Magazine Maternità

Insegnare a leggere l'orologio ai bambini

Da Mammecomeme Capaldo @danielacapaldo
Insegnare a leggere l'orologio ai bambini
Chissà se anche io da piccolina trovavo tutte queste difficoltà a scuola, purtroppo non ricordo nulla, più che altro mi sarebbe piaciuto ricordare come ho fatto a superarle e ad impararle. Anche a voi è toccato cimentarvi a casa con la lettura dell'orologio ? Per fortuna la maestra ci è venuta in aiuto facendo costruire ad ogni bambino il suo orologio di cartone, molto preciso e dettagliato. A casa, prima, infatti per spiegare l'orologio a Marco, usavo un comune orologio da polso, ma come potete immaginare, non era molto dettagliato, mancavano i minuti o erano segnati troppo piccoli. Adesso, invece, Marco è agevolato perchè io quasi lo obbligo a contare i minuti e poi a muovere le lancette. L'altra difficoltà che ho incontrato,
è stata fargli capire che l'uno, due, tre, ecc., dopo mezzogiorno, si trasformano in tredici, quattordici, quindici, ecc., per poi ritornare dopo la mezzanotte a uno, due, tre, ecc. Non so se è un problema solo di Marco, ma ho notato che adesso i bambini imparano seguendo l'intuizione e l'immagine, mentre io imparavo prima studiandomi la regola e poi mettendola in pratica, adesso mi sembra che facciano il contrario. Come al solito ho chiesto aiuto alla rete e ho fatto delle ricerche per imparare a leggere l'orologio che volentieri condivido con voi.
Qui c'è un gioco divertente da far fare ai bambini per imparare a leggere l'orologio.
Qui, invece ho trovato un video divertente:

Ed eccone un altro:

Che ora è? Come insegnare ai bambini a leggere l’orologio
Un bambino che conosce già i numeri non avrà problemi a decifrare l’ora attraverso gli orologi digitali di ultima generazione, mentre potrà trovare delle difficoltà con quelli analogici, con quadrante e lancette. E’ importante che i bambini imparino presto a riconoscere l’ora, per gestire in maniera quanto più autonoma possibile impegni come la scuola, lo sport o il sonno. Vediamo allora come aiutare i bambini ad imparare a leggere l’orologio in modo semplice e divertente.
Per prima cosa è necessario spiegare al bambino che un giorno si compone di 24 ore e che ogni ora è divisibile in 60 minuti e che ciascun minuto è divisibile in 60 secondi. Detto questo, nel bambino potrà sorgere spontanea la domanda del perché le ore segnate sull’orologio sono solo 12 se le ore del giorno sono 24. Basterà spiegargli che le lancette, vere protagoniste dell’orologio analogico, compiono due giri completi durante una giornata e che quindi si dividono nelle ore che vanno dalla mezzanotte a mezzogiorno e da mezzogiorno tornano di nuovo a mezzanotte. (a.m e p.m per gli inglesi!) ( continua a leggere )
Anche questa scheda che la maestra ha dato da completare ai bambini, è molto utile:
Insegnare a leggere l'orologio ai bambini

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :