Magazine Per Lei

Io confesso

Da Lazitellaacida
Non è possibile il lunedì svegliarsi con l'ansia.
Non è possibile godere di una splendida giornata, una splendida domenica pomeriggio che è seguita ad un altrettanto favoloso sabato pomeriggio e il lunedì avere la sensazione di andare incontro ad un incubo.
E' stato così bello, così divertente e soprattutto soddisfacente
Ero così felice che come ci ho messo piede ho cominciato ad avere gli spasmi muscolari.
Non riuscivo a contenere la felicità, la gente si è girata mentre io lo trascinavo verso l'ingresso.
Avevo la tachicardia quando ho preso in mano la prima manciata di desideri.
Ho provato del piacere sessuale soltando sentendo l'odore.
Il cuore mi si riempiva di gioia se pensavo al momento in cui avrei estratto dalla borsa 'lo scettro del potere'.
E' stato un piacere slogarmi una spalla grazie al peso dei miei desideri realizzati.
Eppure, stamattina avevo il tipico mal di pancia da indigestione.
All'università mi hanno insegnato che si chiama 'dissonanza cognitiva post decisionale'.
E' quel misto di paura e senso di colpa che ti assale quando prendi una decisione importante, una di quelle ad alto impatto emotivo.
Solitamente agli uomini capita nei grandi acquisti, tipo un automobile, una moto, una casa.
Alle donne invece, così dolcemente complicate, capita sempre.
Dopo un acquisto di 7 paia di gambaletti al prezzo di 5 da Calzedonia e quando spendi 600 Eur per una borsa.
Stamattina, guardando le 6 shopping di carta ordinatamente disposte a fianco del guardaroba mi sono sentita in colpa.
Sì, sono stata a Serravalle.
Io confesso
Con la tessera dipendente io governo il mondo.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Io in:"Se avessi il tempo..."

    Se avessi tempo:mi fermerei a parlare con le signore che danno da mangiare ai gatti nei quartieri di RomaCostruirei ogni giorno un magnifico giochino dello... Leggere il seguito

    Da  Silvia
    DIARIO PERSONALE, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Io in:"Certe sere..."

    in:"Certe sere..."

    Certe sere succede che esci dopo parecchio tempo,lasciandoti alle spalle i tuoi figli che piangono la tua inaspettata dipartita e non ti senti neanche troppo... Leggere il seguito

    Da  Silvia
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Io so

    (traduzione di Giuseppe Bevilacqua) E tu, tu pure - fatta crisalide, come tutto quello che la notte ha cullato. Questo sfarfallio, questo volteggiare intorno: i... Leggere il seguito

    Da  Pupidizuccaro
    POESIE, TALENTI
  • TUTTO MERITO DELL'UMBERTONon che io sia mai stata granché...

    TUTTO MERITO DELL'UMBERTONon stata granché...

    TUTTO MERITO DELL'UMBERTONon che io sia mai stata granché sensibile all'idea di patria,non ho mai vibrato di emozione all'ascolto dell'inno di Mamelie il fatto... Leggere il seguito

    Da  Martahasflowers
    PER LEI
  • Io in:"Differenze terza parte..."

    in:"Differenze terza parte..."

    Lui e lei sul divano,lui ha lo sguardo un pò vacuo e la postura da stracchino nelle vaschetta bianca,lei mezzo raggomitolata al suo fianco,le gambe raccolte,i... Leggere il seguito

    Da  Silvia
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Io e Marco

    Marco

    Marco è nato in uno sfavillante pomeriggio di maggio, uno di quelli che anticipano l’estate; umido, impregnato di polvere e polline, con il cielo infuocato da... Leggere il seguito

    Da  Rossellamartielli
    RACCONTI, TALENTI
  • Stasera parlo io

    STASERA PARLO IOCiao a tutti,lo sò lo sò, vi eravate abituati a trovare solo post di libri negli ultimi mesi, ma è proprio per questo che stasera ho deciso di... Leggere il seguito

    Da  Librointornoame
    TALENTI

Dossier Paperblog

Magazines