Magazine Tecnologia

iPhone4 – Primi Benchmarks prestazionali

Creato il 25 giugno 2010 da Ipaple

Senza titolo-2.jpg

MacRumors ha proposto un interessante articolo nel quale spiega dei test effettuati in queste ultime ore sul nuovo iPhone 4 per capirne le reali potenzialità dal lato Hardware.

Secondo quanto riportato dai primi BenchMarks, iPhone 4 risulta particolarmente più veloce del vecchio 3GS ma una spanna ancora sotto al fratellone iPad (per fortuna aggiungerei)

a.jpg

Dai test effettuati con l’applicazione GeekBench, risulta che iPhone 4 sia il 31% più veloce di un 3GS ma meno performante del nuovo iPAd, nonostante entrambi montino lo stesso

Core A4 made in Apple; per iPad è ufficialmente dichiarato che la frequenza del processore giri a 1GHz mentre sul nuovo iPhone 4 la Apple ha evidentemente optato per una limitazione della frequenza dello stesso, onde evitare particolari problemi legati al surriscaldamento e al consumo elevato della batteria.

Bisogna comunque dire che l’applicazione usata per la stesura dei Test è attualmente compatibile esclusivamente con iOS4 e quindi non eseguibile direttamente su un iPad, montando ancora il firmware 3.2 .

 

I test sono stati effettuati sulla base di queste  prove:

BenchTest: 3GS: 2.298, iPhone 4: 2.514, iPad: 3.667 - Questo TEST dimostra una certa superiorità di iPhone 4 rispetto al 3GS ma i dati non sono da definire propriamente realistici visto che l’applicazione non è riuscita a definire la frequenza del processore del nuovo iPhone ma al tempo stesso è riuscita a dare comunque una valutazione generale del dispositivo.

Checkup3GSiPhone 4, iPad - Anche questo test ha confermato le previsioni precedenti riportando iPad come il più performante, seguito da iPhone 4 e infine dal 3GS. Anche questi dati sono da prendere con le dovute precauzioni del caso visto che possono variare consistentemente ogni volta che andremo ad effettuare il Test.

 

In definitiva questi test sono da prendere con  le pinze vista la non compatibilità totale dell’applicazione  con iPad e iPhone 4 e soprattutto visto che iPad non è ancora compatibile con iOS4 che è senza ombra di dubbio più “pesanticcio” da gestire rispetto al vecchio 3.2 di cui è equipaggiato.

Comunque, a prescindere dalle prove tecniche era prevedibile la scelta di Apple di limitare, anche se solo un minimo, iPhone 4 a discapito del fratellone iPad, essendo un dispositivo mobile  e quindi pensato per garantire delle performance in linea diretta con il consumo della batteria.

 

Fonte: MacRumors



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine