Magazine Musica

J.Lo – I Luh Ya Papi

Creato il 11 aprile 2014 da Officialziogio @officialzigio

In attesa dell’uscita del nuovo album, Jenny from the block ci regala questo nuovo singolo, dal titolo molto slang, “I luh ya papi” (che sta per “I Love You, Papi”). Decisamente migliore del precedente “Same Girl”, anche qui J.Lo ci propone un sound urban, dal sapore molto curioso e interessante. Il ritornello è semplicemente irresistibile, un semplice “Alaia papi” ripetuto all’infinito, che rende la canzone piuttosto facile da ricordare.

Nel video c’è un esercito di modelli che mettono in mostra pettorali, addominali, glutei e pacchi, con lo scopo dichiarato di fare qualcosa di diverso dai soliti video pieni di modelle in bikini che lanciano sguardi di fuoco e si esibiscono in movimenti seducenti intorno al cantante uomo di turno. Non credo sia questo il problema, non è certo la prima volta che vediamo uomini seminudi, e non sarà l’ultimo. Il video però ci dà però altri due spunti di conversazione…

Il primo, questo è video è la prova che puoi avere tanti soldi, puoi vivere nel lusso, ma se non hai un po’ di classe avrai sempre un aspetto volgare.

Il secondo, se J.Lo prende le decisioni riguardo la sua carriera insieme a due amichette dalla risata isterica che si credono di essere esperte di show business, di arte, e di promozione, stiamo messi veramente male. Spero vivamente che non sia così.

Voi che ne pensate della canzone e del video? Baci baci!

Enhanced by Zemanta

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • i-FILMSonline

    i-FILMSonline

    Tweet Sabato 19/10/13, ore 00.30, LA7 One flew East, one flew West, one flew over the cuckoo’s nest. Salem, Oregon. Nell’ospedale psichiatrico di Stato,... Leggere il seguito

    Da  Ifilms
    CINEMA, CULTURA
  • i-FILMSonline

    i-FILMSonline

    Tweet Introduzione: “A matter of life and death” In un saggio pubblicato nel 2012 lo storico Ben Alpers si è interrogato sulla differente collocazione,... Leggere il seguito

    Da  Ifilms
    CINEMA, CULTURA
  • Il primo sushi ya a Milano.

    primo sushi Milano.

    Ebbeni si, in questo articolo vi presenteremo il signor Minoru Hirazawa, per gli amici Shiro: pionere dei sushi bar a Milano! http://risoflora. Leggere il seguito

    Da  Emanuele Loiacono
    CUCINA, VIAGGI
  • i-FILMSonline

    i-FILMSonline

    Tweet Things only seem to magic. There's no real magic. There's no real magic ever. Martin Il mostro, il mostro umano, il replicante, l’alieno, l’ultracorpo:... Leggere il seguito

    Da  Ifilms
    CINEMA, CULTURA
  • I germogli

    germogli

    costituiscono un esempio della straordinaria capacità della Natura di produrre energia, energia fatta di cibo fresco a basso costo, ricco di vitamine, enzimi... Leggere il seguito

    Da  Nutriziasalute
    SALUTE E BENESSERE
  • i-FILMSonline

    i-FILMSonline

    Mercoledì 06/11/13, ore 21.00, IRIS «Non ho mai visto De Niro sul set ma sempre il mio Noodles. Sono certo di aver fatto con lui "C'era una volta il mio... Leggere il seguito

    Da  Ifilms
    CINEMA, CULTURA
  • i-FILMSonline

    i-FILMSonline

    Tweet QUELLA CHE VEDRETE É UNA STORIA VERA – I fatti esposti nel film sono accaduti nel 1987 nel Minnesota. Su richiesta dei superstiti, sono stati usati dei... Leggere il seguito

    Da  Ifilms
    CINEMA, CULTURA

Magazine