Magazine Calcio

Italia, Prandelli tra Coppa Italia, futuro e Mondiale

Creato il 09 maggio 2014 da Dani Ultimissimecalcio @UltimeCalcio
Cesare_Prandelli[1]

L’impegno Mondiale si avvicina e il ct Cesare Prandelli, intervistato da ‘Fox Sports’ analizza il prossimo avversario dell’Italia alla manifestazione brasiliana, il 14 giugno gli azzurri si troveranno di fronte l’Inghilterra di una vecchia conoscenza del calcio italiano, quel Roy Hodgson allenatore dell’Inter: “Le squadre di Hodgson sono solide, molto equilibrate, le distanze tra i reparti sono mantenute in tutti i novanta minuti e hanno una caratteristica: lottano dal primo all’ultimo minuto con grande veemenza. E’ una squadra molto forte, hanno trovato giovani interessanti, ma non prenderei nessuno per rispetto dei miei giocatori”.

Prandelli ritorna sugli scontri di Roma prima della finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina: “Forse si è toccato il fondo, dovremmo replicare il modello inglese. Nella finale di Coppa Italia mi sono piaciute le due squadre che hanno giocato un bel calcio senza farsi condizionare: i calciatori hanno mostrato grande responsabilità”.

Inevitabile poi una domanda sul futuro: “L’estero piace a tutti: quando parliamo con i colleghi che allenano fuori Italia hanno un sorriso che noi abbiamo dimenticato. Anche io un giorno sogno di vivere questa esperienza”.
Ti e’ piaciuto l’articolo? Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per avere tutte le notizie in tempo reale.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog