Magazine Tecnologia

Intel: a presto rilascio Chipset Sandy Bridge BUG free

Creato il 24 febbraio 2011 da Xcloud

Intel: a presto rilascio Chipset Sandy Bridge BUG free

Intel ha provveduto con una celerità impressionante a porre rimedio al BUG che affliggeva i chipset (e quindi le schede madri) della piattaforma Sandy Bridge, operando su 2 diversi piani. Da un alto, ha concesso l’utilizzo delle piattaforme CON bug a quei produttori, ad esempio costruttori di portatili, che potevano aggirare il BUG rendendo impossibile una scelta diversa nell’allestimento dell’hardware da parte dell’utente, di fatto precludendo l’utilizzo della connessione Sata3 ,  nella quale un transistor appunto determinava dei danni a lungo termine dei dischi connessi.  Questo tipo di piattaforme ha preso nome di  <<B2>>. D’altro canto, ove quanto sopra non fosse possibile, Intel sta provvedendo a rilasciare i chipset liberi dal bug (exxo il BUG FREE del titolo), che invece risolveranno a monte il problema, sistemando il problema dell’anomalo funzionamento del transistor che causava il bug. Queste piattaforme di nuova produzione, quindi, LIBERE ed esenti dal bug, prevederanno l’utilizzo dell’acronimo  <<B3>> nella dicitura del nome (es. MotherBoard ASUS XXXXX B3) che consentirà al consumatore di procedere in tutta sicurezza all’acquisto del nuovo hardware, con  la sicurezza di avere tra le mani un prodotto sicuro ed esente da problemi noti.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :