Magazine Diario personale

Kahlil Gibran - Quando nacque il mio dolore

Da Silvy56
Kahlil Gibran - Quando nacque il mio dolore
Quando nacque il mio dolore, ebbi subito per lui ogni cura, e lo vegliai con amorosa tenerezza. E il mio dolore crebbe come tutte le cose viventi, forte, bello, fornito d'ogni incanto..... E quando camminavamo insieme, il mio dolore ed io, la gente ci rivolgeva sguardi cortesi e mormorava parole di estrema dol- cezza. E c'erano quelli che guardavano a noi con invidia, poiché il dolore era così dignitoso e nobile, ed io ero fiero di essere con lui Ma il mio dolore morì, come tutto ciò e e vivente, e io sono rimasto solo a riflettere e a meditare. E ora quando parlo, le mie parole cadono pesanti alle mie orecchie. E quando canto i miei canti, i vicini non vengono più ad ascoltarli. E quando cammino lungo le strade, nessuno sta a guardarmi. Solo nel sonno odo voci che compassionevoli mi dicono: «Guardate, qui giace l'uomo il cui dolore è morto».

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Quando l'amore diventa coraggio

    Quando l'amore diventa coraggio

    Clark: Gesù diceva che i buoni saranno ricompensati e i malvagi puniti: perché io vengo punito?Lloyd: Non sempre è possibile comprendere quello che ci succede.... Leggere il seguito

    Da  Sunwand
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Mi piaci quando taci

    piaci quando taci

    perché sei come assente,e mi ascolti da lontano, e la mia voce non ti tocca.Sembra che si siano dileguati i tuoi occhie che un bacio ti abbia chiuso la bocca. Leggere il seguito

    Da  Sunwand
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • "Ma quando ti laurei?"

    Stanotte, a causa di un piccolo terremoto (avvertito, a quanto pare, solo da me, ma confermato da internet, quindi non sono pazza! Leggere il seguito

    Da  Mpd
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Quando l'inverno diventa primavera:setsubun

    Quando l'inverno diventa primavera:setsubun

    Oggi il tempo ha una luce primaverile, mentre l'arco alpino scintilla di neve, in lontananza.Penso al fiore dell'albicocco che sta fiorendo, in Giappone, nei... Leggere il seguito

    Da  Ritarossa
    DIARIO PERSONALE, FAI DA TE, TALENTI
  • Quando Scoppiò la Pace

    Quando Scoppiò Pace

    Vernor Vinge è un autore di fantascienza che ho scoperto solo di recente. Quando scoppiò la Pace è un Urania trovato in un mercatino, uscito nel Natale 198... Leggere il seguito

    Da  Gloutchov
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI, TALENTI
  • Kahlil Gibran

    Kahlil Gibran

    Diceva un foglio bianco come la neve: “Sono stato creato puro, e voglio rimanere così per sempre. Preferirei essere bruciato e finire in cenere che essere... Leggere il seguito

    Da  Silvy56
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Quando si dice "bello!"

    Il weekend appena passato MR lo ha trascorso a Roma dove si è recata in visita ad amici vecchi, nuovi e seminuovi. È partita felice come una Pasqua venerdì... Leggere il seguito

    Da  Mr
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI