Magazine Cucina

keep calm (and eat a cupcake)

Da Meringhe
keep calm (and eat a cupcake)
Settimane o forse mesi che non si parla di ricette da queste parti, eppure stavolta proprio ci vuole. ci vuole qualche cupcake, cupcakes e muffin, la primissima cosa che mi viene in mente quando sento la voglia di cucinare farsi sempre più forte mentre il tempo manca.Cupcakes e muffin, la ragione per cui mi alzo alle 7 anche il sabato mattina e ancora in pigiama e spettinata li preparo per la colazione....
3 lavori in 3 mesi, tanto che qualcuno mi ha chiesto come faccio al mattino a ricordarmi da che parte devo girare il muso della macchina quando esco dal cancello.Sballottata tra speranze vere e presunte, e tra quello che devo e quello che invece vorrei fare, ho riscoperto il valore delle pause. E i cupcakes sono i dolci ideali per una pausa, piccola come lo spazio di una merenda, media come quella di un week end, o più lunga (come quella che forse tra non molto mi prenderò io...).
Una ricetta semplice e purissima, tratta da un libro che merita davvero. Bellissimo anche solo da toccare, ispirantissimo, irresistibile.
keep calm (and eat a cupcake)************************************Cupcakes al cocco (con piccole variazioni e che poi alla fine sono più dei muffin che dei cupcakes)
  • farina autolievitante 250g
  • cocco rapè 45g (io ne ho messi 60)
  • zucchero semolato 230g
  • latticello (io ho usato panna fresca) 250ml
  • uova 2
  • (estratto di cocco naturale 1 cucchiaino)
  • burro fuso 125g

Scaldare il forno a 180°. Mescolare in una ciotola la farina, lo zucchero e il cocco. In un altra ciotola amalgamanre il latticello o la panna, le uova leggermente sbattute, l'estratto di cocco e il burro fuso e poi versarli nella prima ciotola dopo aver creato una fontana al centro.  Amalgamare bene. Distribuire l'impasto negli stampini rivestiti coi pirottini di carta riempiendoli per 2\3 e infornare per 15-20 minuti a seconda delle dimensione che gli avrete dato. 
La ricetta prevedeva anche una glassa al cocco, o per meglio dire al burro, ecco, e io che non sono molto amante del burro quando lo si sente ne di conseguenza delle pasticciate troppo pasticciose non l'ho fatta, però ve la lascio, certamente è coreografica, bianchissima.
  • zucchero a velo 280g
  • cocco essicato 135g
  • burro ammorbidito 75g
  • estratto di cocco naturale 1\2 cucchiaino
  • acqua calda 2 cucchiai
  • cocco essicato leggermente tostato per decorare.

Mescolare tutti gli ingredienti esclusa l'acqua, aggungerla poi pian piano fino ad ottenere la giusta consistenza per spalmarla sulle tortine o utilizzarla nella sac a poche.************************************....buon week end...

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Pan di spagna .... per cupcake

    spagna .... cupcake

    Era da un pò che volevo provare i cupcake, ne ho visti di deliziosi e mi ero ripromessa di farli quanto prima, ho trovato diverse ricette e dovevo solo sceglier... Leggere il seguito

    Da  Millefoglie
    CUCINA, RICETTE
  • Biscotto Cupcake Natalizio!

    Biscotto Cupcake Natalizio!

    E con questo cupcake inauguro ufficialmente l’inizio dei preparativi natalizi!!!! In realtà ho iniziato a lavorare già da qualche giorno ma questo è il primo... Leggere il seguito

    Da  Cristallodizucchero
    CUCINA
  • ∞ Halloween Party - Spider Pumpkin Cupcake

    Halloween Party Spider Pumpkin Cupcake

    Spider Pumpkin Cupcake - The WalrusCon un po' di ritardo ecco una prima ricettina a base di zucca fatta per festeggiare Halloween in compagnia. Leggere il seguito

    Da  Thewalrus
    CUCINA
  • Corso decorazione biscotti e cupcake

    Ciao ragazze, ormai manca poco a San Valentino e mi sembra una buona occasione per imparare a decorare biscotti e cupcake! Il prossimo corso si terrà il 6... Leggere il seguito

    Da  Cristallodizucchero
    CUCINA
  • ∞ Vegan tiramisù cupcake

    Vegan tiramisù cupcake

    Vegan cupcake tiramisù - The WalrusQuesta ricetta è per chi, come me, oggi si sente un po' giù. A Milano, sì, perché sono tornata a frequentare Milano, c'è il... Leggere il seguito

    Da  Thewalrus
    CUCINA
  • Live, love, eat

    Live, love,

    Nel meraviglioso mondo di Wolfgang Puck ci sono diversi ristoranti. Spago, il primo, aperto sul Sunset Boulevard a Los Angeles nel 1982, spostatosi poi a Beverl... Leggere il seguito

    Da  S
    CUCINA
  • Wanna eat something?

    Wanna something?

    Hope you are reading this post in a near-lunch/dinner time...because you'll be very HUNGRY!Here you are some photos of my "Cortina"'s favourite dishes. Leggere il seguito

    Da  Followpix
    CUCINA, LIFESTYLE

Magazines