un Indie Bookseller's Choice Award. La musica delle parole è il suo terzo romanzo. In arrivo per Timecrime:

Titolo: "La casa sul fiume"Autrice: Penny HancockCasa editrice: TimecrimePagine: 368Prezzo: 10.00In arrivo: 21 GiugnoTRAMA:Greenwich, Londra. In un freddo pomeriggio di febbraio Sonia, 43 anni, apre la porta di casa (una vecchia, splendida magione che si affaccia sul Tamigi e che lei ama definire, da sempre, “the River House”) e lasciando entrare Jez, 15 anni, amico del figlio e  nipote di una sua cara amica. Il ragazzo viene per un motivo qualsiasi (vorrebbe vedere un raro disco di vinile del marito di Sonia, Greg, che al momento non è in casa), ha intenzione di restare in casa una mezzora o poco più. Non ne uscirà più.  Con una progressione geometrica, un passo dopo l’altro, senza che ci sia nulla di prestabilito, Sonia inizia a far sì che il momento in cui il ragazzo lascerà the River House venga via via rimandato: inizialmente è una piccola sbornia innocente che si prendono insieme, poi diverrà una pratica quotidiana fatta di sonniferi sciolti nelle bevande, di una lunga reclusione nel garage (evidentemente, semi abbandonato) nel cortile antistante, di legacci che tengono Jez stretto alla spalliera del letto. Il ragazzo  non sa cosa pensare: Sonia nutre per lui un’attrazione fisica che è ha una forte componente materna; sostiene di volerlo proteggere, lo coccola, lo nutre con delizie sempre nuove, continua ad affermare che presto lo lascerà andare, che il tutto è una specie di gioco a termine. Il ragazzo non ha tuttavia alcuna voglia di partecipare: ma non ha scelta, Sonia ha fatto sparire il suo cellulare, lui non ha modo di contattare nessuno, quando il marito e il figlio della donna sono in casa si ritrova recluso nel freddo e nel buio del garage. Si ammala,  rischia di morire; poi, grazie alle amorevoli (ma ossessive, asfissianti) cure della protagonista, il suo stato di salute migliorerà. Nel frattempo, le indagini sulla scomparsa del ragazza si serrano in cerchio intorno alla River House: ma sarà Helen, la zia di Jez, la sola a pagare per una verità che la donna non ha ancora messo a fuoco. Un giorno va a trovare Sonia e trova una t-shirt del ragazzo, realizza cosa sta accadendo, e paga con la vita. Sonia uccide Helen, e ne fa scomparire il corpo tra le gelide correnti del fiume (un fiume che conosce bene, che è stato il leitmotiv della sua infanzia lì, in quella casa che si affaccia sull’argine); ma le indagini continuano, e il cerchio si fa ancora più serrato.

L'AUTRICE:Penny Hancock, logopedista in una scuola elementare di Londra, vive a Cambridge con il marito e i tre figli. La casa sul fiume, suo romanzo d’esordio, verrà tradotto in dieci paesi; i diritti cinematografici e televisivi sono stati acquisiti dalla Festival Films.

«La sola cosa che conta, la sola cosa che vale la pena raccontare, è l’interiorità dei personaggi, cosa accade sotto la superficie. Scrivere è un’immersione nel profondo: niente di più e niente di meno.» Penny Hancock
Quale vi piace?A me piace molto "La musica delle parole" e "La casa sul fiume".


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • In my mailbox #30

    mailbox

    I libri questa settimana sono un po' tanti e alcuni conosciutissimi quindi farò una veloce carrellata!Parto con gli omaggi delle Case Editrici che ringrazio di... Leggere il seguito

    Da  Leggiamo
    CULTURA, LIBRI
  • In my mailbox (41)

    mailbox (41)

    Buon sabato a tutti con la Rubrica "In my mailbox", ideata da Kristi del Blog The Story Siren, dove vi segnalo gli ultimi arrivi per questo Blog. Iniziamo.... Leggere il seguito

    Da  Anjaste
    CULTURA, LIBRI
  • Christmas in love

    Christmas love

    Anche quest'anno Biblioteca Romantica ha organizzato CHRISTMAS IN LOVE, la kermesse di racconti a sfondo natalizio che ha riscosso molto successo nelle due... Leggere il seguito

    Da  Junerossblog
    CULTURA, LIBRI, ROMANZI
  • Offerte in edicola

    Offerte edicola

    Buongiorno e Buona domenica amici. Oggi voglio fare un breve post per parlarvi di un'offerta che potrete trovare in edicola da oggi. Leggere il seguito

    Da  Bookland
    CULTURA, LIBRI
  • In Libreria #19

    Libreria

    Da ieri in libreria...Venerdì 30 Marzo 2012L'Ultimo Graffio di Rachel Vincent - Harmony - BlueNocturne - 5,90€Con questo libro si conclude la serie Werecats... Leggere il seguito

    Da  Newslibri
    CULTURA, LIBRI
  • werewolf in Recanati...

    werewolf Recanati...

    Io venìa pien d'angoscia a rimirarti di Michele Mari viene pubblicato per la prima volta da Longanesi nel 1990, con grande impatto critico. Leggere il seguito

    Da  Omar
    CULTURA, LIBRI
  • In lettura (16.07.12)

    lettura (16.07.12)

    Questa rubrica si ispira a tante viste in giro e a nessuna in particolare, essendo la risposta alla domanda forse più banale ed immediata che viene in mente... Leggere il seguito

    Da  Phoebes
    CULTURA, LIBRI