Magazine Cinema

Justice League 29

Creato il 13 novembre 2014 da Flavio
Justice League 29Titolo: JUSTICE LEAGUE 
Editore: RW LION
Collana: JUSTICE LEAGUE - N° 29 
Testi: Johns, De Matteis, Lemire
Disegni: Mahnke, Janin, Sorrentino, Cowan, Sienkiewicz
Prezzo: € 4,50 
Formato: 16,8X25,6 
Pagine: 84 
Colore: Colore 
Data di uscita: 12/09/2014
Justice League, questo mese mette in campo qualcosa di simile all'Anno Zero per Owlman. In un altro universo si narrano le vicende che hanno portato alla creazione di uno dei tre più influenti e decisi membri del Sindacato del Crimine. Una storia simile a quella di Bruce Wayne e Batman, ma dalle diversità nette e precise. Storia armonica di Johns con degli ottimi disegni, ricchi di dettagli e particolari, ad opera di Mahnke, speriamo di rivederlo presto all'opera.
Forever Evil: Blight (parte 2)
Nightmare Nurse ha dato vita ad un suo Swamp Thing ed è disposta a tutto per aiutare Constantine. Solo che il vero Swamp Thing non è disposto a far andare in giro un suo clone non autorizzato.
Gli attacchi di Blight alla nostra dimensione si fanno sempre più insistenti e decisi, per trovare un modo per fermarlo e rintracciare i membri scomparsi della Justice League Dark, Constantine, è costretto ad attuare un incantesimo rischioso.
Intanto i servi di Blight tentano di rapire la giovane maga Cassandra Craft.
Nel profondo degli oceani, all'oscuro di tutti, qualcosa riprende vita.
Bisogna dire che Blight è un crossover ben orchestrato, meglio di altri che hanno visto come protagonisti i personaggi principali dell'Universo DC. Questo scavare nella magia e nell'oscurità è piacevole ed intrigante. Le trame parallele di De Matteis rendono piacevoli ed interessanti le vite ed i legami tra i personaggi. I disegni di Janin sono su quel limite che una distrazione può far superare verso il peggio. Per ora mantiene la concentrazione e le sue forme definite risultano piacevoli. Dovesse passargli un po' di voglia assisteremmo ad un'ecatombe grafica.
Freccia Verde
Anno Zero. Oliver Quinn è tornato dall'isola ed a Gotham City l'Enigmista sta mettendo in atto il suo piano ed il black out da lui programmato ha ammantato di buio tutta la città. L'erede delle industrie Quinn dovrà recarsi a Gotham per aiutare la madre rimasta lì bloccata, in balia dei criminali. E' il momento che due nuovi eroi venuti al mondo si conoscano: Freccia Verde e Batman. Gotham sarà anche foriera di una nuova amicizia senza maschera: John Diggle, guardia del corpo di Moira Quinn, entrerà nella vita di Freccia Verde.
Bell'anno zero di Lemire coadiuvato da tre disegnatori, per le due storie, tutti in stile Sorrentino, al quale ormai siamo abituati ed inizia anche a piacerci.
Un numero corposo ed intenso, con più pagine ed un prezzo maggiore rispetto al solito, che si rivela una lettura piacevole ed interessante. A questo si aggiunge il fattore scoperta di nuovi personaggi, autori, disegnatori ed il percorso narrativo non può che essere piacevole.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog