Magazine Cultura

Jean Marie Auel: finalmente arriva il finale della saga Figli della terra

Creato il 17 giugno 2010 da Weirde

giovedì, 17 giugno 2010 Jean Marie Auel: finalmente arriva il finale della saga Figli della terra

GRANDI NOTIZIE PER TUTTI I FAN della serie di libri I FIGLI DELLA TERRA di Jean M. Auel, composta fino ad oggi di 5 libri:

1-Ayla figlia della terra

2-La valle dei cavalli

3-Gli eletti di Mut

4-Le pianure del passaggio

5-Focolari di pietra
Il 27 Maggio 2010 è stato emesso l'annuncio che il sesto (e conclusivo) episodio della saga
verrà pubblicato Giovedì 29 Marzo 2011 con il titolo:
The Land of Painted Caves (La Terra delle Caverne Dipinte)
Il libro verrà pubblicato simultaneamente in tutto il mondo inclusi UK, Germania, Francia,
Olanda, Spagna, Italia, Serbia...
Perciò ad aprile 2011 dovrebbe essere in vendita  anche in Italia e in italiano.
Finalmente il finale di questa serie che aspettavamo da anni, sta per arrivare. Non sto nella pelle.
Per chi non conoscesse ancora la saga Figli della Terra:

Ayla
Questi romanzi narrano la storia di Ayla,e sono ambientati nella preistoria. Nata da una nuova stirpe che si sta diffondendo in Occidente, mentre il settentrione dell'Europa è coperto di ghiaccio e milioni di animali pascolano nelle steppe desertiche, Ayla, ancora bambina, è scampata a un terremoto ed è stata raccolta dal Clan dell'Orso delle Caverne. Tutto, in lei, indica che appartiene a quelli che i Testapiatta del Clan chiamano 'Altri': i capelli biondi, gli occhi azzurri, l'alta statura, la capacità di ridere, piangere e parlare... Eppure, nonostante queste diversità, la ragazzina trova affetto e protezione nei genitori adottivi e, a poco a poco, stringe un profondo legame coi membri del Clan, sebbene alcuni, infastiditi da quei comportamenti 'strani' in cui scorgono qualcosa di minaccioso, vorrebbero allontanarla. Ma sarà soprattutto il suo desiderio di conoscenza che la farà entrare in conflitto con il vecchio Clan, legato alle Memorie, cioè alla tradizione, e destinato a scomparire quanto prima. Nel sangue di Ayla, invece, scorre il futuro dell'umanità e lei, spinta da un impulso irresistibile a capire e a interpretare i segni del mondo circostante, si avventurerà in territori in cui nessun uomo del Clan ha mai osato spingersi... Accuratissimo nella ricostruzione di un universo complesso e affascinante, "Ayla figlia della terra" è una grande saga sul genere umano, sui legami e sui conflitti, sull'odio e sull'amore. E nel contempo è l'eccezionale odissea di una donna in quel cruciale momento dell'evoluzione in cui due razze, strette in una lotta mortale, si battono per sopravvivere...

Questi cinque romanzi narrano quindi la crescita e la vita di Ayla, dall'infanzia col Clan, all'incontro con gli Altri, al suo amore per Giondalar, al suo lungo viaggio per unirsi alla tribù del suo uomo ecc....
Affascinanti le descrizioni dei paesaggi preistorici, acccuratissimi gli studi fatti dall'autrice riguardo la flora e la fauna di quel periodo. L'approfondimento storico, convive con le avventure dei protaginisti in perfetta armonia. Ho amato tutti e cinque i libri, in particolare Focolari di pietra, forse il più ricco di personaggi interessanti e consiglio a tutti la lettura di questa saga.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines