Magazine Viaggi

Israele in pieno fervore per la settimana di Pasqua

Creato il 12 aprile 2014 da Viaggiarenews

Download PDF

israele 1

Una inedita vacanza pasquale è quella che si può trascorrere in Israele, dove la magia dei luoghi e le proposte culturali donano la sensazione unica di attraversare la storia del mondo. Il clima e i paesaggi mediterranei in questo periodo dell’anno danno il meglio di se, e si abbinano alla perfezione per una vacanza davvero affascinante.

Le spiagge lungo la costa si riempiono di tradizionali barbecue e pic-nic, e grande varietà di nuove mostre e attività nei musei, festival d’arte ed eventi speciali si organizzano in tutto il paese per rafforzare una sensazione già straordinaria di celebrare la Pasqua in Israele.

A Gerusalemme un’emozionante combinazione di caffè, arti e mestieri, bancarelle, ristoranti, mercato alimentare, con anche una pista di pattinaggio sul ghiaccio e spettacoli circensi internazionali attendono il visitatore (http://www.firststation.co.il/en/) Presso il Bloomfield Science Museum attività e appuntamenti per giovani e famiglie, workshop, spettacoli scientifici e di intrattenimento, il tutto nello spirito della Pasqua. I bambini potranno realizzare mattoni di sabbia nella fabbrica di mattoni lavorando in gruppo per costruire strutture fantastiche con enormi mattoni di spugna  blu. S potrà partecipare all’attività “Fai i tuoi Sandali ” a ricordo della tradizione dei figli di Israele quando attraversarono il deserto per proteggersi dalla sabbia e necessitavano di coprirsi i piedi. (http://www.mada.org.il/e

israele 5

Il museo della Torre di David, presenterà una rassegna di carattere storico abbinato ad un happening che farà rivivere i ricordi della Gerusalemme del passato con la proiezione del primo film muto ebraico, un angolo con selezioni di oggetti da collezione che si rifanno ai primi giorni di Gerusalemme

(www.towerofdavid.org.il/English/General/Tower_of_David-Museum_of_the_History_of_Jerusalem).

A Tel Aviv il programma prevede una serie di eventi fra i quali la mostra “esperienza” dedicata a Leonardo Da Vinci presso l’Israel TradeTrade Fairs & Conventions Center, Rokach Avenue. Si tratta di un’esperienza multisensoriale per tutta la famiglia con la luce, il suono e il movimento per unire l’arte tradizionale con le ultime tecnologie, nel processo che conduce i visitatori attraverso le opere e la vita della leggenda artistica dell’artista. Da Vinci Alive presenta oltre 3.000 immagini di Leonardo Da Vinci proiettate su pareti con la musica a guidare i visitatori lungo un percorso (dv-alive.co.il/Eng.html).

L’International Motor Show: l’Israel TradeTrade Fairs & Conventions Center Tel Aviv includerà nuove proposte, automobili futuristiche e concept inediti. Il tema di quest’anno è “Action & Motoric Legends” e comprenderà design e tecnologia innovativa e molto altro ancora . All’interno della mostra anche modelli su larga scala di Ferrari e Maserati, spettacoli di acrobatici e gare (www.ravmotor.co.il/ # ! index-home-english/c1ipz).

israele trenini
Alla ormai famosissima “HaTachana” di Neve Tzedek una mostra di treni in miniatura, sarà in mostra per la gioia di grandi e piccini e presso il Parco Hayarkon si svolgerà un festival dedicato alla magia per divertire ed intrattenere tutta la famiglia. Al Dizengoff Center si terrà un mercato di abiti firmati, un mercato alimentare di cibi kosher per la Pasqua, mini -golf, una mostra fotografica dedicata alla storia anche dell’esercito dal 1967 al 1973.

All’interno del celeberrimo Weitzman Institute di Rehovot, a pochi chilometri da Tel Aviv, presso il Giardino della Scienza, sarà possibile partecipare a giochi matematici grazie alla mostra: “Giocare: i Giochi fuori dalla scatola” (davidson.weizmann.ac.il/en/content/new-exhibition-play-%E2%80%93-games-outside-box-%E2%80%93-opening-march-8-2014)

Originali le esibizioni del  popolo “Trash” che apparsi per la prima volta nel 1996 in un anfiteatro a Xanten, Germania è’ poi diventato un’attrazione internazionale: 1000 persone “spazzatura” che Schult ha prodotto vestiti con lattine di birra schiacciate ed elementi di componenti elettronici rappresentano lo spreco della nostra società. Dalla Germania hanno viaggiato alla Piazza Rossa di Mosca, alla Grande Muraglia Cinese, alle le Piramidi di Giza, a Roma, Barcellona ed ora a Tel Aviv (http://www.hadran.co.il/default.asp)

Neot Kedumim – la riserva del paesaggio biblico in Israele ubicata tra Gerusalemme e Tel Aviv consentirà non solo di conoscere animali e piante del tempo della Bibba, ma anche offrirà workshop con arti e mestieri, musica, corsi speciali ed esperienze avventurose all’interno del Parco (http://www.neot-kedumim.org.il)

A Rishon Le Zion è in programma la III edizione del Festival Internazionale di Fotografia.Il concept presentato dal Festival è che il fotografo è al centro di ogni azione fotografica. Top fotografi israeliani hanno creato una propria mostra e hanno poi invitato a partecipare all’evento molti altri fotografi stranieri che mostreranno i loro migliori lavori. Il Festival di Fotografia si volgerà in una delle storiche cantine Carmel di Rishon le Zion fondate nel 1890 dal barone Rothschild . La cantina si trova in un edificio storico nel centro della città , Lev Hamoshava , ed è la prima e più antica cantina in Israele ancora in funzione.

Holon, la città dei musei, diventa un alveare di attività durante la Pasqua con la “Design Week” che prende vita negli spazi museali (www.dmh.org.il/default.aspx).

Durante la settimana di Pasqua l’ingresso alle mostre e ai musei saranno gratuiti, sponsorizzati dalla Bank Hapoalim come parte del progetto ” Poalim per la Cultura, Bellezza e Natura in Israele “

Per la Design Week di Holon studenti della Facoltà di Design presenteranno mini- mostre nello spazio urbano della città di Holon: Holon Mall, Sokolov Street e Shenkar Street, all’interno della Mediateca e in altre località.

israele 4
Sempre ad Holon avrà luogo un Festival della Canzone: quattro giorni di canti ebraici di tutte le epoche, con spettacoli e produzioni inedite progettate appositamente per il festival, con cantanti giovani e veterani.Uno speciale concerto come tributo alla carriera al cantautore Yaakov Rotblit e al compositore Nurit Hirsh. Anche ad Ein Gev si terrà un festival della canzone ebraica con spettacoli dal vivo, canti di gruppo e attività per tutta la famiglia nella zona del porto: canottaggio, fiera d’arte. Giochi per bambini (www.eingev.co.il/?CategoryID=303).

Pietra in Galilea è il festival internazionale di scultura che si svolge ogni anno ormai da 20 anni,  a  Maalot  Tarshiha scultori provenienti da Israele e dall’estero creeranno le loro opere d’arte

18° Ahava Festvial del Mar Morto dal 16 al 19 aprile, il festival rock più antico in Israele di cui ricorre il 40° anniversario, con i più importanti gruppi rock israeliani.

Festival dell’età d’oro Spagnola ad Ashdod dal 16 al 18 aprile, che celebra l’arte e la cultura ebraica che fiorirono sotto il dominio musulmano tollerante nella Spagna medievale. Oltre 100 musicisti e artisti in quattro locali del centro culturale di Ashdod. Concerti, canzoni ladine, eventi all’aperto per tutta la famiglia (alcuni gratuiti).

I parchi nazionali in Israele si animano durante le vacanze pasquali con una vasta gamma di attività:  spettacoli a Masada con l’appuntamento di suoni e luci; il sito del Buon Samaritano dove avranno luog spettacoli che raccontano le arti e i mestieri dell’epoca,; il parco di Beit Shean dove sarà possibile “imbattersi” in gladiatori romani e ci saranno differenti workshop. Infine al parco di Ein Hemed un Festival dedicato ai cavalieri con attività per tutta la famiglia.

Grazie al programma della Banca Hapoalim per lo sviluppo della cultura l’ingrasso sarà gratuito per 50 siti in tutto Israele durante le vacanze di Pasqua: il Bible Lands Museum, Jerusalem, il Botanical Gardens, Jerusalem, il City of David, Jerusalem, il Tel Aviv Museum of Art, e molti altri su tutto il territorio nazionale.

L’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo è a disposizione tutti i giorni per eventuali ulteriori informazioni dal lunedì al giovedì dalle ore 09.00 alle 17.00 ed il Venerdi dalle 09.00 alle 14.00

http://www.israele-turismo.it/


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog